Accesso utente

Nuovi utenti

  • abbeyhuntley8978946
  • cexwilliam0294540
  • randalholeman14
  • rhys76407213333...
  • delorashedrick769

Twitter

Seguiteci anche su Twitter!

Paper Blog

Wikio

Wikio - Top dei blog - Letteratura

Banner

 

 

Home | Archivio mensile ed annuale

ottobre 2015

Oggi al cinema

TUTTO PUO' ACCADERE A BROADWAY

Regia di Peter Bogdanovich.
Con Owen Wilson, Imogen Poots, Kathryn Hahn, Will Forte, Rhys Ifans
.

Genere Commedia, Ratings: Kids+13,  produzione USA, 2014. Durata 93 minuti circa. Da giovedì 29 ottobre 2015 al cinema.   

Isabella "Izzy" Patterson, in arte Glo, è una ragazza di Brooklyn che coltiva il sogno di recitare e nel frattempo arrotonda lavorando per un'agenzia di ragazze squillo. Durante un appuntamento in una suite d'albergo, s'imbatte in Arnold Albertson, regista affermato, disposto ad offrirle trentamila euro perché abbandoni quel mestiere e realizzi se stessa. Poco dopo, senza che né Izzy né il suo benefattore potessero prevederlo, eccola al suo primo provino, a concorrere per la parte di una squillo nella nuova pièce teatrale di Albertson stesso, fianco a fianco con sua moglie, l'attrice Delta Simmons, e il di lei storico partner sulla scena (e pretendente nella vita) Seth Gilbert. Se a questo punto si aggiungono un sensibile commediografo, un vecchio giudice arrapato, una psicoterapeuta ubriaca, una sostituta terapeuta che non conosce il tatto né la privacy e un detective privato che si nasconde dietro i baffi finti, il quadro è solo abbozzato, perché sono i garbugli, ovviamente, a salare la farsa.

 

MUSTANG
 
Regia di Deniz Gamze Ergüven.
Con Günes Sensoy, Doga Zeynep Doguslu, Elit Iscan, Tugba Sunguroglu, Ilayda Akdogan.

Genere Drammatico, Ratings: Kids+13,  produzione Francia, 2015. Durata 94 minuti circa. Da giovedì 29 ottobre 2015 al cinema.

In un villaggio costiero turco la giovane Lale e le sue sorelle maggiori Nur, Ece, Selma e Sonay festeggiano la fine dell'anno scolastico anche se la ragazza è dispiaciuta perché l'insegnante che lei maggiormente apprezza l'anno successivo eserciterà la sua professione ad Istanbul. Le sorelle si recano in spiaggia con un gruppo di studenti maschi e lì giocano, completamente vestite, a combattere in acqua a cavalcioni sulle spalle dei maschi. La notizia dello 'scandalo' viene immediatamente comunicata alla loro nonna che le punisce ma la punizione più dura arriverà dallo zio (i genitori sono morti) il quale decide di recluderle in casa affinché non diano più scandalo. Per sistemare ancor meglio le cose si dà il via alla ricerca di possibili pretendenti per matrimoni combinati che restituiscano alla famiglia l'onorabilità.

 

 

THE LAST WITCH HUNTER- L'ultimo cacciatore di streghe   

Regia di Breck Eisner.
Con Vin Diesel, Elijah Wood, Rose Leslie, Ólafur Darri Ólafsson, Julie Engelbrecht.

Genere Horror, Ratings: Kids+13,  produzione USA, 2015. Durata 98 minuti circa. Da giovedì 29 ottobre 2015 al cinema

Il mondo moderno nasconde molti segreti, ma quello più sorprendente è che le streghe vivono ancora tra di noi; creature maligne e sovrannaturali determinate a scatenare la Morte Nera sul mondo. Eserciti di cacciatori di streghe hanno combattuto in tutto il mondo per secoli contro questo nemico disumano, compreso Kaulder, un valoroso guerriero che riuscì ad uccidere l'onnipotente Regina delle Streghe, decimando, nel contempo, i suoi seguaci. Poco prima di morire, la Regina maledisse Kaulder con la sua stessa immortalità, separandolo per sempre dall'amata moglie e figlia. Oggi Kaulder è l'ultimo della sua stirpe, e per secoli ha dato la caccia alle streghe, consumandosi nel desiderio di poter riabbracciare i suoi cari perduti da tempo. Tuttavia, all'insaputa di Kaulder, la Regina delle Streghe è tornata in vita e ora cerca vendetta nei confronti del suo assassino, dando così inizio ad un'epica battaglia che determinerà la sopravvivenza della razza umana.

 

Principali uscite Harlequin Novembre 2015

MyLit

n.27 Donne del mistero di NORA ROBERTS

Misteri, scomparse, delitti, chi lo ha detto che le donne hanno solo paura a sentire pronunciare queste parole? Autumn, Althea e Ally non hanno niente da invidiare agli uomini, anzi, per certi aspetti, le loro intuizioni, tutte femminili, spesso sono più incisive di qualsiasi classica indagine portata avanti dal maschietto di turno. Della cosa ne sono più che convinti anche Lucas, Colt e Jonah, che, oltre ad apprezzare le doti investigative delle tre donne, sono anche molto attratti dal loro fascino cristallino e privo di qualsiasi artifizio. Mai mischiare gli affari con il piacere? Non sempre è possibile e inoltre una buona intesa di coppia aiuta sempre molto nella risoluzione di un caso.

Nota. Ristampe datate della prolifica scritrice Nora Roberts scritte nel 1992, 1993 e nel 2000.

UNITI PER LA VITA
Autumn non vede l’ora di raggiungere la pensione Bellavista, proprietà di zia Tabby. Qui potrà rilassarsi senza trascurare la sua passione, la fotografia.
Il luogo brulica infatti di ospiti interessanti, degni di essere immortalati.
E poi c’è Lucas, scrittore di successo e un tempo suo grande amore. Rivederlo è come cancellare con un colpo di spugna il passato.
Ma un delitto sconvolgente squarcia all’improvviso la quiete della pensione..

IL PILOTA INNAMORATO
C’è un mistero intorno alla piccola Liz! È scomparsa, ma molti sono i lati oscuri della vicenda.
Colt Nightshade, investigatore privato con la passione del volo, deve, vuole, può ritrovarla.
Colt ha una sola richiesta: essere affiancato da un compagno: e invece gli mandano una donna!

IL FALCO DELLA NOTTE
A Jonah non piacciono i poliziotti, ma quando il suo night, il Falco della notte, viene preso di mira da una gang di criminali, decide di rivolgersi all'unico tutore dell'ordine di cui si fidi, Boyd Fletcher.
E, per rispetto nei confronti del vecchio amico, accetta che si occupi del caso la figlia di Boyd, Ally, l'agente di polizia più affascinante con cui abbia mai avuto a che fare.
Quando Ally, una notte, viene coinvolta in una sparatoria, però...

 

 

n.28 Leggenda d'amore di LEANNE BANKS

Tra i membri della facoltosa famiglia Logan gira la leggenda che in amore loro siano molto sfortunati, tanto che trovare l'anima gemella è praticamente impossibile. Brock, Tyler e Martina pensano che forse è arrivato il momento di lasciarsi alle spalle queste vecchie dicerie e focalizzarsi unicamente sulla ricerca di qualcuno che li possa amare per ciò che sono e non, soprattutto, per ciò che rappresentano. Felicity, Jill e Noah sembrano essere disposti a sfidare il destino e a cercare la passione insieme agli affascinanti e magnetici rampolli Logan. Dopotutto al cuore non si comanda e la vita senza un pizzico di brivido non avrebbe alcun senso.

Nota.Raccolta di tre romanzi di Leanne Banks pubblicati negli anni scorsi in varie collane della Harlequin.

LA MALEDIZIONE DEI LOGAN
Felicity Chambeau e Brock Logan sono diversi in tutto, con caratteri ed esperienze di vita quasi inconciliabili. Eppure qualcosa li unisce: Felicity è perseguitata dalla propria ricchezza, visto che gli uomini si interessano a lei solo per il suo denaro, mentre Brock è convinto che la sua famiglia sia segnata da una maledizione che impedisce di trovare il vero amore. Il loro primo incontro fa scintille.

SORTILEGIO D'AMORE
Tyler Logan ha tutti i motivi per essere soddisfatto: l'ospedale presso cui lavora ha finalmente assunto una professionista esperta nel reperimento fondi, che serviranno per finanziare un nuovo e importante reparto. Inoltre la manager in questione, Jill Hershey, è molto in gamba e incredibilmente bella. Tyler inizia a farle una corte serrata, ma lei non vuole cedere al suo innegabile fascino.

SARAI MIA!
Martina Logan non sa se essere felice o disperata. È innamorata di Noah Coltrane, da cui è riamata e con cui ha condiviso attimi di passione irripetibili. Eppuraaaae ha dovuto separarsi da lui a causa dell'odio secolare che divide le rispettive famiglie. Il loro amore, però, non è qualcosa che possa essere soffocato con tanta facilità. E il bambino che Martina aspetta ne è la prova.

 

GRANDI ROMANZI STORICI

n. 992 I segreti di Sugarland (Playing the Rake's Game) di BRONWYN SCOTT

Barbados, 1837 - Certo che la piantagione di canna da zucchero di cui ha ereditato la maggioranza delle azioni risolverà i problemi economici della propria famiglia, Ren Dryden, Conte di Dartmoor, giunge a Barbados per cogliere di sorpresa gli altri sconosciuti azionisti. È lui però a restare di stucco quando scopre che l'unico comproprietario è in realtà una donna bellissima e sensuale, che dopo aver tentato invano di persuaderlo a tornare a Londra decide di servirsi della prepotente attrazione fisica che vibra fra loro per legarlo a sé. L'enigmatica Emma Ward è convinta che così gli impedirà di scoprire i suoi più oscuri segreti, ma, come spesso accade, lo stratagemma le si ritorce contro, mettendola in una situazione del tutto imprevista...

Nota. Emma Ward è nei guai. Il diabolico e bellissimo co-proprietario della sua piantagione di zucchero dei Caraibi è arrivato, e chiaramente non si fida di lei. Ma i suoi occhi promettono piaceri che lei può solo immaginare e forse c'è un modo per convincerlo a fidarsi di lei…
Ren Dryden può essere un novellino lontano da Londra, ma  sa quando una donna sta giocando lui e quando questa donna è intrigante e seducente come Emma, egli è più che felice di giocare con lei!

Livello di sensualità: warm

 

n.993 Le tentazioni del duca (To Pleasure a Duke) di SARA BENNETT

Inghilterra, 1837 - Decisa a far colpo sulle amiche del club Caccia al marito, Eugenie Belmont annuncia che intende sposare nientemeno che Sinclair St. John, Duca di Somerton, un uomo estremamente diverso dai membri della sua eccentrica famiglia. L'impresa però si rivela difficilissima: Sinclair è altezzoso, freddo e arrogante, tutto preso dalle proprie responsabilità di duca e oppresso da una madre ancor più altera di lui e da una sorella capricciosa e impulsiva. Eppure tra i due giovani scocca una scintilla inattesa: il carattere schietto e la scanzonata audacia di Eugenie sono come una ventata d'aria fresca per quel gentiluomo tanto concentrato sul dovere da concedersi ben pochi piaceri. E a poco a poco, pur sapendo che lei non è la candidata più adatta al ruolo di futura duchessa, l'algido Sinclair finisce per cedere al fascino di quell'intrigante ammaliatrice e a controbattere al suo gioco di seduzione mossa dopo mossa...

Nota.Eugenie è disposta ad attendere con pazienza il compagno perfetto da sposare…
E ha messo gli occhi su un uomo che non ha nessunissima intenzione di farsi accalappiare in un matrimonio. Sinclair St.John, Duca di Somerton però è tanto attraente quando arrogante e freddo nei suoi confronti e, preso dalle grandi responsabilità del ducato, una madre vedova e altezzosa e una sorella minore totalmente irresponsabile, non sembra intenzionato a indulgere in capricci romantici e nel corteggiamento di quella giovane dama che lo intriga nonostante tutto.
Sinclair è irresistibilmente attratto da Eugene e cosa c’è di meglio per allentare la tensione che giocare  con quel delizioso bocconcino di donna?

LE TENTAZIONI DEL DUCA è il terzo  episodio della serie "Cacccia al marito" composta dai seguenti titoli:
1.INNOCENTE SEDUZIONE (Led Astray by a Rake)
2.IL PROFUMO DELLA PASSIONE (A Most Sinful Proposal)
3.LE TENTAZIONI DEL DUCA (To Pleasure a Duke)
4. Sin With a Scoundrel
5. Wicked Earl Seeks Proper Heiress
5.5. Miss Debenham's Secret

Livello di sensualità: warm

 

n.994 Il riscatto di un gentiluomo (The Lost Gentleman) di MARGARET MCPHEE

Caraibi/Londra, 1812 - Kit North non è un gentiluomo o meglio non lo è più. Ma ha giurato a se stesso che, costi quel che costi, laverà la macchia che offusca il suo buon nome, e per farlo ha accettato di dare la caccia a uno dei più pericolosi bucanieri che imperversano nel Mar dei Caraibi, il famigerato La Voile. Proprio quando riesce a impadronirsi della goletta pirata e il riscatto sembra finalmente alla sua portata, però, incontra la bellissima Kate Medhurst... e tutti i suoi programmi vanno in fumo. Perché a un tratto, di fronte alla sconcertante verità con cui deve confrontarsi, infrangere il proprio voto sembra un piccolo prezzo da pagare. Soprattutto se gli consentirà di salvare la donna di cui si è perdutamente innamorato.

Nota.Lei sarà la sua rovina o la sua redenzione?
I giorni che Kate Medhurst passa in alto mare sono ormai una continua fuga per sfuggire al temibile capitano North  che vuole catturare il famigerato bucaniere La Voile. Una volta che la sua nave sarà catturata,  Kate sa che dovrà combattere contro di lui, dovrà odiarlo ma deve proprio non ci riesce…
Il capitano Kit North non è  gentiluomo ,almeno non più. Ma la promessa che si è fatto per riconquistare il suo onore gli ha dato una carica tremenda e una determinazione fredda e implacabile che non si ferma davanti a nulla e a nessuno.
Ma  quando egli si confronta con Kate  tutto cambia. Perché improvvisamente il suo giuramento non gli sembra più così importante ed è diventato solo un piccolo prezzo da pagare per salvare la donna che ama...

Il riscatto di un gentiluomo è  il sesto e ultimo capitolo della serie Gentlemen of Disrepute,composto dai seguenti titoli:
0.5 How to Tempt a Viscount
1. L’AMANTE DEL DUCA (Unmasking the Duke's Mistress )
2. IL PROFUMO DELL'ERICA (A Dark and Brooding Gentleman)
3. VENDETTA PER AMORE (His Mask of Retribution)
4. CAREZZE RUBATE (Mistress to the Marquis)
5. SCHERZI DEL DESTINO (The Gentleman Rogue)
6. IL RISCATTO DI UN GENTILUOMO (The Lost Gentleman)

Livello di sensualità: warm

 

n.995 Giustizia per il guerriero (The Warrior's Winter Bride) di DENISE LYNN

Inghilterra, 1145 - Per Richard di Dunstan Isabella è solo uno strumento, l'esca con cui intende attirare il malvagio Glenforde, promesso sposo della fanciulla, nel luogo che è stato teatro dei suoi misfatti. Isabella, tuttavia, è innocente dei crimini commessi dal fidanzato e quando il precoce arrivo dell'inverno allontana il momento della vendetta, Richard, preoccupato di salvare la reputazione del suo riluttante ostaggio, le impone il matrimonio. Durante i lunghi mesi che trascorre a Dunstan, lottando contro l'irresistibile attrazione che esercita su di lei l'enigmatico marito, a poco a poco Isabella scopre le ragioni dell'odio implacabile che lo divora. Ma riuscirà a lenire le ferite e a dissolvere le tenebre che avvolgono l'anima di quel seducente cavaliere prima della primavera, quando i guerrieri di Werehaven giungeranno a liberarla?

Nota. Rapita la notte prima delle sue nozze col duca di Glenforde, Isabella di Warehaven viene portata da Richard di Dunstan nel castello della  sua isola. Lei è solo una pedina insignificante e sacrificabile nella vendetta che Richard sta preparando da tempo nei confronti di Glenforde.
I lunghi mesi invernali li costringono ad una convivenza che, iniziata sotto i peggiori auspici, si sta trasformando a poco a poco in un sentimento che Richard cerca di negare ostinatamente.
Cerca di convincersi che Isabella è solo un’esca per attirare il suo nemico, ma ogni giorno che passa lo convince sempre di più che ha catturato una donna bella dentro e fuori e trova sempre maggiore difficoltà a negare l’attrazione che prova per lei.
E anche Isabella, innamorata di quel marito imposto da un matrimonio riparatore, sa che ha il tempo di una stagione per cercare di cancellare l’oscurità dell’anima di Richard e liberarlo dai suoi piani di vendetta…

Secondo libro della miniserie Warehaven, composto da una novella e da due romanzi primari è collegata ad un’altra serie dell’autrice : la saga dei Fratelli Faucon.
0.5. Hallowe'en Husbands: Marriage At Morrow Creek\Wedding At Warehaven\Master Of Penlowen
1. L’OMBRA DE GUERRIERO (Pregnant by the Warrior)
2. GIUSTIZIA PER IL GUERRIERO  (The Warrior's Winter Bride)

Livello di sensualità: warm

 

BLUENOCTURNE

n.117 Blood Red, L’ombra del vampiro (Blood Red) di HEATHER GRAHAM

La sua fidanzata Katie è stata uccisa da un vampiro sanguinario di nome Stephen, e da allora Mark Davidson pattuglia le strade di New Orleans armato di croce e acqua santa, cercando vendetta. Poi, una notte, la polizia rinviene il cadavere di una donna senza testa e Mark capisce che l'ora della resa dei conti è vicina. La sua convinzione si rafforza quando conosce Lauren Crow, una ragazza che assomiglia come una goccia d'acqua alla sua amata Katie. Ma lei, nonostante l'attrazione bruciante che vibra tra loro, non è disposta a credergli. E convincerla che i suoi non sono soltanto i vaneggiamenti di un folle si rivelerà un'impresa quasi impossibile.

Nota. Blood Red è l’ottavo volume della serie Alliance Vampires, ma non è un inedito in Italia. Era stato infatti già proposto proprio nella collana Bluenocturne nel 2010. Non si è capito come mai questa ristampa, sperima o non sia sintomo di una crisi anche dei paranormal della Harlequin.
La serie Alliance Vampires è così composta:
1. Beneath a Blood Red Moon
2.When Darkness Falls
3.Deep Midnight
4.Realm of Shadows
5.The Awakening
6.Dead by Dusk
7.BLOOD NIGHT, Ombre su New York (Kiss of Darkness)

Quando un’indovina mostra alla damigella d'onore Lauren Crow un presagio dell’orribile morte che  l’attende, lei ei suoi amici ci ridono sopra, almeno fino a quando delle donne cominciano davvero a scomparire nella notte. Nonostante le strade siano diventate più pericolose, Lauren sente una forte attrazione verso un uomo che è lui stesso pericoloso e molto probabilmente anche pazzo. Mark Davidson si aggira di notte per la città armato di croci e acqua santa, alla ricerca di vampiri, che, lui dice, sono reali. Mark è irresistibilmente attratto da Lauren, e non solo perché è incredibilmente somigliante alla sua fidanzata, morta assassinata. Dalla morte della sua amata, Mark è ossessionato dalla ricerca del suo assassino e animato da un’inesauribile sete di vendetta che rischia di travolgerlo. Mentre Lauren è lacerata tra desiderio e incredulità, ombre sinistre si allungano su New Orleans, minacciando i suoi amici, mentre si avvicina una terribile battaglia che potrebbe significare la fine della tregua tra i vivi e i morti.

Livello di sensualità: warm

 

n.118 Una fata nel camino (Fairies in My Fireplace) di R.L. NAQUIN

Dal giorno in cui Maurice, il mostro dell'armadio, si è insediato in casa di Zoey Donovan, le creature soprannaturali che bussano alla sua porta sono sempre più numerose. E dal momento che è l'unica Aegis in zona, lei non può fare altro che ingegnarsi per offrire aiuto e protezione ai Nascosti in difficoltà. Di colpo, quella che un tempo era un'oasi di pace e tranquillità si è trasformata nel rifugio preferito di Brownies, folletti, arpie, djiin... e chi più ne ha, più ne metta! Per fortuna non è sola: con l'efficientissimo Maurice ai fornelli e il Mietitore super-sexy con cui è fidanzata che la riempie di attenzioni, la giovane wedding planner riesce a ritagliare qualche momento per rilassarsi. Senza contare che la sua abitazione è protetta da un cerchio magico realizzato da decine di fatine piccole e graziose come libellule. Ma quando queste scompaiono nel nulla e il viavai di Nascosti aumenta, Zoey capisce che c'è qualcosa di strano. Qualcuno sta dando la caccia ai suoi amici soprannaturali, e solo lei può scoprire la verità.

Nota.Terzo libro della serie, ironica e divertente, “Monster Paradise”, così composta:
1.UN MOSTRO NELL’ARMADIO (Monster in My Closet)
1.5 Ill-Conceived Magic
2.UN PUKA NELLA CREDENZA (Pooka in My Pantry)
2.5 Hidden Holidays
3.UNA FATA NEL CAMINO (Fairies in My Fireplace)
3.5 What Zoey Doesn’t Know
4.Golem in My Govebox
5.Demons in My Driveway
6.Phoenix in my Fortune

È cominciata una migrazione di creature mitiche, che in numero sempre maggiore stanno o atterrando alla porta di Zoey Donovan. In quanto unica Aegis rimasta nel Paese, spetta a lei proteggere i Nascosti e tenerli al sicuro, e così la sua casa è diventata un santuario per spiriti dell’acqua, folletti, arpie, djinn e altro ancora. Tenere sotto controllo i suoi in inquilini è un lavoro a tempo pieno, ma Zoey è già abbastanza impegnata nella gestione della sua attività di wedding planner. Per fortuna ospita a casa sua un mostro nell’armadio che l’aiuta a star dietro a tutto, e anche un fidanzato Mietitore super hot che l’aiuta a rilassarsi un po’… Ben presto però si accorge che qualcuno, o qualcosa, dà la caccia ai Nascosti e sta a lei scoprire chi sia il misterioso e pericoloso cacciatore…

Livello di sensualità: warm

 

Escono in edicola i Romanzi Mondadori di Novembre 2015

ROMANZI CLASSIC

Romanzi 1119 – Ornella ALBANESE – La cacciatrice di storie

Una scrittrice in cerca di ispirazione, un principe che ha rinunciato all’amore. Sarà possibile un lieto fine, per loro?

Possono una fanciulla maldestra, un’appassionata romanziera e un’affascinante cortigiana coesistere nella stessa donna? Sì, se la donna si chiama Miranda di Colloredo. Alla romantica ricerca del principe azzurro, Miranda si imbatte in un vero principe e la sua vita ne è sconvolta. Ma quell’incontro sconvolge anche Tancredi di Monteventoso, uomo affascinante e dissoluto che non riesce a liberarsi del passato e che, per questo, si è negato all’amore. Riuscirà Miranda a realizzare i propri sogni? Scrivere una storia con un bellissimo lieto fine e vivere una vita da romanzo?

Note: LA CACCIATRICE DI STORIE è il terzo romanzo della serie “La sartoria dell’amore”, a cui appartengono anche IL CACCIATORE DI DOTE e IL CACCIATORE DI NUVOLE.
Al link indicato di seguito  troverete la videointervista in cui Ornella Albanese presenta LA CACCIATRICE DI STORIE, ed il trailer del romanzo:

http://blog.librimondadori.it/blogs/iromanzi/2015/10/22/il-nuovo-romanzo-di-ornella-albanese-la-cacciatrice-di-storie/

E' disponibile gratuitamente su tutti gli store, l’ebook di “Amore tra le pagine”, il racconto che fa da prequel a LA CACCIATRICE DI STORIE. Qusto il lonk per scaricarlo:

http://blog.librimondadori.it/blogs/iromanzi/2015/10/19/amore-tra-le-pagine-il-prequel-di-la-cacciatrice-di-storie-di-ornella-albanese

Ambientazione: Italia, fine Ottocento

Livello di sensualità: warm

 

Romanzi 1120 – Jennifer St. GILES – Cuore intrepido

“La regina del moderno romance gotico.” RT Book Reviews

Lo spietato assassino Jack Poole, che tutti credono morto, sembra essere tornato a colpire, e Gemini Andrews, che possiede il dono di vedere e parlare ai fantasmi, con grande coraggio decide di aiutare le autorità a fermarlo di nuovo. Si imbarca di nascosto sulla nave del capitano Deverell Jansen, l’uomo di cui è innamorata, diretta sul luogo in cui è stata ritrovata l’ultima vittima. Quando Deverell scopre Gemini a bordo, il suo primo impulso è combattere l’attrazione che prova per lei e riportarla indietro. Ben presto, tuttavia, si rende conto che l’unico modo che ha per proteggerla da quella forza malefica tornata dall’oltretomba è tenerla accanto a sé…

Nota. Con “Silken Shadows”, questo il titolo originale, si conclude la trilogia Killdaren, che sposa romance storico e temi paranormali, in un’atmosfera da romanzo gotico. I libri precedenti sono:
1. I SEGRETI DI MEZZANOTTE (Midnight Secrets)
2. NEI MIEI SOGNI (Darkest Dreams)

Quando Gemini Andrews posa gli occhi sul Capitano Deverell Jansen non ha bisogno le sue abilità psichiche di sapere che presto sarebbe stato suo. Deve solo convincerlo. Così, quando viene a sapere del suo viaggio a Northrope alla ricerca di un feroce assassino che dissemina vittime tra le Pietre dei Druidi, Gemini escogita un piano. Sapendo di poter essere d’aiuto (Gemini è in grado di vedere e comunicare con gli spiriti delle donne assassinate dal misterioso killer), e nella speranza di avvicinarsi a Dev, s’imbarca di nascosto sulla sua nave. Quando Dev la scopre, ne resta scioccato, ben sapendo che quella brava potrebbe costarle la reputazione. Tuttavia, dopo aver saputo dei suoi poteri si rende conto di aver bisogno di lei, e in più di un modo… Gli omicidi potrebbero essere opera del famigerato assassino Jack Poole, che però ucciderebbe dall’oltretomba… Insieme, Gemini e Dev vengono spinti nel regno del soprannaturale, e Dev deve aver fiducia nell’amore di cui Gemini è così sicura, altrimenti non avranno speranza di resistere alla forze del killer assetato di sangue.

Ambientazione: Inghilterra, 1880 (epoca vittoriana)

Livello di sensualità: warm

 

Romanzi 1121 – Sherry THOMAS – Per sempre tua

“Incantevole.” Mary Balogh

 La fine del loro brevissimo matrimonio non ha sorpreso nessuno, men che meno la sposa, Bryony Asquith. Un uomo bello e pieno di talento come Leo Marsden non poteva desiderare di passare la vita con una donna che ha sfidato ogni decoro divenendo medico, e lavorando come tale. Perché quindi, dopo tre anni dall’annullamento, Leo la rintraccia e la raggiunge nel remoto distretto dell’India dove si è ritirata? Perché ha deciso di riportarla in Inghilterra? È tempo di grandi disordini e di ribellioni, ma né le battaglie né i pericoli cui andranno incontro nel lungo viaggio di ritorno impediranno all’amore che un tempo li univa di rinascere.

Nota.”Not Quite a Husband”, questo il titolo originale, è un romanzo molto apprezzato di questa scrittrice che presenta spesso trame insolite e personaggi femminili forti ed è il secondo della miniserie Marsden (“Delicious”, il primo, è stato pubblicato dalla Leggereditore col titolo TENTAZIONI DELIZIOSE).
Bryony e Leo si conoscono sin da bambini, essendo cresciuti in proprietà vicine, ma dal momento che Bryony è maggiore di Leo di quattro anni, lui l’ammirava da lontano, lei invece lo ignorava in quanto “moccioso”. Una volta adulti le cose sono ben diverse, ma nonostante la passione che li divora, vince l’incapacità di capirsi e di farsi capire. E infatti si separano, finché Leo non deve andarla a recuperare dall’altra parte del mondo. “Not Quite a Husband” è un romanzo  sulle seconde possibilità, sull’amore che non riesce ad arrendersi, nonostante le tante difficoltà, che presenta un personaggio maschile da sogno, ma anche un’eroina forte, indipendente, che sceglie di fare il medico e di farlo il più lontano possibile da casa sua. Le recensioni estere di questo romanzo sono super positive, non ci resta che leggerlo!

Ambientazione: India e Inghilterra, 1897 (epoca vittoriana)

Premi e riconoscimenti della critica: Premio RITA nel 2010 come Miglior Romanzo Storico ( Best Historical Romance ); All About Romance DIK ( Desert Isle Keeper ).

Livello di sensualità: warm

 

ROMANZI EXTRA PASSION

59 – Jess MICHAELS – Una lady irresistibile

Per aiutare un’amica, lady Portia si reca alla famigerata Donville Masquerade, una festa sfrenata che si tiene in una delle case da gioco più famose di Londra. Protetta da una maschera, assiste scioccata ad atti peccaminosi di ogni genere, finendo per soccombere lei stessa al tocco di Miles, marchese di Weatherfield. Sorpresi in una situazione compromettente, ai due non resta che il matrimonio per evitare lo scandalo. E sebbene Miles non desideri affatto sposarsi, non può resistere all’audace proposta di Portia, così come non può sottrarsi al richiamo dei sensi e della passione.

Nota.La follia della madre e l’irresponsabilità del padre e del fratello, hanno relegato  Lady Portia ad una vita monotona e grigia. L’unica luce splendente nei suoi giorni tutti sempre uguali è la sua migliore amica Ava, che soffre molto a causa degli attriti che ha col fratello. Ed è proprio per aiutarla che Portia si reca alla famigerata Donville Masquerade, una festa dove dietro l’’incognita di una maschera si assiste o si partecipa ad una vera e propria orgia e si fa beccare in atteggiamenti compromettenti col Marchese Miles Weatherfield, noto per la sua condotta scandalosa e per la sua movimentata vita sessuale.
Il matrimonio è l’unica soluzione possibile per evitare un grosso scandalo anche se nessuno dei due desidera legarsi all’altro in una convivenza e in un rapporto stabile.
Ma Miles vuole finire quello che aveva cominciato con Portia e lei per salvare la madre dal manicomio è disposta ad accettare ogni desiderio, ogni atto proibito che le propone il marito fino a scoprire che tra loro c’è qualcosa di molto più profondo che sta nascendo…

UNA LADY IRRESISTIBILE è il secondo romanzo della serie Pleasure Wars e composta dai seguenti titoli:
1. SEDOTTA DAL DUCA (Taken by the Duke)
2. UNA LADY IRRESISTIBILE (Pleasuring the lady)
3.Beaty and the Earl

Ambientazione: Inghilterra, 1814 ( periodo regency )

Livello di sensualità : burning

 

60 – Laurelin PAIGE – Sei il mio domani

La turbolenta relazione tra Alayna Withers e Hudson Pierce li ha messi duramente alla prova, testando la fiducia reciproca oltre ogni limite. Entrambi sono consapevoli che senza sincerità e trasparenza il loro amore rischia di non avere un futuro. Alayna ha superato molte prove che l’hanno rafforzata, ma il passato di Hudson sembra non volerle dare tregua. Promesse non mantenute e nuovi, pericolosi segreti tornano a turbare quel loro fragile legame, minacciando di dividerli, questa volta per sempre.

Nota.In questo terzo libro della storia d’amore tra Alayna e Hudson stanno continuando a cementare la loro relazione e capiscono che l’unico modo possibile per andare avanti è fidarsi l’uno dell’altro e raccontarsi tutto. Non è facile per loro, ma sono decisi ad impegnarsi ora più che mai, imparando proprio dagli errori del passato.
Ma mentre i due amanti si focalizzano sul futuro, il loro passato ritorna ancora a minacciare il loro legame e le promesse che si sono fatti si rompono. Alayna scopre che Hudson ha ancora molti segreti da rivelarle e la sua capacità di perdonare e dimenticare è messa a dura prova. Anche se ha trovato l’unico uomo che è riuscito a riparare il  suo cuore, sarà in grado di stargli a fianco e a combattere chi li vuole dividere?
SEI IL MIO DOMANI  (Forever with You ) è il terzo ed ultimo romanzo della serie Fixed, dedicata alla storia d’amore tra Alayna e Hudson.

La serie Fixed è così composta:
1. SEI LA MIA OSSESSIONE (Fixed on You)
2. SEI IL MIO RIFUGIO (Found in You)
3. SEI IL MIO DOMANI (Forever with You)

Ambientazione: America, Stati Uniti, oggi

Livello di sensualità : burning

 

 

 

 

ROMANZI ORO

Oro 155 – Mary BALOGH – Semplicemente perfetto

Tutto sembra tramare contro il loro amore. Ma lui la vuole. A ogni costo.

Claudia Martin, colta e dai modi semplici, dirige con impegno una scuola per giovani signore poco abbienti. Genuino è il suo disprezzo per l’aristocrazia e per la superficialità dei rituali che la caratterizzano. Trovarsi quindi in viaggio da Bath a Londra in una splendida carrozza con Joseph Fawcitt, marchese di Attingsborough, è per lei un tormento. Che diventa autentico supplizio nel momento in cui scopre di essere attratta da lui. Per contro, Joseph si accorge al primo sguardo di quanto Claudia sia appassionata e gentile. Sarà possibile, per due mondi tanto diversi, trovare un punto d’incontro?

Nota. Quarto ed ultimo romanzo del cosiddetto “quartetto Simply” (Simply Quartet), ovvero della serie dedicata alle insegnanti della Scuola per Signorine di Miss Martin a Bath. La serie è così composta:

1. RISVEGLIO DI PASSIONI (Simply Unforgettable) – protagonisti Frances Allard e Lucius Marshall, visconte Sinclair
2. SEMPLICEMENTE AMORE (Simply Love) - protagonisti Anne Jewell e Sydnam Butler
3. SEMPLICEMENTE MAGICO (Simply Magic) - protagonisti Susanna Osbourne e Peter Edgeworth, Visconte di Whitleaf   
4. SEMPLICEMENTE PERFETTO (Simply Perfect) - protagonisti Claudia Martin e Joseph Fawcitt, marchese di Attingsborough

Nella serie “Simply” compaiono molti personaggi già apparsi nella serie Bedwyn, ed in particolare la famiglia Bedwyn stessa vi fa diverse apparizioni. Il marchese di Attingsborough, in particolare, è già apparso in INDIMENTICABILE (One Night for Love) ed in vari altri libri, e abbiamo già incontrato Claudia in UNA LADY SCANDALOSA (Slightly Scandalous). In SEMPLICEMENTE PERFETTO riappare anche un personaggio di RISVEGLIO DI PASSIONI, cioè Portia Hunt, la fidanzata respinta di Lucius Marshall, l’eroe del romanzo. Inoltre, essendo il romanzo conclusivo della serie Simply, in SEMPLICEMENTE PERFETTO ricompaiono praticamente tutti i personaggi delle due serie Bedwyn e Simply, inclusi Neville e Lily di INDIMENTICABILE e Lauren e il Visconte Ravensberg di UN’ESTATE DA RICORDARE. Sarebbe preferibile, quindi, averle lette entrambe le serie Bedwyn e Simply, prequel inclusi, prima di iniziare SEMPLICEMENTE PERFETTO, anche se non è strettamente necessario per seguirne la trama.

Claudia Martin, la direttrice della Scuola per Giovani Signore di Bath, ha ormai passata la trentina e si è da tempo rassegnata a una vita senza amore, completamente dedita al lavoro. Almeno, finché non arriva Joseph, il marchese di Attingsborough… Il loro incontro è casuale: Claudia deve accompagnare a Londra due delle sue alunne per aiutarle a sistemarsi nei loro nuovi posti di lavoro, e grazie all’intervento di amici trova un passaggio nella lussuosa carrozza del marchese. Non è certo un colpo di fulmine, tra Claudia e Joseph: Claudia disprezza tutti gli aristocratici in generale, gli affascinanti dongiovanni dai modi suadenti in particolare, e gli incontri successivi con Joseph durante il suo soggiorno a Londra non fanno che rinforzare la sua prima impressione. Peccato per lei, però, che Joseph non si rassegni tanto facilmente al suo gelido disprezzo…

Ambientazione: Inghilterra, 1815 circa (periodo regency)

Livello di sensualità: warm

 

Oro 156 – Stephanie LAURENS – Quando si cede alla tentazione

Quali nuove sfide per un gentiluomo annoiato dalla mondanità?

Jonas Tallent, che con piglio deciso ha preso in mano le redini del patrimonio di famiglia, non si aspetta certo di incontrare nella sua biblioteca un bocconcino come la signorina Emily Beauregard. Men che meno pensa di affidarle la gestione della locanda del villaggio, come lei desidera. Per Jonas una dama così affascinante deve stare in una sala da ballo o… nel suo letto. Emily, però, ha un piano ed è decisa ad attuarlo a ogni costo. Peccato che Jonas sia così affascinante…

Nota. QUANDO SI CEDE ALLA TENTAZIONE (Temptation and Surrender) è il quindicesimo romanzo della saga sulla famiglia Cynster ed alcuni loro amici.
romanzo della famosa serie Cynster, così composta:

0.1.LA PROMESSA DI UN BACIO (The Promise in a Kiss) - prequel
1.LA SPOSA DEL DIAVOLO (Devil's Bride)
2.L'AMORE DI VANE (A Rake's Vow)
3.LA DONNA DELLO SCANDALO (Scandal's Bride)
4.LA PROPOSTA DI FELICITY (A Rogue's Proposal)
5.UN VELO SUL CUORE (A Secret Love)
6.MAESTRO DI PASSIONE (All About Love)
7.INNAMORARSI ALL'ALTARE (All About Passion)
8.IL CONTE MISTERIOSO (On A Wild Night)
9.INCONTRO ALL'ALBA (On A Wicked Dawn)
10.L'AMANTE PERFETTO (The Perfect Lover)
11.LA VOCE DEL DESIDERIO (The Ideal Bride)
12.LA VERITÀ SULL'AMORE (The Truth About Love)
13.UN AMORE TROPPO PREZIOSO (What Price Love?)
14.IL GUSTO DELL'INNOCENZA (The Taste of Innocence)
15.QUANDO SI CEDE ALLA TENTAZIONE (Temptation and Surrender)

Dopo così tanti libri, una serie comincia ad accusare un po' di stanchezza e questa saga non fa eccezione. Jonas infatti è il consueto maschio alfa, dai grandi appettiti ed Emily la volitiva e sensuale eroina che ritroviamo in tanta della produzione di Stephanie Laurens. Le lettrici d'oltreoceano si sono lamentate che la storia sia molto prevedibile, simile e molte altre nelle serie, e poco più che una scusa per le tante, troppe, scene di sesso.

Ambientazione: Inghilterra, 1825

Livello di sensualità: hot

 

Uscite de I Romanzi – dicembre 2015

EMOZIONI

43 – Jill SHALVIS – Ritorno a Lucky Harbor (One in a Million)

PASSIONE

134 – Adele ASHWORTH – Prigioniera del duca (The Duke’s Captive)
135 – Danelle HARMON – L’amato (The Beloved One)

INTROVABILI

11 – Pamela CLARE – Schiavo del desiderio (Sweet Release)
12 – Judith MCNAUGHT – Ritrovarsi (Until You)

PERLE

15 – Karen Harbaugh – Attenti a Cupido! (Cupid’s Darts)
16 – Barbara Metzger – Una sposa da salvare (A Worthy Wife)

Novembre da leggere

 

La pietra portafortuna del mese di novembre è il topazio.
Il topazio  ha poteri di guarigione e di preservare la
salute. La pietra è associata alla vita ed alla forza fisica e mentale. C’era un tempo in cui vigeva la credenza che chi lo indossava diventasse invisibile all’avvicinarsi del pericolo. La pietra astrologica è il Citrino.

Il fiore simbolo del mese di Novembre è il crisantemo.
In Italia, è conosciuto da tutti come il fiore dei defunti, data la concomitanza con la celebrazione dei morti (2 novembre) e viene utlizzato quasi esclusivamente per decorare le tombe dei propri cari.
In realtà è un
vero peccato non apprezzarlo anche in altre occasioni, dato che si tratta di fiori bellissimi, dalle tante forme e colori diversi.
Interessante sapere che nel resto d'Europa, ma anche negli Stati Uniti, le cose non stanno affatto così : in Inghilterra si regala alla propria fidanzata in segno d'amore.
Ma è in oriente che il Crisantemo viene considerato come il fiore più bello e prezioso, simbolo di vita, utilizzato nei matrimoni e nelle ricorrenze più felici.
In Giappone è il fiore nazionale, simbolo di immortalità e ogni anno l'imperatore apre al pubblico i suoi giardini per far ammirare la fioritura di tutte le sue specie più belle e rare.
D'altra parte il nome Crisantemo deriva dal greco e vuol dire "fiore d'oro", facendo quindi riferimento alla luce e al sole.

L’angelo del mese di novembre è l’Arcangelo Azrael, che agisce sotto l’impulso  del freddo Plutone e  che è  considerato l’angelo della trasformazione, colui che accompagna le anime al momento del trapasso nel lungo viaggio ultraterreno verso la rinascita eterna.
Azrael è quindi considerato dalla tradizione un angelo austero e severo, guida e accompagnatore. Spesso è associato a luoghi tristi e raccolti ma il suo vero compito è quello di ricordare alle genti che al di là delle apparenze esiste una nuova, rinnovata vita che aspira a una meta superiore.
Azrael è un angelo di speranza che sublima il dolore e trasmuta in gioia.
Angeli custodi dei giorni:
29 ottobre/2 novembre :Yelahiah
3 novembre /7 novembre : Sehaliah
8 novembre /12 novembre : Ariel
13 novembre/ 17 novembre : Asaliah
18 novembre/ 22 novembre: Mihael
23 novembre /27 novembre : Vehuel
28 novembre / 2 dicembre : Daniel

 

Non molte le uscite in questo prossimo mese di novembre, o almeno quelle annunciate perchè poi ci sono CE che pubblicano dei titoli a sorpresa come è successo ad ottobre con Sherrilyn Kenion ( 13 libro della saga Dark Hunters) o la Nord con il primo libro di una nuova trilogia erotica di J.Kenner.
Vedremo se la qualità compensa la poca quantità ... ma ho seri dubbi.

 

Il signore delle tenebre di Roberta Ciuffi (romance paranormale)

Una carrozza postale è assalita da un gruppo di briganti. Due ragazze riescono a fuggire, Dalila Reis e sua cognata Agata. il capitano Roman Coulter incrocia la loro fuga e, turbato dal fascino di Dalila, si mette sulle tracce dei malviventi. Ma Roman non è solo un ufficiale del Regio Esercito italiano: nei suoi occhi fiammeggianti si legge un altro richiamo, quello al suo sangue Iykaon, nobile, potente e selvaggio. Presto scoprirà che nell'incidente  sono coinvolti altri lykaon della zona, di cui ignorava l'esistenza: vissuti separati dagli altri gruppi, sono convinti della superiorità della loro razza e sono un pericolo per la popolazione. Roman non può più dividere la sua fedeltà tra l'esercito e i suoi fratelli di sangue, deve compiere una scelta. ma il dilemma più straziante è quello della passione per Dalila, l'unica donna che gli sia mai interessata davvero e che ancora non conosce la sua vera natura. Una natura che trascinerà entrambi nelle tenebre della passione e farà vibrare i loro cuori, più liberi e temerari che mai.

Le promesse di una vita di Susan Elizabeth Phillips ( romance contemporaneo)

Isabel Favor, guru americana dell'auto-aiuto, ha costruito un impero... finché un commercialista senza scrupoli non lo fa crollare. In un attimo Isabel perde reputazione, ricchezza e fidanzato: lei che ha sempre risolto i problemi degli altri, scopre di non avere soluzioni per sé. Così, con l'animo a pezzi, parte per l'Italia alla ricerca di un po' di serenità. Lorenzo Gage si guadagna da vivere uccidendo la gente... sul set! Bello e talentuoso,  è il sogno proibito di ogni donna, ma quando decide di fare un viaggio in Italia sente che nella sua vita manca qualcosa. Finché non vede Isabel sorseggiare un bicchiere di vino al tavolino di un bar. A un bravo ragazzo forse non verrebbe in mente di sedurre una donna dall'aspetto tanto composto... ma per Lorenzo diventa una sfida. Isabel però ha altro a cui pensare: deve rimettere insieme i pezzi della sua vita, e le sembra difficile anche al riparo tra le mura di pietra di un casale toscano... soprattutto se quell'uomo che ha rifiutato non la lascerà in pace!

Voglio essere una top model di Daniela Azzone (romance contemporaneo)

Maia è alta, bionda, capelli lisci e occhi azzurri, e a soli sedici anni inizia a fare la modella. La sua carriera è folgorante, e in breve tempo diventa una top model: molto più di una semplice indossatrice. Si trova così catapultata in un mondo fatto di denaro, sfarzo, eccessi e successo. Ma Maia è una ragazza semplice che sogna il grande amore e crede nella famiglia. Il rapporto difficile con la madre non le permette di afferrare e godersi  il regalo che ogni donna vorrebbe avere: essere una ragazza di successo, amata, adorata e invidiata da tutti. Finché non incontra Lorenzo, un noto calciatore, e subito scatta la scintilla. Per Maia è il coronamento di tutti i suoi sogni. ma il destino ha in serbo delle sorprese, e ben presto Maia si troverà costretta a dover affrontare delle scelte difficili, che la porteranno a capire chi è veramente e cosa vuole fare della sua vita.

12 giorni a Natale di Trisha Ashley (romance contemporaneo)

Il Natale è sempre un momento triste per Holly Brown, che da poco ha perso l'amore della sua vita, così, quando le chiedono di andare a lavorare in una casa isolata nella brughiera del Lancashire, accetta di buon grado per sopravvivere a quei giorni in cui tutti sono felici. Jude Martland è uno scultore, e non intende festeggiare il Natale dopo che suo fratello è scappato proprio con la sua fidanzata. È deciso a evitare la casa di famiglia,  anche se gli sarà impossibile non tornare per l'occasione in cui si riuniscono al completo. Quando Jude si presenta inaspettatamente, alla vigilia di Natale, è tutt'altro che felice di scoprire che una certa Holly si sta occupando di organizzare il party a cui sperava di sottrarsi. Ma quando, senza preavviso, una tempesta di neve ricopre tutto il villaggio, Holly e Jude si rendono conto che forse i loro desideri stanno per essere esauditi. E che le odiate feste potrebbero trasformarsi in qualcosa di molto interessante...

Un'ora un giorno un anno senza te di Sara Tessa (romancecontemporaneo)

Dopo la drastica separazione da Nathan, Bea è diventata molto solitaria. Si è liberata della rabbia che aveva dentro e la faceva soffrire, ha venduto la sua casa, preso un cane e trovato un nuovo lavoro. Ma non ha certo dimenticato... I suoi pensieri vagano ma si fermano sempre su quel viso, che ha perso per sempre. Per sopravvivere ha adottato, come è nel suo stile, la strategia del "ricomincio da zero". E in questa nuova pagina della sua  vita, sarà l'incontro con Philippa, un'anziana signora del quartiere, a smuovere qualcosa in lei, a spingere il suo cuore ad aprirsi di nuovo, per far spazio a un amore finora sconosciuto. Ma per abbracciare quel tipo d'amore, quello di "serie A", come lo chiamava Nathan, Bea dovrà abbandonare le sue granitiche convinzioni, quasi disimparare, per lasciarsi andare a un sentimento che finora non ha mai vissuto...

Niente regole (serie Sexy Lawyers n.2) di Emma Chase  romance contemporaneo)

A Washington la vita per un avvocato può essere davvero difficile. Lo sa bene Jake Becker che ha fama di essere un uomo freddo, insensibile e a tratti intimidatorio. Ma Jake si riconosce in questa descrizione e gli sta bene così. Sa che è necessario, soprattutto quando deve torchiare un testimone. Non ama le complicazioni. Per lui sono i fatti a contare, e al cliente chiede di raccontare quelli. Nient'altro. Non desidera diventare uno psicoterapeuta,  né un principe azzurro. Finché, a complicare la sua vita, arrivano Chealsea McQuaid e i suoi sei nipoti orfani. Chelsea è troppo dolce, troppo innocente, e bellissima: e questo non è affatto un bene per Jake. Lui cerca di rimanere professionale e distaccato, ma lei è tutt'altro. Ha bisogno di qualcuno che la aiuti, che la difenda. E Jake conosce bene il suo mestiere...

Se ti guardo negli occhi non riesco ad odiarti di Anna Premoli (romance contemporaneo)

Lavinia desiderava tanto insegnare, ma dopo la maturità si è lasciata convincere dai genitori e si è iscritta a Economia. Ormai al suo quinto anno alla Bocconi, si trova coinvolta in un insolito progetto: uno scambio con degli ingegneri informatici del Politecnico. Lo scopo? Creare una squadra con uno studente mai visto prima, proprio come potrebbe capitare in un ambiente di lavoro. Peccato che Lavinia non abbia alcun interesse per il progetto.  E che, per sua sfortuna, si trovi a far coppia con un certo Sebastiano, ancor meno intenzionato di lei a collaborare. E così, quando la fase operativa ha inizio e le sue amiche cominciano a lavorare in tandem, Lavinia è sola. Ma come si permette quel tipo assurdo - a detta di tutti un fuoriclasse dell'informatica - di piantarla in asso, per giunta senza spiegazioni? Lavinia non ha scelta: non lo sopporta proprio, ma se vuole ottenere i suoi crediti all'esame, dovrà inventarsi un modo per convincerlo a collaborare... Ma quale?

 

Amore Infinito. After (serie After n. 5) di Anna Todd  (new adult)

La vita non è mai stata rose e fiori per Tessa e Hardin, ma ogni sfida che hanno affrontato ha rafforzato l'amore e reso sempre più solido il legame tra loro. Ora Tessa non è più la dolce, semplice, brava ragazza che era quando ha incontrato Hardin; così come lui non è più il crudele ragazzo lunatico di cui si è innamorata. Ma gli ostacoli non sono finiti. E mentre Hardin, man mano che il suo passato emerge, si fa più inquieto e respinge sempre  con più forza Tessa e chiunque cerchi di stargli vicino, Tessa non è sicura di poterlo davvero salvare, senza sacrificare se stessa. Eppure si rifiuta di mollare senza lottare. Lottare per chi però: per Hardin o per se stessa?

Un indimenticabile disastro  (Fratelli Maddox 2) di Jamie Mc Guire (new adult)

La cosa più importante per Thomas Maddox è proteggere i suoi fratelli. Travis, con le sue bravate e la sua aria da duro, è quello che gli dà più filo da torcere. Anche ora che nella sua vita è arrivata Abby, l’unica che riesce a tenergli testa e a far breccia nel suo cuore di guerriero.
Il cuore di Thomas, invece, non ha più spazio per i sentimenti. Sembra che per lui, cinico e sfuggente, non valga il detto «quando un Maddox si innamora è per sempre». Ma per la sua famiglia è pronto a fare di tutto.
Dopo l’ennesimo errore, Travis si trova in una situazione più grande di lui. Thomas sa che per toglierlo dai guai c’è una sola persona che può aiutarlo: Liis. Liis che vorrebbe avere tutto sotto controllo, ma in amore non ci sono regole. L’imprevisto è la vera magia. Dal loro primo incontro la ragazza ha capito che non si può sfuggire a quegli occhi. Eppure, costretta a lavorare al fianco di Thomas ogni giorno, per salvare Travis e permettergli di vivere la sua splendida storia con Abby, Liis è messa a dura prova. Perché vederlo lottare per suo fratello le mostra un lato di Thomas che non credeva esistesse. Perché la felicità che prova quando è insieme a lui fa paura. Liis sente che tu
tti suoi tentativi di resistere all’amore stanno per vacillare. Ma il prezzo da pagare forse è troppo alto e la possibilità di soffrire ancora molto, molto vicina.

Heanted (Trilogia del desiderio 2) di J.Kenner (romance erotico)

Sloane Watson è abituata a lavorare sotto copertura, a usare il proprio fascino per estorcere informazioni compromettenti. Eppure questa volta ha l'impressione di essere lei la preda. Davanti allo sguardo ipnotico del bellissimo Tyler Sharp – proprietario di un locale dalla dubbia reputazione e socio in affari di Evan Black –, si sente completamente perduta. Anche Tyler è rimasto stregato da quella donna così bella e misteriosa, ma non abbastanza da non sapere che è stata mandata lì per indagare su di lui. Eppure, accecati dalla fiamma di una passione incontenibile, per una notte si abbandonano senza riserve l'uno tra le braccia dell'altra. Per Sloane, quella follia non può durare: una detective e un sospettato non hanno nessun futuro. Tyler però non è pronto a lasciarla andare e le propone un patto: restare con lui ancora una settimana, dopodiché sarà libera. Sloane vorrebbe rifiutare, tuttavia l'attrazione che prova per Tyler è così dirompente da scardinare ogni resistenza. Perché il desiderio è una forza impossibile da contrastare…

 

 

Uscite Settembre/Ottobre 2015 Sonzogno

MISS JERUSALEM di Sarit Yishai-Levi

Il primo romanzo di Sarit Yishai-Levi: un bestseller di vendita in Israele senza precedenti da 10 anni, 160.000 copie vendute,  ai primi posti delle classifiche per 47 settimane, vincitore del Premio dei librai.

La saga familiare ambientata a Gerusalemme tra antiche tradizioni e amori contrastati che ha dominato la classifica dei bestseller in Israele
 
«Bellissimo. Un romanzo coinvolgente e toccante con dei personaggi talmente autentici da farci credere di poterli incrociare nelle strade di Gerusalemme»
Haaretz
 
«La sorpresa dell’anno, anzi del decennio» Marmelada
 
Chioma rossa, incarnato candido e delicato, Miss Jerusalem, la ragazza più bella di Gerusalemme, è nata in una notte tersa, illuminata da una splendida luna, di cui ha preso il nome. Figlia di Gabriel Hermosa e di Rosa, si è sempre sentita diversa da tutte le altre: fin da ragazzina voleva vivere dentro un film e, come una diva di Hollywood, essere circondata da ammiratori, frequentare i locali dove si balla il tango e si sorseggia caffè dentro tazzine di porcellana. Agli inizi del Novecento, durante il mandato britannico, Luna cresce allegra, viziata e vezzeggiata dalle sorelle e da tutta la famiglia, discendente di un’antica stirpe di ebrei sefarditi. Papà Gabriel ha ereditato un delicatessen e, nonostante le bizze di Luna - che di stare in bottega proprio non ne vuole sapere -, lo ha trasformato in fonte di ricchezza per sé e le tre adorate figlie. Ma l’epoca non asseconda la spensieratezza. Finita la Seconda guerra mondiale, in Palestina divampano i conflitti che condurranno alla nascita dello stato di Israele: prima la lotta contro gli inglesi, poi la guerra contro gli arabi impegnano le passioni e la vita dei giovani più ardenti. La situazione precipita velocemente, trascinando con sé la fortuna degli Hermosa e i sogni della bella Luna. Negli anni Settanta, sarà la giovane e ribelle Gabriela a raccontare vicissitudini, segreti e menzogne degli Hermosa, facendo rivivere la leggenda della madre, la fascinosa Miss Jerusalem, contesa da tutti gli uomini della città e costretta a sposare un uomo che non la ama. Sullo sfondo delle tragiche vicende del secolo scorso, una saga ricca di passione, colore e sentimento, che raccoglie quattro generazioni di donne coraggiose e instancabili, ma anche chiassose e melodrammatiche, tipicamente sefardite, il volto forse meno noto del popolo ebraico.
 
Sarit Yishai-Levi ( 1947), giornalista e scrittrice israeliana, proviene da una famiglia sefardita che risiede a Gerusalemme da sette generazioni. Vive a Tel Aviv, dove collabora per svariate testate, la radio e la televisione. Miss Jerusalem è il suo primo romanzo, diventato un grande bestseller in Israele con 160.000 copie vendute, tradotto in diversi paesi fra cui gli Stati Uniti, adattato in un film per il cinema.

 

 

LA CASA DI PARIGI di Elizabeth Bowen
 
«Leggendo, ho avuto la sensazione che il tuo mondo si imponesse sul mio.È quel che accade quando un romanzo ti prende per mano»
Virginia Woolf all’autrice

Siamo a Parigi, in inverno, la Grande guerra è finita da poco, aleggia sulla città un’atmosfera cupa e vischiosa. Alla Gare du Nord scende Henrietta, undici anni, con in mano la sua scimmietta di pezza. Viene a prenderla la signorina Fisher, un’amica di famiglia che la ospiterà per una intera giornata in un elegante appartamento, in attesa di farla ripartire per il Sud della Francia. In quella casa borghese, dal confortevole odore di pulito, Henrietta si imbatte in una gradita sorpresa: c’è un suo coetaneo, il fragile Leopold, avviato verso un futuro incerto. Tra i due bambini, estremamente sensibili e inquieti, dopo l’iniziale diffidenza, si accende la curiosità: di ciascuno nei confronti dell’altro, e di entrambi verso il misterioso mondo degli adulti. I due fanciulli, grazie agli indizi disseminati attorno a loro, rivivono, tra immaginazione e realtà, le tormentate storie d’amore dei grandi, in particolare quella scandalosa tra la madre di Leopold e il suo padre naturale. Acclamato come un classico al momento della pubblicazione (1935), La casa di Parigi, oltre a mettere in scena una rovente passione sentimentale, è un acuto studio psicologico e un esercizio di finezza letteraria sulla prima irruzione del dolore, sulla scoperta del sesso e sulla perdita dell’innocenza.  
 
«Le ragazze sono attratte dagli eccessi, quali che siano. Senza esserne consapevoli, tendono alla sofferenza, e per soffrire devono esagerare: sono contente quando qualcuno va a toccare le loro corde più profonde. Dal momento che amano l’arte più della vita, hanno bisogno di uomini che facciano da attori. Solo un attore riesce a commuoverle, con il suo sorriso rivelatore, inusuale, avulso dalla quotidianità da cui tanto rifuggono. Le ragazze amano godersi l’amore come fosse un’alternanza di dubbi e sorprese. E hanno ragione»
 
Elizabeth Bowen (1899-1973), nata a Dublino, è una delle più grandi autrici irlandesi. Trascorse gran parte della sua vita a Londra, dove entrò a far parte del circolo Bloomsbury divenendo amica di Virginia Woolf. Autrice di numerosi romanzi di successo, La casa di Parigi è considerato il suo capolavoro. Per la prima volta in Italia, Sonzogno lo pubblica in versione integrale.

 

 

 

FLORENCE GORDON  di Brian Morton
 
«Florence è un’esuberante settantenne, un’icona del femminismo, un’insopportabile rompipalle, che fa il possibile per respingere gli slanci d’affetto dei suoi familiari. Un libro arguto, spassoso e pieno di compassione, popolato da personaggi formidabili. Da non perdere» PEOPLE
 
«Una combinazione di intelligenza e profonda umanità» Alice Sebold (autrice di Amabili resti)
 
«Lo so, è un luogo comune dire che un libro fa ridere e piangere. Ma in questo caso è la pura verità» Emily Gould
 
Una commedia newyorchese, dolce e amara, in tipico stile Woody Allen.
 
Florence Gordon ha settantacinque anni e vive a Manhattan. Femminista ebrea divorziata, scrittrice scorbutica, attivista testarda e orgogliosa, detesta la maggior parte delle cose che la gente trova piacevoli e ama mettere gli altri in difficoltà. Mentre è alle prese con la sua settima fatica, un libro di memorie, un articolo del «New York Times» la definisce “patrimonio nazionale”, catapultandola sotto le luci della ribalta e obbligandola a superare quel fi lo spinato che aveva eretto intorno a sé. La situazione precipita quando i suoi “cari” si trasferiscono da Seattle a New York: il figlio Daniel (che ha snobbato le orme letterarie dei genitori per diventare poliziotto), la nuora Janine (psicologa, pronta ad avere una relazione con il suo capo) e la nipote Emily (che sta cercando di capire cosa fare di una problematica storia d’amore). Tra i quattro, giorno dopo giorno, si intreccia una commedia irresistibile, all’insegna di una crudele sincerità ma anche di una sorprendente complicità emotiva. L’anziana signora, i cui corrosivi commenti sono una sorta di “versione di Barney” al femminile, non risparmia niente e nessuno. E forse proprio per questo i personaggi che la circondano (e i lettori di questo libro) finiranno per affezionarsi a lei e non poter più fare a meno della sua voce.
 
«Florence Gordon stava cercando di scrivere un memoir ma due fattori giocavano contro di lei: era vecchia ed era un’intellettuale.
E chi mai al mondo, si domandava a volte, avrebbe voluto leggere un libro che parlava di una vecchia intellettuale?»

 
Brian Morton (1955) insegna alla New York University. È autore di cinque romanzi molto apprezzati dal pubblico e dalla critica americana (il suo Starting Out in the Evening, del 1998, è stato finalista al PEN/Faulkner Award). Florence Gordon è il suo primo libro tradotto in Italia.
 

 

Oggi in cucina: Cucinare veloce

 

Disporre di poco tempo non deve significare rinunciare al gusto e al sapore della buona cucina.
Quelle che vi propongo oggi sono alcune ricette da fare con due strumenti che ognuna di noi ha sicuramente in cucina : il forno microoonde e la pentola a pressione.
Il forno microonde è semplice, pratico, economico e soprattutto veloce perché consente di ridurre i tempi di preparazione rispetto alla cottura tradizionale, richiede pochi grassi e condimenti e rispetta la struttura degli ingredienti.
La pentola a pressione è uno strumento utilissimo che si può usare anche per piatti insospettabili  come i dolci, anche se in questo caso io preferisco la cottura tradizionale. Anche con questo tipo di cottura si riducono i tempi di preparazione e si conservano maggiormente i principi nutrizionali e il sapore degli alimenti.
Ma la caratteristica principale di questi due strumenti di cucina è l’assoluta semplicità del loro uso che consente anche al cuoco meno esperto di cucinare con successo e a chi è solo e ha poca voglia di mettersi ai fornelli all’ultimo momento di non sacrificare al piacere del mangiar bene altre esigenze personali o lavorative.

RISO con BURRO e SALVIA

320 g di riso per risotti
100 g di burro
1 rametto di salvia
2 cucchiai di sale grosso
sale fino

Versate il riso in un colapasta e sciacquatelo.
(in questo modo si elimina l’amido che farebbe attaccare i chicchi tra loro, invece di lasciarli ben separati)
Mettete il riso nella pentola a pressione
Unite 1,5 l di acqua e il sale grosso
Chiudete la pentola, mettetela sul fuoco e abbassate la fiamma all’inizio del sibilo.
Cuocete 8 minuti.
Lavate e asciugate la salvia.
Mettete il burro a pezzetti in un pentolino  antiaderente e unitevi il rametto di salvia intero.
Regolate di sale e cuocete a fuoco basso per 5 minuti (il burro deve risultare dorato ma non bruciato).
Eliminate la salvia.
Scolate il riso e trasferitelo in una ciotola o nella pentola di cottura (tenete da parte 1.2 cucchiai di acqua di cottura).
Versatevi il burro fuso e mescolate con un cucchiaio di legno in modo da amalgamare bene il tutto  ( se necessario usate l’acqua di cottura messa da parte).
Suddividete il riso in piatti individuali e ornatelo con qualche foglia della salvia.

VERDURE al LIMONE

1 confezione di carciofi surgelati (450 g)
400 g di patate piccole rotonde
300 ml di brodo vegetale
2 limoni
10 g di maizena
2 tuorli
1 cucchiaino di prezzemolo surgelato
sale fino
½ cucchiaino di pepe verde in grani

Sbucciate le patate, lavatele e mettetele nella pentola a pressione insieme ai carciofi.
Aggiungete 1 l di acqua e un pizzico di sale fino.
Cuocete le verdure per 5 minuti dal sibilo.
Lavate i limoni.
Spremete 1 limone e mezzo e passate il sugo al colino.
Grattugiate la buccia di mezzo limone e tagliate a listarelle le bucce rimaste.
Versate in una casseruola 300 ml di acqua.
Aggiungete la buccia di limone grattugiata, salate e portate a bollore 5 minuti.
Versatevi la maizena e continuate la cottura per altri 5 minuti mescolando con una frusta.
Sbattete i tuorli con un pizzico di sale e una macinata di pepe in una ciotola resistente al calore.
Immergetela in una teglia a bagnomaria e aggiungete un poco alla volta il brodo vegetale.
Cuocete 5 minuti fino ad ottenere una salsa densa.
Trasferite le verdure su un piatto di portata, ricopritele con la salsa e spolverizzate con il prezzemolo.
Guarnite con le scorzette di limone e servite.

OSSIBUCHI con VERDURE

4 ossibuchi di vitello
2 patate
1 scalogno
1 carota
1 melanzana
1 costa di sedano bianco
50 g di olive taggiasche
2 cucchiai di farina bianca
1 ciuffo di prezzemolo
1 ciuffo di basilico
30  ml di succo di limone
½ bicchiere di vino bianco
30 ml di olio di oliva
10 g di burro
½ cucchiaino di pepe verde in grani
sale fino

Sbucciate le patate e lo scalogno e metteteli in un recipiente con acqua fredda e limone.
Raschiate la carota, lavate il sedano e aggiungeteli alle altre verdure.
Sciacquate prezzemolo e basilico e asciugateli con carta da cucina.
Dopo aver scolato le verdure, mettetele su un tagliere e tagliatele a dadini.
Fate lo stesso anche con la melanzana.
Infarinate leggermente gli ossibuchi.
Versate l’olio e il burro nella pentola a pressione.
Mettete gli ossibuchi, salate e pepate e rosolateli 3 minuti.
Versate il vino bianco e sfumate 2 minuti.
Unite le verdure e salate.
Chiudete la pentola e cuocete per 15 minuti dal sibilo.
Aprite con attenzione la pentola e aggiungete le olive e il pepe in grani.
Trasferite sul piatto di portata e guarnite con foglie di basilico e prezzemolo.

SCAROLA BRASATA

1 kg di insalata scarola
200 g di funghi porcini
2 scalogni
1 spicchio di aglio
1 costa di sedano
1 cucchiaino di semi di finocchio
3 cucchiai di olio di oliva (30ml)
50 ml di panna liquida
30 g di burro
sale fino
1 pizzico di curry
1 bicchierino di vino bianco

Mondate l’insalata, scolatela e tagliatela grossolanamente.
Pulite i funghi e tagliateli a fettine.
Sbucciate gli scalogni e l’aglio.
Lavate il sedano e togliete i filamenti.
Schiacciate l’aglio e tritate finemente con la mezzaluna gli scalogni e il sedano.
Versate nella pentola a pressione l’olio e il trito, fate appassire 2 minuti, unite la scarola, i semi di finocchio e un pizzico di sale.
Chiudete la pentola e cuocete 5 minuti dal sibilo.
Mettete il burro, 1 pizzico di sale e l’aglio schiacciato in un tegame.
Posate su fuoco medio 2 minuti, aggiungete i funghi, salate, bagnate con il vino e cuocete 10 minuti.
Aggiungete la panna, il cumino, il curry e fate insaporire 3 minuti.
Frullate brevemente i funghi fino a ottenere una crema non troppo liscia.
Versate le verdure calde nel piatto da portata.
Cospargete con la crema di funghi e servite.

SPAGHETTI ai CAPPERI

4 cucchiai di capperi in salamoia già scolati
1 noce di margarina
1 cucchiaio colmo di farina  bianca tipo 0
1 limone
1 ciuffo di prezzemolo
1 presa di sale fino
olio extravergine di oliva

Frullate i capperi col prezzemolo,  il succo del limone e un filo di olio.
Imburrate una pirofila, disponetevi la salsa e stemperatevi la farina.
Aggiustate di sale e cuocete per 3 minuti nel forno alla massima potenza, rimestando almeno una volta.
Adoperate il sugo per gli spaghetti che avrete lessato in abbondante acqua salata.
Completate gli spaghetti con una spolverata di scorza di limone grattugiata.

INVOLTINI alla SALVIA

300 g di fettine di vitellone
150 g di prosciutto (spalla)
1 manciata di foglie di salvia
½ bicchierino di cognac
2 spicchi di aglio
1 noce di burro
1 presa di pepe nero macinato
1 presa di sale fino

Appiattite bene le fettine con il batticarne.
Strofinatele con gli spicchi di aglio tagliate a metà e poi imburratele leggermente.
Coprite ogni fettina con il prosciutto cotto e qualche foglia di salvia.
Arrotolate ora le fettine in maniera che il prosciutto e la salvia siano avvolti all’interno.
Chiudete gli involtini con uno stuzzicadenti o con lo spago e sistemateli in una pirofila, quindi copritela con pellicola da forno accuratamente bucherellata.
Cuocete alla massima potenza per 10 minuti, lasciate riposare per 2 minuti, spruzzate con il cognac e servite.
Se desiderate un sapore più  deciso sostituite il prosciutto crudo a quello cotto.

FINOCCHI AROMATIZZATI

4 finocchi piccoli
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
2 cucchiai di olio di oliva
1 noce di margarina
1 uovo
pangrattato
1 presa di cannella macinata
1 presa di noce moscata grattugiata
1 presa di sale fino

Mondate i finocchi e tagliateli a fette piuttosto larghe.
Sistemateli in una pirofila, dopo averli impanati passandoli nell’uovo e poi nel pangrattato; salateli, unite 2 cucchiai e passateli in forno a potenza massima per 5 minuti.
Sfornate, guarnite con 2 o 3 fiocchi di margarina, spolverizzate con il parmigiano, le spezie e rimettete nel forno ancora per 2 minuti chiudendo la pirofila con il coperchio.
Aspettate un altro minuto prima di servire in tavola.
Cospargete i finocchi cotti con le loro stesse foglioline tenute da parte al momento di mondarli.

CIMETTE INSAPORITE

1 cavolfiore verde
1 cucchiaio di capperi
1 cucchiaio di scorza di limone
1 ciuffo di prezzemolo
1 cipolla rossa
5 cucchiai di acqua
1 presa di pepe bianco
1 presa di sale fino
4 cucchiai di aceto di vino rosso
olio extravergine di oliva

Mondate il cavolfiore e dividetelo in cimette incidendo il gambo di quelle più robuste.
Tritate i capperi, la scorza di limone, il prezzemolo e la cipolla.
Disponete il cavolfiore in una pirofila leggermente unta, copritelo con il trito, il sale, il pepe, l’aceto, l’olio e l’acqua.
Cuocete per 8 minuti alla massima potenza.
Mescolate e infornate per altri 5 minuti a metà potenza, rimestando un paio di volte.
Aspettate 5  minuti prima di servire.
 

All Soul Trilogy di Deborah Harkness

Il 20 ottobre la Piemme pubblicherà il terzo e ultimo capitolo della serie All Souls Trilogy di Deborah Harkness, che mi tiene in ballo con questa storia fin dal 2011.
Finalmente adesso potrò terminare la storia di amore e magia tra Diana la strega e Matthew il vampiro.
Il filo conduttore di questa trilogia è il ritrovamento da parte di Diana,  studiosa americana di alchimia  trasferita ad Oxford per degli studi, di un misterioso libro cercato per secoli  e creduto perso .
L’Ashmole 782 è un antico manoscritto che detta le regole a tutte le creature soprannaturali presenti sulla terra per consentire loro di vivere in maniera invisibile e pacifica con gli esseri umani e cercando di mantenere la propria razza e i propri poteri puri e segreti in modo da non estinguersi mai.
Un libro soprannaturale può essere trovato solo da una creatura soprannaturale e Diana lo è anche se rifiuta ostinatamente di ammetterlo e di scoprire e usare le sue doti magiche.
Diana è una strega, figlia di una strega e di uno stregone tra i più potenti mai apparsi sulla terra e uccisi proprio a causa del loro grande potere quando lei era ancora piccina.
Ma sul libro hanno messo gli occhi anche altre creature umane e non,  che la costringeranno ad accettare la sua natura magica e ad adoperarla per salvarsi la vita.
Al suo fianco ci sarà  Matthew Clairmont, bello e ricchissimo vampiro che in un primo momento vuole solo impossessarsi del manoscritto, ma che poi si innamorerà contraccambiato di Diana e assieme a lei cercherà il modo di combattere le regole della Congregazione che vieta l’unione tra razze diverse seguendo a ritroso  in un viaggio nel tempo i segreti e i codici originali che permetteranno loro di amarsi senza problemi.
Aspettando la pubblicazione dell’ultimo capitolo vi lascio con le trame di tutti e tre i libri.
Avviso:
. Sono libri belli tosti ( il cartaceo è di circa 750 pagine il primo e 730 il secondo)
. L’ombra della notte ha dei capitoli un po’ pallosi dove l’autrice ci mette un po’ troppa storia appesantendone  la trama
. Ci sono scene romantiche e sensuali ma non prendono mai il predominio della storia
. Non leggetelo se non amate streghe, vampiri e demoni
. Idem con patate se non vi piacciono i viaggi nel tempo

Personalmente  però vi consiglio di leggerla questa trilogia… un po’ lenta e pesante in alcuni punti ma seducente, ammaliante, avventurosa, avvincente e romantica.
La serie All Souls Trilogy:
1. Il Libro Della Vita E Della Morte (A Discovery Of Witches)
2. L'Ombra Della Notte (Shadow Of Night)
3. Il Bacio Delle Tenebre (The Book Of Life) 20 ottobre 2015

Ultima curiosità:
il libro è stato venduto in ben 34 paesi e la Warner Bros ne ha acquistato i diritti per portarlo sul grande schermo e la BBC ne sta sviluppando l’adattamento televisivo
…forse è  la volta buona che rimetterò piede in un cinema.
 

                                                             000:::000

Il libro della vita e della morte

Quando Diana Bishop, una giovane storica studiosa di alchimia, scopre nella biblioteca Bodleiana di Oxford un antico manoscritto che vi era rimasto celato per secoli, non si rende conto di aver compiuto un gesto decisivo per la sua vita. Discendente da una stirpe di streghe, dopo la morte in circostanze misteriose di entrambi i genitori Diana aveva scelto di bandire la magia dalla propria esistenza. Ma la sua vera natura non è facile da relegare nell’ombra. Ora il potere del manoscritto è più forte di ogni sua decisione e, nonostante tutti i suoi tentativi, non riesce a metterlo da parte.
Ma non è la sola a sentire con prepotenza l’attrazione per quell’antico testo, che nasconde oscure verità, incantesimi e sortilegi. Perché le streghe non sono le uniche creature ultraterrene che vivono a fianco degli umani, ci sono anche demoni, fantasiosi e distruttivi, e vampiri, eternamente giovani, e tutti sono interessati alla scoperta di Diana.
Uno in particolare si distingue dagli altri, Matthew Clairmont, un vampiro, professore di genetica appassionato di Darwin. Il cui interesse per il manoscritto viene presto superato da quello per la giovane strega. Insieme intraprendono il viaggio per sviscerare i segreti celati nell’antico libro.
Ma l’amore che nasce tra loro, un amore proibito da leggi radicate nel tempo, minaccia di alterare il fragile equilibrio esistente tra le creature e gli umani e di scatenare un conflitto che può avere conseguenze fatali.

L’ombra della notte
Nella biblioteca Bodleiana di Oxford, Diana Bishop, giovane storica e studiosa di alchimia, scopre un misterioso manoscritto: prima di restituire irrimediabilmente il libro, il tocco della sua mano sulla copertina rilegata in pelle riaccende in lei la magia che aveva tentato invano di bandire dalla sua vita dopo la morte dei genitori. Diana discende infatti da una nota stirpe di streghe, e non è l’unica a essere fatalmente legata all’Ashmole 782, di cui nel frattempo si sono perse le tracce: demoni, vampiri e streghe ne subiscono il fascino e cercano di decifrarne i contenuti sibillini. Tra questi, l’affascinante professore di genetica Matthew Clairmont, vampiro eternamente giovane. Il libro regola l’esistenza delle creature ultraterrene e nasconde i segreti per scongiurarne l’estinzione. Diana e Matthew si innamorano e si scelgono per la vita secondo il disegno di un destino a loro sconosciuto. Ma la loro unione è bandita dalla legge delle streghe e dei vampiri. Alla ricerca del prezioso volume, i due innamorati si catapultano nel cuore dell’Inghilterra elisabettiana del 1591, alla corte della regina. Li accoglie un esclusivo circolo di personaggi: la misteriosa “Scuola della Notte”, tra cui spiccano il drammaturgo Christopher Marlowe, il poeta George Chapman, l’astronomo e matematico Thomas Harriot. Ma il XVI secolo non è un posto sicuro: in quegli anni di spietata caccia alle streghe e diffuso pregiudizio, l’unione dei due giovani rischia di scatenare un conflitto di proporzioni inimmaginabili. Diana e Matthew intraprenderanno uno strabiliante viaggio attraverso l’Europa, fino a Praga: la loro unica speranza di salvezza sarà mettere a punto un piano per rubare il testo alchemico e fare ritorno al XXI secolo.

Il bacio delle tenebre

Quando la giovane studiosa di alchimia Diana Bishop ritrovò nella biblioteca Bodleiana di Oxford un manoscritto rimasto nascosto da secoli, la sua vita cambiò completamente: non solo perché il potere di quel manoscritto le permise di accettare la sua vera natura di strega, ma anche perché grazie a esso conobbe Matthew Clairmont, vampiro, professore di genetica appassionato di Darwin. Da allora, in un viaggio attraverso un mondo popolato di umani ma anche di creature ultraterrene, hanno condiviso un grande amore proibito, e insieme hanno tentato di scoprire i segreti celati nel manoscritto da cui tutto ebbe inizio. Oggi sono tornati: pronti ad affrontare una nuova minaccia, quella dell’estinzione della loro specie. Sempre più incombente, soprattutto ora che alcune pagine del codice Ashmole 782, in cui è contenuto il segreto della loro sopravvivenza, sono scomparse. Tra dimore cariche di segreti, e antiche e misteriose biblioteche, Diana e Matthew continueranno la loro battaglia. Potere, passione, amore, appartenenza, passato e presente: i temi che i fan di Deborah Harkness hanno amato ci sono tutti in questo trionfale ritorno, terzo capitolo della Trilogia delle Anime, in cui finalmente verità antiche quanto le streghe stesse saranno svelate.

 

Uscite Ottobre 2015 YouFeel Rizzoli

IL MIO ABITO DEI SOGNI HA IL VELO BIANCO di Amanda Foley- MOOD  Romantico

Tutte le donne aspettano l’uomo della loro vita. Nel frattempo, però, si sposano…

Emma non crede più nell’amore da quando il marito l’ha lasciata per una pausa di riflessione di nome Irina. Le sue giornate si dividono tra i figli e il lavoro all’atelier di abiti da sposa che gestisce con Laura. Ma un giorno, sulla sua strada trova non uno, bensì due uomini che la corteggiano. Lorenzo, affascinante rappresentante che le fa proposte esplicite, e Andrea, con cui si era persa di vista dai tempi della scuola. Come nelle favole, il timido e scialbo ragazzino, di cui ha conservato solo un ricordo offuscato, si è trasformato in un uomo affascinante quanto misterioso che, con incontri apparentemente casuali, riesce a tesserle attorno una tela che la avvolge. E dall’altra parte c’è Lorenzo che con i suoi sms riappare nei momenti più impensati…  Riuscirà Emma a trovare la chiave per riaprire la porta del proprio cuore concedendosi un’altra opportunità?  

Tra segreti e preziosi veli da sposa, accogliamo insieme a Emma le donne che entrano nel suo delizioso atelier. E ascoltando le loro storie, e i loro sogni d’amore, scopriremo che in ogni vita la favola è dietro l’angolo.

 

 

DOVE OSANO LE CICOGNE di Letizia Draghi -MOOD: Ironico

Cogli l’attimo (fecondo)

Ginevra e Paolo conducono una vita frizzante nella soleggiata e ridente Forte dei Marmi.  “Niente figli, molti viaggi” è il motto del loro matrimonio. Felice. Poi un giorno, a trentott’anni, lei si accorge di desiderare un figlio. L’inesorabile orologio biologico inizia a ticchettare. E si sa quando una donna si mette in testa una cosa, difficile farle cambiare idea. Di colpo tutto ruota intorno al “quattordicesimo giorno”, quando lo stick per determinare l’ovulazione indica che il momento è propizio. E anche il sesso, un tempo fantastico, inizia a diventare un dovere.
Se poi il concepimento tanto agognato tarda ad arrivare, la situazione diventa sempre più “tesa”… o forse no?

Equivoci, situazioni comiche e tanto amore. Una commedia brillante in cui tutto può succedere, anche che il finale lo porti una cicogna.

 

 

 

 

LA PIU’ DOLCE TENTAZIONE di CATHERINE BC- MOOD: Erotico

Il cioccolato ha innumerevoli sapori. Come le infinite sfumature dell’eros.

Dotato di una personalità aperta e spontanea e di un estroso animo artistico, Matt Ward, proprietario del Planet of Chocolate, si lascia ispirare per le sue creazioni dalla natura. Ma anche da una cliente speciale, che lo affascina fin dal primo momento: Kristal, raffinata ed enigmatica, è una donna all’apparenza pragmatica, ma dall’animo fragile e sensibile. L’attrazione che li lega, forte e palpabile, li precipita in una spirale inarrestabile di sesso e amore, e in una ragnatela di eventi che cattura entrambi. E mentre il loro rapporto diventa sempre più profondo, aumenta in Matt e Kristal la sensazione di non saper collocare con esattezza tutto ciò che, con estrema rapidità, sta cambiando le loro esistenze. È davvero tutto casuale, scritto da un destino capriccioso, o c’è dietro la mano di qualcun altro?

Un romanzo di passione, emozioni forti e sensazioni piccanti e tenere. Che svela quanto possa essere alto, a volte, il prezzo della felicità.

 

 

UN PERFETTO ANGOLO DI CIELO (PER INCONTRARE MR BIG) di Giulia Dal Mas -MOOD: Emozionante

Cosa avrebbe fatto Carrie se avesse scoperto che Mr Big la tradiva?

Lidia continua a ripetersi questa domanda mentre pensa alla sua vita, pianificata in ogni dettaglio e poi sconvolta.    
Carrie avrebbe pianto, avrebbe riso e, probabilmente, avrebbe fatto qualcosa di insensato.
Scappare per esempio. Così Lidia si ritrova senza quasi accorgersene su un aereo per l'Inghilterra, con un paio di jeans, un giubbotto color kaki e una lettera dello studio legale Chapman e associati che l’avvisa di una inaspettata eredità.
Dai palazzi di Milano alla brughiera inglese, dal quarto piano della patinata rivista di moda per cui lavorava al fienile di un cottage, alla guida di una vecchia carcassa verde muschio e sulle tracce di un passato tutto da svelare, correndo verso un nuovo sogno. Perché la vita è un fiore da far sbocciare e non c'era niente di più glam di un vero amore.

Un romanzo intenso e coinvolgente, una storia d’amore dolce e travagliata, in cui l’uomo del destino può apparire all’improvviso su un cavallo nero.

Life and Death: torna la saga di Twilight

Notizia ghiotta per i tantissimi amanti della saga di Twilight. Infatti, in occasione del decimo anniversario dell’uscita del primo libro, l’autrice Stephenie Meyer ha riscritto il primo volume invertendo il sesso dei due protagonisti e cambiando quello di altri personaggi. Life and Death: Twilight Reimagined  è uscito negli USA il 6 ottobre. La versione italiana manterrà probabilmente lo stesso titolo inglese tradotto, Vita e morte, mentre ancora non è noto quale sarà il sottotitolo in italiano. L’edizione italiana, esattamente come quella americana, sarà double face, un’edizione speciale per il decimo anniversario, che racchiuderà sia Twilight sia la nuova opera.
Il nuovo romanzo sarà nelle librerie dal 14 gennaio.

I protagonisti dei quattro libri della serie Twilight sono Isabella Swan, detta Bella ed Edward Cullen. Nel primo romanzo – pubblicato in Italia nel giugno del 2006 – la diciasettene Bella, si trasferisce con suo padre nella cittadina di Forks, nello stato di Washington, dove si innamora di Edward Cullen, un vampiro centenario con l’aspetto di un adolescente, essendo stato trasformato nel 1918 all’età di 18 anni appunto. Un amore all'apparenza impossibile e disperato, per il quale Bella combatterà strenuamente.
Nella nuova versione della storia,  lunga 442 pagine, Bella diventa Beau (Beaufort) Swan, un ragazzo umano, mentre al posto di Edward c’è Edythe Cullen, una ragazza vampira. Anche altri personaggi sono stati modificati, come Jacob Black, il rivale di Ed, nella nuova versione sarà Julie Black.

La Meyer ha spiegato che voleva creare una nuova edizione del romanzo che non descrivesse Bella semplicemente come una damigella sempre bisognosa di aiuto . Perché il suo libro parla di un umano in pericolo, che esso sia donna o uomo: «Un normale essere umano circondato da persone che sostanzialmente sono supereroi o supercattivi». L’autrice ha anche parlato delle critiche rivolte a Bella, considerata troppo debole e attaccata ossessivamente a Edward, difendendo il personaggio e affermando che anche Beau sarà consumato dall’amore, e che anzi «sarà più ossessivo di Bella».
La Meyer ha anche rivelato che scrivere il nuovo libro è stato molto divertente, oltre che semplice e veloce, grazie al materiale già pronto. Questa nuova versione di Twilight le ha anche dato modo, come spiega nella quarta di copertina, di correggere alcuni errori che negli anni l’hanno “tormentata”: alcune frasi e delle parole scelte con non sufficiente cura e tempo e qualche dettaglio sulla mitologia.

Con questo nuovo libro spera di farsi perdonare della mancata uscita nelle librerie di Midnight Sun, la versione di Twilight dal punto di vista di Edward, trafugata e poi pubblicata in maniera fraudolenta su internet, e dunque mai pubblicata: «Mi dispiace davvero molto, spero solo che Life and Death vi piaccia!».

 


ABC Breaking News | Latest News Videos

Suffragette - Meglio ribelli che schiave

 

Il 7 ottobre scorso, il prestigioso London Film Festival è stato movimentato dalla première di un film molto atteso, Suffragette, che narra la storia, intrecciando personaggi realmente esistiti con altri di pura fiction, del movimento femminista inglese, che tra il XIX  e il XX secolo si batté duramente e con successo per i pari diritti delle donne, tra cui quello di voto.

Per la gioia della stampa, sul red carpet al centro della capitale del Regno Unito, dedicato al passaggio delle star, alcune odierne suffragette si sono stese urlando “la battaglia non è ancora finita”, a sottolineare che questo film deve essere un’occasione di riconoscimento di un movimento coraggioso che ha cambiato la storia e la sorte di milioni di donne nel mondo, ma che c’è ancora tanto lavoro da fare. 

Il film, diretto da Sarah Gavron e sceneggiato da Abi Morgan (già sceneggiatrice di Iron Lady) vede come protagoniste principali nientemeno che Maryl Streep nei panni di Emmeline Pankhurst, straordinaria e ormai leggendaria leader del movimento suffragista inglese, fondatrice della Women’s Franchise League (Lega per il diritto di voto alle donne) nel 1889 e nel 1903 del combattivo Women's Social and Political Union, che diedero un contributo fondamentale alla lotta femminista (la Pankhurst morì il 14 giugno 1928, poche settimane prima che il Parlamento inglese estendesse finalmente il diritto di voto a tutte le donne che avessero compiuto 21 anni. Sua la celebre frase "Meglio ribelle che schiava") e Natalie Press, nel ruolo di Emily Wilding Davidson, altra figura storica del movimento suffragista, morta in seguito a un incidente durante una manifestazione, travolta dal cavallo di re Giorgio V, il quale, pare, espresse disappunto per la giornata rovinata ma non rincrescimento per le ferite mortali riportate dall’attivista. Tanto valeva la vita delle suffragette all’epoca.

Abbiamo poi altre star d’eccezione, come Elena Bonham Carter e Carey Mulligan. 
Suffragette è stato molto ben accolto dalla critica. Il Guardian lo ha definito un “film estremamente valido e coinvolgente, con alcune sequenze di suspense girate magnificamente”, e il Telegraph un film “sanguigno e affascinante”, solo per citarne un paio. 

 

Che dire… è il film che aspetto di più, da cui mi aspetto di più e che spero verrà visto dal maggior numero di donne possibile, e magari anche di uomini, perché male non gli fa. Ciò che molte donne sembrano oggi dare per scontato, il riconoscimento che anche il genere femminile sia dotato di un cervello e non solo di un utero, è stato il conseguimento, lungo, difficile e doloroso, pagato spesso con il sacrificio dei propri affetti, della “rispettabilità” e persino della vita, di donne incredibili, che pian piano hanno cominciato ad alzare la voce, scrivere le proprie opinioni, scendere in piazza a fare comizi, sfidare i politici sul loro terreno. Le suffragette venivano spesso e volentieri incarcerate per le loro manifestazioni. In prigione si sottoponevano a durissimi scioperi della fame. Per evitarne la morte, le attiviste venivano “liberate”, si aspettava che si rimettessero in forze e poi le si incarcerava di nuovo. Oppure in prigione le si alimentava forzatamente.

Il movimento femminista dovette combattere non solo contro i pregiudizi e un sistema maschile e maschilista consolidatosi nei secoli, ma anche contro l’opposizione di molte donne, che vedevano nelle suffragette una minaccia ai propri “privilegi” oppure un qualcosa di troppo rivoluzionario per le loro abitudini.
Oggi molte ragazze mettono avanti le mani e dicono “io non sono femminista”, come se fosse qualcosa di sbagliato, di cui vergognarsi. E allora, ben vengano film come questo. Un omaggio scritto, diretto e interpretato da donne, alle donne senza le quali nulla di tutto ciò sarebbe stato possibile e che ricorderà a tutto il mondo, grazie alla forza grafica del cinema, il caro prezzo che è stato pagato per la libertà. 
Ancora non abbiamo una data di uscita del film in Italia, speriamo che sia presto e che abbia un’ampia distribuzione. (nella foto, Emmeline Pankhurst).

Ora, dato che il nostro blog si occupa anche di romace storico, come non citare alcuni romanzi che hanno come protagoniste proprio delle suffragette? Anzi, devo ammettere che vorrei se ne scrivessero (e traducessero) di più in questo senso. Infondo, una narrativa scritta da donne e indirizzata alle donne non dovrebbe trascusare certi temi, seppur affrontati in modo più leggero e romantico.

Il primo libro che mi viene in mente è il passionale Conquistata, di Hope Tarr, pubblicato nel 2010 nella collana Passione dei Romanzi Mondadori: Callie Rivers, “Maid of Mayfair”, ovvero una delle voci più convincenti del movimento per i diritti civili delle donne. Talmente convincente da risultare scomoda. Hadrian St Claire, a cui delle suffragette non importa poi molto, è un abile fotografo tutt’altro che immune alle tentazioni. Pressato da un consistente debito di gioco, Hadrian non esita ad accettare il classico lavoro sporco: fotografare Callie in pose compromettenti. Ma tra uno scatto provocante e l’altro, Hadrian si rende conto che Callie sa come parlare al suo cuore. Potrà davvero rovinare l’unica donna che rende la sua vita completa?

Poi abbiamo il brillante Caro nemico, di Connie Brockway, sempre pubblicato nei Romanzi Mondadori e recentemente riproposto in ebook: All’apertura del testamento di Horatio Thorne, una sola cosa è certa: a contendersi Mill House, leggiadra dimora di campagna, saranno il nipote Avery e Lily, una lontana parente. il giovane però potrà avere l’eredità solo se, nel giro di un lustro, la ragazza non sarà riuscita a ricavarne degli utili. Ma trascorsi quei cinque anni, Avery scoprirà che l’unica cosa che veramente desidera è Lily.

Un libro invece che non è ancora stato tradotto in Italia, e non so se mai lo sarà, è The Suffragette Scandal (2014), di Courtney Milan, ultimo della "Brother Sinister Series". Courtney Milan è cresciuta moltissimo dal primo romanzo che ha scritto, pubblicato anche in Italia dalla Harmony e che avevo trovato pessimo. The Suffragette Scandal, che non potevo esimermi dal leggere, è una storia scritta magnificamente, con personaggi splendidamente tratteggiati e una trama sviluppata con intelligenza e giusta dose di suspense e approfondimento psicologico.

La protagonista, Frederica “Free” Marshall, è una brillante suffragetta che pubblica  un giornale che si batte per i diritti delle donne, e di cui l’aristocratico dall’oscuro passato Edward Clarke s’innamora suo malgrado. Splendidi gli scambi verbali tra i due: Edward è affascinato da quella creatura così diversa dalle altre donne che ha conosciuto – e avuto – e sente di capirla, anche se inizialmente non condivide la sua dedizione a una causa, quella femminista, che secondo lui è persa in partenza. Lei non può restare indifferente al fascino di quell’uomo misterioso, ma non è tipo da perdere la testa facilmente. Sa chi è e cosa vuole dalla vita.

C’è un dialogo fantastico tra i due che ho persino sottolineato, e che vi traduco al volo con le mie scarse capacità: 

“Miss Marshall, state cercando di dirmi che non avete mai sognato di sposare un lord quando eravate più giovane? Che non avete mai giocato a fare la lady, fantasticando su come sarebbe stato essere servita in tutto e per tutto? Pensavo che ogni ragazzina con una benche minima inclinazione al matrimonio sognasse di mettere gli occhi su un lord”.
“Dio, no. (…) “le ragazze di campagna che attirano l’attenzione di un lord non finiscono sposate. Siamo fortunate se non restiamo incinte. No, quanto ero ragazzina volevo essere un pirata”.

L’ultimo libro che voglio segnalare è di recentissima pubblicazione da parte della Avon, si intitola One Scandalous Kiss ed è scritto da Christy Carlyle. L’ho comprato in versione ebook a un prezzo irrisorio, ma non l’ho ancora letto, quindi non so dirvi se ne vale la pena, ma solo che è il primo della nuova serie “Accidental Heirs” e che ha ottime recensioni. La protagonista, la suffragetta Jessamin Wright, è proprietaria di una libreria in difficoltà, e per salvare l’attività accetta la  scommessa di una nobildonna, che evidentemente ha soldi da buttare, che le darà una grossa somma di denaro se oserà baciare in pubblico il famigerato Lucius Crawford, Visconte di Grimsby. Lucius, che ha sempre evitato coinvolgimenti emotivi, resta folgorato dalla fanciulla, cosa che rischia però di creargli un sacco di problemi…

E ora non mi resta che augurarvi buona visione, se deciderete di vedere il film, e, come sempre, buone letturecool

La lotta continua...

Pillole di libri (settembre)

 

Poche, pochissime pillole in questo mese di settembre che ci siamo lascciate alle spalle.
Era prevedibile del resto viste le uscite che avevo presentato all’inizio del mese, ma non pensavo andasse così male.
Avevo a disposizione quasi tutti i titoli proposti dalle varie case editrici ma se per alcuni  ho usato la tecnica della lettura in lungo, per altri ho proprio evitato anche solo di accostarmi a qualunque pagina.
Alla domanda legittima che sicuramente vi state facendo ( ma perché li compri se poi non li leggi) vi tranquillizzo che non sono proprio ancora svalvolata del tutto. 
Gli acquisti ogni mese li divido con due amiche, Meri e Stella, ed è per questo motivo che la varietà e la quantità di libri che ho a disposizione ogni volta è sempre abbondante.
Meri ama tutto quello che YA, NA e romanzoni da fazzoletto. Una delle sue frasi famose è : - Oddio Marin, che bellezza di libro! Piangi un sacco, lei è ammalata e poi alla fine muore, lui si dispera ...
Con queste premesse capite che io mi incammino senza nemmeno passare per il via quando mi passa un libro del genere.
Stella invece si butta decisamente sugli erotici, di qualsiasi tipo, senza limiti o paletti. Incavolata nera col genere maschile in generale dice che gli unici uomini degni di tal nome sono solo quelli cartacei.
Anche qui, pur piacendomi il genere, devo mettere dei filtri perché certi tipi di romanzi  non li digerisco.
Io invece le rifornisco di vampiri, licantropi, erotici caramellosi e sdolcinati, gialli romantici e tutti quelli che per Meri sono troppo hot e per Stella troppo casti.
Le tre pillole che vi propongo e vi consiglio di leggere sono L’incastro (im)perfetto di Colleen Hoover, Pericolose tentazioni di Lora Leigh, Il profumo dell’azzardo di Sarah McCarthy. Sono stati approvati con riserva da Meri ( solo la Hoover) e da Stella che li avrebbe voluti più piccanti.

L’incastro (im)perfetto di Colleen Hoover è uno dei più bei romanzi che ho letto ultimamente.
Quando Tate Collins trova il pilota Miles Archer svenuto davanti alla sua porta di casa, non è decisamente amore a prima vista. Non si considerano neanche amici. Ciò che loro hanno, però, è un’innegabile reciproca attrazione.
Lui non cerca l’amore e lei non ha tempo per una relazione, ma la chimica tra loro non può essere ignorata. Una volta messi in chiaro i propri desideri, i due si rendono conto di aver trovato un accordo, almeno finchè Tate rispetterà due semplici regole: mai fare domande sul passato e non aspettarsi un futuro.
Tate cerca di convincersi che va tutto bene, ma presto si rende conto che è più difficile di quanto pensasse. Sarà in grado di dire di no a quel sexy pilota che abita proprio accanto a lei?

Non sono mai stata una grande fan di  Colleen Hoover, devo essere sincera. Trovavo le sue storie un po’ troppo emozionanti e con un fondo di tristezza che non sparisce mai nemmeno con l’happy end finale.
Eppure questo romanzo ha saputo conquistarmi e a coinvolgermi fin dalle prime pagine.
Il racconto è scritto alternando i punti di vista dei due protagonisti con continui passaggi tra il passato tragico di Miles e l’evolversi impetuoso della relazione che lui intreccia con Tate.
La ragazza, che si è trasferita a San Francisco dal fratello Corbin, trova un ubriaco svenuto davanti alla sua porta.
Quando chiama il fratello per chiedere aiuto e lui le dice di rivolgersi al suo vicino di casa, Tate scopre con stizza che chi dovrebbe darle una mano è proprio il tipo ubriaco e svenuto che le impedisce di entrare nell’appartamento.
Quando la sbornia e la rabbia passano, tra Tate e Miles scatta immediata l’attrazione anche se nessuno dei due vuole impegnarsi in una relazione seria. E allora si mettono d’accordo per avere un rapporto basato solo sul sesso, rigorosamente privo di ogni sentimento e che deve rimanere segreto a tutti.
Ma è difficile, sempre più difficile negare le emozioni che portano inesorabilmente verso quel sentimento che si chiama amore.
La forza di Tate riuscirà a fare breccia nel cuore ferito di Miles? Ce la farà a convincerlo che per ricominciare a vivere e a guarire ci vuole solo l’amore vero?
Se ancora non lo avete fatto, leggetelo e scoprirete tutte le risposte e chiuderete l’ultima pagina con un bel sorriso e qualche lacrimuccia.
Ci sono dei punti deboli e un po’ troppo improbabili, devo avvisarvi, ma sembra che negli States tutto sia possibile.

Pericolose tentazioni di Lora Leigh è il settimo episodio della serie Elite Ops.

Mikayla Martin vive felicemente in una città che ama, mandando avanti un atelier per spose, piccolo ma di successo. La sua vita, però, si trasforma in un incubo quando si ritrova ad assistere a un omicidio e riconosce l'assassino. La cosa peggiore è che nessuno, nemmeno la polizia, le crede. Nick Steele, nome in codice Renegade, deve dimostrare che lei sta mentendo, ma finisce per essere inesorabilmente attratto da questa donna bellissima e coraggiosa. E quando Mikayla diviene lei stessa un bersaglio, Nick deve scegliere tra portare a termine la missione, o proteggere la donna che ama.
Una lettura discreta, pepata alla Leigh, con una trama gialla che inizia bene ma si perde nel finale con una situazione un pochino fantasiosa che toglie qualche punto all’intera storia.
Mikayla è l’unica testimone di un delitto che vede come accusato il sindaco della cittadina in cui vive, persona benvoluta e stimata da tutti che non credono possa essere un assassino e vista la sua ostinazione nell'accusarlo,  ben presto Mikayla si ritrova tutti o quasi tuttibi suoi compaesani convinti che lei abbia avuto una allucinazione o abbia preso una botta in testa.
Per cercare di difendersi, il sindaco Maddix chiede aiuto ad un uomo pericolosissimo e letale : Nick Steele.
Nick, nome in codice Renegade, non ha nessuna intenzione di accettare la richiesta dell’uomo, ma cambia opinione quando vede Mikayla e passa da investigatore a guardia del corpo della donna su cui avrebbe  dovuto indagare.
E siccome deve starle appiccicato giorno e notte perchè la vita di Mikayla è veramente in pericolo, cosa c’è di meglio di unire l’utile al dilettevole finchè i fatti e l’omicidio saranno chiariti?
Non è di sicuro una lettura da infarto, ma tra tutta la pochezza di questo mese con adolescenti con la vita e le esperienze da quarantenni, erotici violenti e umilianti, NA e YA in tutte le salse e i contorni, vale la pena di spendere un paio d’ore con un personaggio maschile grande e grosso come un orso ma con un cuore tenero che ti conquista.
E adesso aspetto la disfatta di Jordan Malone… e chi conosce la serie sa di chi sto parlando.

Il profumo dell’azzardo di Sarah McCarthy ci porta nel selvaggio West e ci fa conoscere la storia del settimo Hell’s Eight, un gruppo di Texas Rangers che sfuggiti alla morte da bambini e unici superstiti dal massacro del loro villaggio di frontiera, diventano uomini di legge e con determinazione e coraggio combattono e difendono la loro terra e la loro gente.
Ad uno ad uno troveranno la donna che li farà innamorare e con cui costruiranno quel futuro che sembrava  perso in quel lontano e tremendo giorno in cui persero tutto.

A differenza degli altri fratelli dell'Hell's Eight, Ace Parker non è ancora pronto a mettere radici e attaccare gli speroni al chiodo. L'irrequieto cowboy ama il brivido e l'azzardo e sa di poter soddisfare ogni suo più oscuro desiderio a Simple, Texas. La cittadina sembra infatti attrarre peccati e peccatori come una calamita, almeno fino a quando non arriva la nuova maestra. Petunia Wayfield è la più ingenua e innocente creatura su cui Ace abbia mai posato gli occhi ed è talmente fuori posto a Simple da sembrare una rosa in un campo di ortiche. Lei però non pare rendersene conto, anzi chiede ad Ace di aiutarla a ripulire la città dai truffatori e dagli ubriaconi che la abitano. Lui è tentato di accettare, a patto di ricevere come ricompensa dalla voluttuosa Petunia un premio sensuale e scandaloso. Ma il duello di volontà tra due personalità tanto diverse quanto fatalmente attratte l'una dall'altra non può che portare guai.

Le storie sono tutte abbastanza semplici ed è forse questo il loro punto di forza perché troviamo avventura ed erotismo ma anche le problematiche in un’ America di frontiera dove sopravvivere era già un’impresa titanica.
La McCarthy però riesce ad inserire con un tocco leggero ma efficacissimo, anche i problemi di quegli anni dove donne e bambini sono oggetti da usare e abusare, dove il pericolo è sempre presente e non ti può mai far abbassare la guardia.
Non saprei sinceramente dirvi quale sia il migliore dei sette romanzi letti fino ad ora. Ognuno di loro mi ha emozionato, mi ha fatto sorridere e anche infastidito in alcuni punti.
In questo per esempio mi stava venendo un colpo quando ho iniziato a leggere un inizio di bdsm …
No, ti prego mi sono detta, non serve alla storia e non dà più forza e virilità ad Ace Parker, irrequieto e conturbante cowboy che ama il gioco e l’azzardo e il brivido del desiderio e della sensualità.
Per fortuna l’autrice lascia subito questa strada e pur facendoci capire che al nostro ruvido ranger non dispiace l’amore forte e impetuoso non va oltre a un paio di acccenni e non approfondisce il discorso.
Farlo poi con una che si chiama Petunia non è che sia il massimo... pericolo scampato per fortuna in poche righe.
Libro e serie che consiglio: avventura e passione (tanta)  è un bel miscuglio che vi intrigherà di sicuro.
 

Uscite Ottobre 2015 Piemme

IL BACIO DELLE TENEBRE di Deborah Harkness

Quando la giovane studiosa di alchimia Diana Bishop ritrovò nella biblioteca Bodleiana di Oxford un manoscritto rimasto nascosto da secoli, la sua vita cambiò completamente: non solo perché il potere di quel manoscritto le permise di accettare la sua vera natura di strega, ma anche perché grazie a esso conobbe Matthew Clairmont, vampiro, professore di genetica appassionato di Darwin. Da allora, in un viaggio attraverso un mondo popolato di umani ma anche di creature ultraterrene, hanno condiviso un grande amore proibito, e insieme hanno tentato di scoprire i segreti celati nel manoscritto da cui tutto ebbe inizio. Oggi sono tornati: pronti ad affrontare una nuova minaccia, quella dell’estinzione della loro specie. Sempre più incombente, soprattutto ora che alcune pagine del codice Ashmole 782, in cui è contenuto il segreto della loro sopravvivenza, sono scomparse. Tra dimore cariche di segreti, e antiche e misteriose biblioteche, Diana e Matthew continueranno la loro battaglia. Potere, passione, amore, appartenenza, passato e presente: i temi che i fan di Deborah Harkness hanno amato ci sono tutti in questo trionfale ritorno, terzo capitolo della Trilogia delle Anime, in cui finalmente verità antiche quanto le streghe stesse saranno svelate.

Deborah Harkness, specializzata in storia, in particolare nella storia della scienza e della magia in Europa tra il 1400 e il 1700, è docente di Storia Europea alla University of Southern California, a Los Angeles. Il libro della vita e della morte, suo fortunatissimo esordio letterario e primo volume della Trilogia delle Anime, è stato al primo posto della classifica del New York Times, ed è pubblicato in più di 30 paesi. A esso è seguito L’ombra della notte, altrettanto fortunato. La BBC sta sviluppando l’adattamento televisivo della Trilogia.

 

 

DARK PLACES di Gillian Flynn

Libby non è una ragazza di buon carattere, non lo è mai stata. C’è qualcosa di cinico e meschino in lei, una sorta di lato oscuro di cui lei stessa ammette l’esistenza e con cui è costretta a fare i conti. Libby aveva sette anni quando sua madre e le sue sorelle furono uccise in un rito satanico. Fu lei ad accusare suo fratello Ben di essere stato l’autore della strage. Ventiquattro anni dopo Ben è in carcere e Libby vive alle spalle delle associazioni di beneficenza che le hanno inviato donazioni per tutti quegli anni. A cambiare le carte in tavola sarà il Kill Club, una società segreta di “feticisti del crimine”, i cui soci sono convinti dell’innocenza di Ben e rintracciano Libby perché lo scagioni. I membri del gruppo le insinuano il dubbio di essere stata manipolata e Libby è infastidita da quei pagliacci fanatici che ficcano il naso nella sua memoria. Ma i soldi che le offrono per tornare a scavare nel suo passato e cercare il vero colpevole della strage le servono. Così Libby inizia una dolorosa ricerca attraverso la quale, a poco a poco, i ricordi riaffiorano da quei luoghi della mente che fino a ora aveva volutamente oscurato. Saranno gli oggetti della sua infanzia e i racconti delle persone che avevano conosciuto la sua famiglia ad aiutarla a ricostruire gli avvenimenti che portarono all’eccidio, fino ad ammettere l’inconsistenza della sua precedente testimonianza. Insospettabili verità verranno a galla e Libby ritroverà se stessa, ripartendo da dove aveva iniziato: in fuga da un killer.

Gillian Flynn è cresciuta in Missouri ma vive a Chicago con suo marito. Figlia di un professore di cinema e di un’insegnante di lettura, non stupisce il fatto che sia diventata critico televisivo per Entertainment Weekly. Il suo libro Sulla pelle ha vinto due Dagger Award ed è stato tradotto in venti paesi. Dal thriller Nei luoghi oscuri, finalista all’Edgar Award e bestseller per il New York Times, è stato tratto un film con Charlize Theron.

 

 

DEVON di Jon Katz

L’esistenza di Jon scorre tranquilla nel New Jersey con una moglie e due amatissimi labrador, campioni di mansuetudine e devozione. La condizione perfetta per uno scrittore. Ma il cambiamento ha sempre inseguito Jon in forme imprevedibili. Questa volta si presenta in quella di Devon, un giovane border collie dal passato difficile. Un mix esplosivo di intelligenza acutissima, paura e una personalità dirompente. Sotto gli occhi perplessi dei due cani di casa, non abituati a quel ciclone, Jon si impegna a conquistare la fiducia di Devon, che gli lancia ogni genere di sfide, solo per dimostrargli quello che può fare. Memore del suo dna da cane da pastore, tratta lo scuolabus come fosse un gregge di pecore, escogita più metodi di Houdini per evadere dal giardino, apre il frigo ed estrae il cibo dalle confezioni senza romperle. La vita con lui è un alternarsi di stanchezza, divertimento e uno scontro intellettuale che non si placa mai. Ma quando Jon inizia a temere di doverlo restituire, scopre che sotto la veste da ribelle si cela un cuore tenero, che aspettava solo un cenno d’amore vero per dare il meglio di sé. Sarà un lungo cammino di avvicinamento quello di Jon e Devon, costellato di imprevisti e tenerezza, in cerca della perfetta forma di amicizia, quella in cui non si distingue più chi dei due ha addomesticato l’altro.

Jon Katz, scrittore e giornalista, ha scritto per il «New York Times», il «Wall Street Journal», «Slate», «Rolling Stone» e collaborato con il «Boston Globe» e il «Washington Post». Vive a Bedlam Farm, nello stato di New York, con la moglie Maria e i loro cani, muli, gatti, pecore e galline. Per Piemme ha già pubblicato Frida.

L'editoria che verrà: Mondazzoli e HarperCollins Italia

Questo inizio d'autunno verrà ricordato come quello dell'avvento dei grandi gruppi editoriali. Ventilatoada tempo, dopo circa nove mesi di trattative, rinvii, non poche polemiche e svariate indiscrezioni, si è concretizzata per 127,5 milioni di euro quella che è stata definita l’operazione “Mondazzoli” con l'acquisizione di Rcs Libri da parte di Mondadori, gruppo di proprietà della famiglia Berlusconi, del quale non fa più parte Adelphi. Il Cda di Rcs ha appena approvato la cessione della divisione Libri.
Così recita il comunicato ufficiale:

A seguito della relativa delibera unanime del Consiglio di Amministrazione di RCS MediaGroup, riunitosi in data odierna sotto la presidenza di Maurizio Costa, l’Amministratore Delegato Pietro Scott Jovane ha proceduto alla firma del contratto per la cessione dell’intera partecipazione detenuta in RCS Libri S.p.A. ad Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.

Nasce dunque un colosso detentore di più del 40% del mercato editoriale nazionale, cosa pressoché unica in Europa, quindi con potenziali rischi di monopolio e di squilibrio commerciale troppo grande: per questo da molti è stato invocato l’intervento dell’Antitrust. Nonostante queste notizie allarmanti (anche per i posti di lavoro dei dipendenti comuni) l'Italia dei pochi lettori, è sembrata accogliere con una certa  indifferenza questa fusione. Noi siamo invece tra quella minoranza che si domanda che accadrà a livello di proposte, varietà e libertà editoriale. Per saperlo dovremo attendere i prossimi mesi, ma è indubbia una certa preoccupazione.

Con meno preoccupazione, ma sempre con curiosità seguiremo un altro grande cambiamento, che potremmo definire epocale per le lettrici romance. Da Segrate il 30 serrembre è infatti stata comunicata la cessione “a Harlequin Italia S.r.l. dell’intera partecipazione, detenuta attraverso Mondadori Libri S.p.A., nella joint venture Harlequin Mondadori S.p.A.” che diventerà HarperCollins Italia.

Nel 2014 infatti, HarperCollins, uno dei gruppi librari più importanti al mondo, di propietà della News Corp di Rupert Murdoc, ha comprato la Harlequin Enterprises e tutte le sue filiali mondiali. Intervistata in proposito, la Direttrice Generale di HarpreCollins Italia Paola Ronchi, già FG di Harlequin Mondadori ha dichiarato:  "A partire dai primi mesi del 2016 arriverà nelle librerie (e negli store online italiani) il nuovo marchio HarperCollins, che si posizionerà su un target più alto, e che proporrà sia fiction sia non fiction, ospitando anche autori italiani. HarperCollins pubblica 11mila titoli l’anno, direi che avremo l’imbarazzo della scelta. Allo stesso tempo siamo in cerca di nuovi autori italiani, non solo emergenti….
Fortunatamente i nostri Harmony hanno un pubblico fedele, per questo risentiamo meno di altri della crisi delle edicole, e dunque punteremo su questo mercato ancora a lungo, quindi punteremo molto sulle librerie, come pure sul digitale, che finora ci ha dato grandi soddisfazioni”.

Tradotto in parole povere,per noi che significherà? Che l'offerta edicola si assottiglierà e si appiattattirà sempre più? Che i prezzi già in salita, sia nel cartaceo che in ebook, continueranno ad essere incrementati? Che considerato il target "più alto" gli Harmony saranno relegati ai supermercati per il target "più basso"? 

Vista l'attuale situazione non riesco a convincermi che ci guadagneremo - dato che tutte queste operazioni nascono da speculazioni finanziarie e non hanno certo in mente la soddisfazione del pubblico-  ma spero si stratta soli di un timore infondato e per noi lettrici arrivi il tempo delle vacche grasse, dopo le vacche magre degli utlimi tempi. Me lo auguro sul serio.

Le Cronache di Shannara - la serie TV

 

 

Molto probabilmente tutti o quasi gli amanti della letteratura fantasy sanno chi è Terry Brooks o hanno almeno sentito parlare delle Cronache di Shannara, la lunghissima e sfaccettata serie culto di questo scrittore, icona del genere fantastico di stampo classico e di ispirazione Tolkieniana. La Spada di Shannara, il primo libro, pubblicato in USA nel lontano 1977, è stato anche il primo libro fantasy che ho letto e probabilmente il primo libro fantasy di molte altre persone. Ero ragazzina quando ho messo da parte i soldini della paghetta e acquistato, di nascosto (mio padre era contrario a simili letture e si rifiutava di comprarmelo), il bellissimo volume edito da Mondadori, con le suggestive illustrazioni dei fratelli Hildebrandt. Fu subito grande amore e da allora non ho mai smesso di leggere fantasy.  

La saga di Shannara è composta da moltissimi libri, intrecciati tra loro ma facilmente accessibili anche a chi non avesse letto proprio tutto, e comincia con la storica trilogia composta da La Spada di Shannara, Le Pietre Magiche di Shannara e La Canzone di Shannara. A questi tre romanzi hanno fatto seguito, negli anni, altre storie affascinanti, che spaziano tra passato e futuro del mondo creato dal brillante scrittore, pieno di druidi, creature oscure e malvagie, eroi con cui è facile simpatizzare, elfi bellissimi e chi più ne ha più ne metta.

Brooks (nella foto in basso con due degli attori principali) è anche uno scrittore molto attento al ruolo della donna nel fantasy e i suoi personaggi sono spesso fanciulle coraggiose e impavide, umane e non.Va detto anche che, nonostante la crisi della narrativa fantasy in Italia, Brooks continua a venire tradotto e ristampato dalla Mondadori, segno che i suoi fan non lo hanno abbandonato e che riesce a piacere anche alle nuove generazioni. Il suo stile veloce e scorrevole, le sue storie sempre avventurose e le sue ambientazioni tipiche dell’high fantasy, in contrasto fortissimo con la nuova tendenza del grimdark, che predilige un uso maggiore della violenza e uno molto minore della magia, sono sostanzialmente quello che cerca la maggior parte dei lettori fantasy nel nostro Paese, in cui agli elfi e ai maghi stile Gandalf non sappiamo rinunciare. Anch’io, che amo il grimdark, trovo che poche cose riescano a colpire la mia immaginazione come un eroe o un’eroina inseguiti dai signori oscuri in una foresta maledetta, al fianco di un mago saggio e magari con la barba bianca. E poi, vogliamo dimenticare gli elfi?

Nonostante il successo di Terry Brooks, però, le sue storie sono state stranamente ignorate dal cinema e dalla televisione, un peccato a cui ora si è posto rimedio. E’ stata avviata infatti la produzione di una serie tratta dalla saga di Shannara, a cominciare  però dal secondo volume, Le Pietre Magiche di Shannara. Niente paura: i tre romanzi sono autoconclusivi, parlano di personaggi diversi anche se imparentati, e sono ambientati in tempi diversi. Brooks ha spiegato che lui e i produttori hanno scelto il secondo libro perché presenta un maggior numero di forti figure femminili, e avendo letto tutti e tre i romanzi, approvo assolutamente. Le Pietre Magiche di Shannara, pubblicato nel 1982, è uno dei romanzi più importanti della saga, dove vengono poste le basi per molte cose a venire e il cui trio di protagonisti mi è rimasto molto impresso. Per non parlare del finale a sorpresa…

La serie, commissionata da MTV e prodotta da Jon Favreau, Al Gough e Miles Millar (gli showrunner di Smalville), partirà negli Stati Uniti nel gennaio 2016 e quasi sicuramente verrà portata anche in Italia, anche se non si hanno notizie precise in merito. Esistono però già alcuni trailer ufficiali e le immagini del set. Gli attori scelti sono, a mio parere, azzeccatissimi e incredibilmente rispecchiano l’idea che mi ero fatta dei personaggi mentre tanti anni fa leggevo il romanzo. Il ruolo del coraggioso Wil Ohmsford è stato affidato al biondissimo Austin Butler, già ammirato brevemente nei panni dell’assassino nel telefilm Arrow, mentre a Ivana Baquero, anni fa giovanissima protagonista del Labirinto del Fauno, è andato il ruolo di Eretria e a Poppy Drayton (Downton Abbey) quello di Amberle. Vi sono, naturalmente, molti altri importanti personaggi, che però vi lascio scoprire al momento giusto...

 

 

 

 

 

 

 

La storia, a grandi linee, narra le avventure di Wil Ohmsford a cui, in virtù della sua discendenza, viene assegnato il compito di accompagnare Amberle Elessendil, l’ultima degli Eletti (elfi incaricati di accudire l’Eterea, una pianta magica che protegge tutto l’antico popolo dalle forze del male) fino alla sorgente sacra del Fuoco di Sangue, in cui dovrà essere immerso il seme della pianta magica. Al fianco di Wil e di Amberle, di cui Will sta cominciando a innamorarsi, c'è Eretria, bella e combattitva figlia adottiva del capo di una carovana di zingari. Solo raggiungendo la sacra fonte si potrà salvare il mondo dalla distruzione, ma a braccarli ci sono nemici potenti e oscuri, e il loro viaggio sarà costellato di pericoli (e meraviglie ) di ogni tipo. 

Non so voi, ma io non vedo l’ora di vedere almeno il pilot della serie, che, stando alle immagini finora divulgate, potrà contare su paesaggi mozzafiato e una computer grafica ormai eccezionale.

Dietro la lavagna ( settembre)

Dietro la lavagna… me ne servirebbero almeno un paio per questo mese di settembre appena terminato.
Me lo ero quasi immaginato quando avevo compilato la lista delle uscite a fine agosto, ma non pensavo che quasi tutti i libri fossero così scarsi.
Non se ne salva uno : erotici, YA, NA… trame astruse al limite della logica, personaggi spesso e volentieri che necessitano di urgenti sedute psicologiche, adolescenti alieni sbarcati da chissà quale pianeta per allietare le nostre scuole terrestri, maschi superdotati e caricati a molla con ormoni svegli e allegri che copulano in ogni dove, donzelle vergini o semivergini che impazziscono e ci danno dentro più della miglior attrice porno…
Io capisco la fantasia, la creatività, tutto quello che volete ma ormai sembra che basti una tastiera per scrivere romanzi che vengono venduti come rivelazioni dell’anno.
Non parliamo poi delle serie…non c’è proprio verso di scrivere un libro autoconclusivo, minimo minimo deve essere almeno una duologia e già inizia ad essere poco visto che gli ultimi capolavori viaggiano su quattro/cinque titoli.
Nei libri che ci sono stati proposti a settembre troviamo una varietà di nulla che mi lascia amareggiata e delusa sia per l’enorme quantità di YA/NA, sia per la qualità dei cosiddetti erotici o romance contemporanei.
Veramente non saprei chi salvare o cosa sconsigliarvi, faccio prima a dirvi di lasciar riposare il borsellino e sperare che ottobre sia più clemente anche se onestamente vedo nero anche in questi primi giorni di nuove uscite.

Evitate Principe azzurro per un giorno di Kasie West, Tutte le volte che ho scritto ti amo di Jenny Han, Il primo amore sei tu di Stephanie Perkins e Credimi sto mentendo Mary Elizabeth Summer, se superate i quindici anni di età.
Proprio con tutta la più buona volontà io non riesco a leggere gli amori e le avventure di una liceale e nemmeno le performance sessuali di un maschietto non ancora ventenne.
Contemporanei… anche qui abbiamo poco, veramente poco e quei titoli che sembravano promettere bene in realtà poi si sono rivelati pesanti, lenti e insipidi.
Qualche esempio?

La canzone che ci ha fatto incontrare di Ryan Winfield punta sulla differenza di età tra i protagonisti con una lei più grande di lui e questo amore che dovrebbe nascere a dispetto dell’anagrafe sia domiciliare che di nascita.
Ad aumentare il pathos poi dovrebbe incidere la morte della figlia della protagonista, ma a mio parere la storia proprio non decolla. So che alcuni blog lo hanno promosso a pieni voti anche per l’avvenenza dell’autore che è un maschietto.
Che un uomo riesca a capire l’universo femminile  è quasi impossibile malgrado tutta la loro buona volontà ( quando la mettono), che pensino poi di mettere su carta tutte le emozioni che può provare una madre e una donna è  assolutamente da escludere.  E nel libro si sente.

Perfetta per te di Laurelin McGee prometteva bene nella trama, ma leggerlo e soprattutto digerire un pesce lesso come il protagonista maschile è  una cosa da super eroi. Da uno che mette un annuncio per trovare un'assistente che gli cerchi una moglie mi aspettavo un uomo bello, dannato e tosto, ma Blake mi è sembrato altamente rintronato. Per  non parlare di chi ha tradotto il libro cambiando nome alla protagonista senza correggere il promo così tu ti ritrovi una Andrea che diventa Laura ma poi si trasforma in Sandra...

Ho scelto te di Giulia Ross... mi sono persa dopo qualche capitolo così come per  La matematica del cuore di Denise Grover Swank e Tristan e Doralice di Francesca Cani

Erotici… da scappare più veloci della luce.
Il mio destino sei tu di Megan Maxwell è un groviglio senza senso di situazioni che mi sono chiesta  pure come fanno ad inventarle. E tutte quelle citazioni di canzoni, di duetti e dischi con artisti reali…

Il nuovo capitolo di After  di Anna Todd è da neuropsichiatria adolescenziale e purtroppo ci dà uno spaccato angosciante del mondo dei giovani di oggi mentre The wedding di Abigail Barnette continua senza fine questa storia tra due persone che avrebbero bisogno pure loro di qualche incontro con un buon medico.

Sono troppo esigente io e non mi accontento? Ho la sindrome del principe azzurro e dell’amore romantico? Ho dei limiti e non capisco la bellezza e la profondità di certi romanzi?
Non lo so sinceramente e non pretendo nemmeno di poter dare suggerimenti o consigli, dico solo che a me non sono piaciuti e non si offendano gli autori.

Oggi al cinema

SOPRAVVISSUTO - THE MARTIAN

Regia di Ridley Scott. Con Matt Damon, Jessica Chastain, Kristen Wiig, Mackenzie Davis, Kate Mara.

Genere Fantascienza, Ratings: Kids+13, produzione USA, 2015. Durata 130 minuti circa. Da giovedì 1 ottobre 2015 al cinema

L'equipaggio della missione Ares 3 sul suolo di Marte si trova nel mezzo di una tempesta che non lascia scampo. Il botanico Watney viene colpito da un detrito: credendolo morto, il comandante Lewis ordina alla squadra di abortire la missione e tornare sulla Terra. Ma Watney è vivo e, mentre cercherà di prolungare il più possibile la sua sopravvivenza sul Pianeta Rosso, la Nasa ricorrerà a ogni stratagemma per provare a riportarlo a casa.

 

PADRI E FIGLIE  

Regia di Gabriele Muccino. Con Russell Crowe, Amanda Seyfried, Aaron Paul, Diane Kruger, Quvenzhané Wallis.

Genere Drammatico, Ratings: Kids+13, produzione USA, Italia, 2015. Durata 116 minuti circa. Da giovedì 1 ottobre 2015 al cinema e in programmazione in 380 sale cinematografiche.

New York, 1989. Jake Davis è uno scrittore che ha già vinto un premio Pulitzer. Quando sua moglie muore in un incidente d'auto Jake si ritrova a dover crescere la figlia Katie da solo, e a gestire una serie di problemi fisici e mentali che lo costringono ad un temporaneo ricovero presso un ospedale psichiatrico. Purtroppo Katie viene affidata alla zia, sorella della madre defunta, che nutre verso Jake un profondo rancore. New York, 25 anni dopo. Katie è diventata un'assistente sociale che si occupa di bambini disagiati e che nel tempo libero si concede a chiunque, rifiutando di instaurare legami che vadano oltre il sesso occasionale. Il grande amore che ha provato per il padre le ha lasciato un vuoto incolmabile e ha fatto di lei una persona in grado di aiutare gli altri, ma non se stessa.

 

 

IO E LEI  

Seguendo l'esempio della urban comedy d'oltreoceano, Io e lei racconta la quotidianità di una coppia omosessuale senza cedere agli stereotipi.

Regia di Maria Sole Tognazzi. Con Margherita Buy, Sabrina Ferilli, Fausto Maria Sciarappa, Domenico Diele, Ennio Fantastichini.

Genere Commedia drammatica, Ratings: Kids+13, produzione Italia, 2015. Durata 97 minuti circa. Da giovedì 1 ottobre 2015 al cinema

Marina e Federica sono una coppia stabile che convive da 5 anni. Marina è un'ex attrice e un'imprenditrice di successo che ha sempre saputo di essere lesbica, ma che per esigenze di lavoro ha aspettato qualche tempo a fare outing. Federica è architetto, è stata sposata, ha un figlio ormai adulto, e dopo il divorzio si è innamorata di Marina, la sua prima relazione omosessuale. Ma non si considera lesbica e non gradisce che la sua convivenza diventi di dominio pubblico. Quando Federica si imbatte in una figura del proprio passato il rapporto fra le due donne si incrina e vengono alla luce tutte le loro fragilità.

 

Principali uscite Harlequin Ottobre 2015

HARMONY ROMANCE

n. 157 Le brave ragazze cercano l'uomo giusto -ma poi si innamorano (Real Men Will) di VICTORIA DAHL

Spesso un solo assaggio non basta. Dopo quell'unica notte di bruciante passione ognuno avrebbe dovuto andare per la propria strada. È per questo che il serio e razionale Eric Donovan ha mentito riguardo alla sua identità. Si è spacciato per l'intraprendente fratello minore e Beth Cantrell ci ha creduto. Responsabile di un negozio di oggettistica erotica, lei è l'opposto di quello che ci si può aspettare. Seria e poco incline alle avventure dopo una brutta esperienza adolescenziale, Beth si è lasciata trascinare dal viso volitivo e dal corpo statuario di quell'uomo che ha saputo sorprenderla ed eccitarla al tempo stesso. Ma ora che, dopo un sopralluogo nella birreria di famiglia, ha scoperto che il Donovan con cui ha passato la notte non è Jamie, noto sciupafemmine, ma Eric, il fratello buono e serioso, non riesce più a fidarsi e a lasciarsi andare. La sua mente le dice di dimenticare quell'incantatore dagli occhi di ghiaccio, ma ogni fibra di lei urla perché lo richiami di nuovo a sé.

Nota.Eric Donovan è sempre stato serio, affidabile e solido. Come fratello maggiore ha dovuto assumersi precocemente le responsabilità dei fratelli minori e dell'azienza di famiglia dopo la morte prematura dei genitori, e talvolta lo vive come un fardello. Seguire gli impulsi non è nel suo carattere, ma Beth Cantrell lo rapisce immediatamente quindi per essere sicuro di conquistarla e anche per sfuggire una notte da sé stesso, si finge il fratello minore Jaime, lo sciupafemmine irresponsabile della famiglia. Non ha idea che invece Beth è simile a lui e quell'inganno potrebbe allontanarla da lui per sempre, nonostante la passione bruciante che hanno condiviso.
La storia non è tra le più originali, ma se amate le commedie romantiche apprezzerete lo stile di Victoria Dahl, frizzante e sensuale al punto giusto.

La serie Donovan Brothers Brewery è così composta:
1.LE BRAVE RAGAZZE NON LO FANNO (Good Girls Don't)
2.LE BRAVE RAGAZZE SOGNANO L'ABITO BIANCO (Bad Boys Do)
3.LE BRAVE RAGAZZE CERCANO L'UOMO GIUSTO (Real Men Will)

Ambientazione: America, contemporaneo

Livello di sensualità: hot

 

 

n. 158 Un'altra volta tu (No Strings Attached)  di SUSAN ANDERSEN

La prima notte di Tasha Riordan con Luc Bradshaw è stata la migliore della sua vita. Le due successive, quando lei è stata arrestata con false accuse e gettata in una prigione delle Bahamas, di sicuro le peggiori. Da quei tre giorni memorabili sono trascorsi ormai sette anni e Tasha tutto si aspetta tranne di vedere l'agente sottocopertura rientrare nella sua vita, nel suo ristorante e soprattutto nelle sue fantasie. Lei non può fidarsi di uno come Luc che deve mentire per lavoro, ma non riesce a fidarsi nemmeno di se stessa perché la chimica tra loro è ancora esplosiva e incontrollabile.
Per Luc sapere di avere due fratellastri è sconvolgente, ma scoprire che entrambi vivono a Razor Bay, nella stessa città di Tasha, la donna che non ha mai dimenticato, gli provoca un'emozione intensa. Lui la rivorrebbe tra le sue braccia, ma l'unico modo sarebbe spiegarle cosa successe sette anni prima e questo sarebbe un rischio. Luc dovrà attuare un'incredibile opera di persuasione tralasciando le parole.
Un romanzo sexy e sorprendente che esplora l'amore in modo inaspettato.

Nota. Terzo libro della miniserie Razor Bay composta dai seguenti titoli:
1. SE MI BACI, TI SPOSO (That Thing Called Love)
2.QUANDO L'AMORE ARRIVA (Some Like It Hot)
3.UN'ALTRA VOLTA TU (No Strings Attached)   

Perdere il controllo non è nel carattere di Tasha e l'unica volta che l'ha fatto le è costato molto: una notte di piacere indimenticabile che è terminata in prigione. Tasha non può separare il sogno dall'incubo e per lei l'uomo che prima ha fatto cantare il suo corpo, per poi trascinarla dietro le sbarre per un falsa accusa resta il suo ricordo e il suo errore più brutto. Così, quando dopo sette anni se lo ritrova davanti con il suo vero nome e la sua vera identità di agente DEA sotto copertura, il rancore e che teneva dentro esplode. Insieme alla mai sopita attrazione per quell'uomo seducente e ambiguo.

Ambientazione: America, contemporaneo

Livello di sensualità: hot

 

 

 

GRANDI ROMANZI STORICI

n.988 Il ritorno del libertino (The Rake to Reveal Her) di JULIA JUSTISS

Inghilterra, 1816 - Reduce dalla sanguinosa battaglia di Waterloo, Dominic Ransleigh è rientrato in Inghilterra segnato nel corpo e nello spirito. Lui, che allevava magnifici cavalli da corsa, non può più cavalcare né essere di nuovo Dandy Dom, l'indiscusso protagonista della stagione mondana al fianco della bellissima fidanzata, e così si è ritirato in volontario esilio nella residenza di campagna dei Ransleigh, deciso a vivere da eremita. La sua determinazione, tuttavia, viene scossa dall'esuberante e schietta vicina di casa, Theodora Branwell, che si rivela ben difficile da ignorare. E non solo per la sua indubbia avvenenza. La giovane, infatti, ha una nobile missione da compiere e per raggiungere il proprio scopo ha bisogno di lui. Ma Dominic sarà disposto ad abbandonare la relativa sicurezza della solitudine e a sfidare convenzioni e difficoltà per tornare alla vita?
Nota. Dominic Ransleigh perso un braccio e uno degli occhi a Waterloo e si è ritirato in una delle sue tenute di famiglia per cercare di dimenticare l’orrore della guerra e le tremende ferite che gli ha lasciato addosso nel corpo e nell’anima.
Prima della guerra allevava stallonii, ma ora con un solo braccio e la visibilità ridotta, egli non può più occuparsi della  sua attività .
Adesso vuole soltanto rimanere da solo, lontano da tutti e da tutto e non sa cosa ancora cosa farà  con il resto della sua vita. E tutti sembrano rispettare questo suo desiderio tranne Theodora Branwell, la sua vicina di casa che proprio non vuol saperne di lasciarlo in pace.
Theodora sul campo di battaglia ha perso il padre e il fidanzato e sa bene la sofferenza che prova Dominic.
Lei ha aperto un orfanatrofio per gli orfani di guerra, ma la sua tentazione più grande è guarire quell’uomo che le fa battere il cuore…
Theo Branwell è una figlia di un soldato morto a Waterloo, lei non solo ha perso suo padre perse anche il suo fidanzato.  Suo padre l'ha lasciata con abbastanza soldi per farla aprire una casa e scuola per ophans di guerra.  Lei è totalmente dedicata ai suoi figli e la loro causa e farà di tutto per proteggerli. Si incontrano quando Dominic ottiene sbalzato dal suo cavallo e Theo che scenderà su di lui cammina il suo cavallo perché il suo cavallo era spaventato da uno stallone galoppante.  Che risulta per essere Dominics cavallo.  Lei lo prende e in un solo sguardo sa che è un veterano di guerra che non ha guarito dalle ferite, mentalmente o fisicamente.  Quello che segue è Theo incoraggiando Dominic a vivere la sua vita e trovare un percorso che lo renderà felice. Ancora sa il percorso che Dominic ha deciso di prendere.  

Il ritorno del libertino è il quarto libro della serie The Ransleigh Rogues, incentrata sulle storie dei quattro membri della famiglia Ransleigh.
1.SEDOTTA DA UN LIBERTINO (The Rake to Ruin Her)
2. LA SPIA FRANCESE (The Rake to Redeem Her)
3.UNA SECONDA OPPORTUNITA' (The Rake to Rescue Her)
4.IL RITORNO DEL LIBERTINO (The Rake to Reveal Her)

Livello di sensualità: warm

 

 

n.989 Il ricatto del marchese (A Ring from a Marquess) di CHRISTINE MERRILL

Bath, XIX secolo - Margot de Bryun è una donna forte e indipendente, che non ha la minima intenzione di concedere a un uomo il controllo della propria vita. Men che meno a un arrogante libertino come Stephen Standish, Marchese di Fanworth, anche se lui è l'unico che riesce a solleticare il suo interesse e ad accendere in lei il desiderio. Quando però una preziosa collana di rubini rubata alla famiglia del gentiluomo viene rinvenuta nella gioielleria di Margot e i sospetti ricadono su di lei, per non finire in prigione la giovane si ritrova costretta a cedere al ricatto dell'affascinante marchese e a diventare prima la sua amante e poi la sua sposa riluttante. Ma una cosa è certa: non si lascerà domare tanto facilmente, e se mai lui vorrà farsi perdonare per aver dubitato della sua onestà... ebbene, gli darà del filo da torcere!

Nota.Amante o moglie?
Margot de Bryun è una donna con idee moderne e non ha nessuna intenzione di cedere il controllo della sua vita ad un uomo, nemmeno se l’uomo  in questione è Stephen Standish, marchese di Fanworth , e nemmeno se sempre l’uomo in questione le fa venire certi pensieri e desideri non proprio consoni ad una gentildonna.
Lei realizza gioielli che poi vende nel proprio negozio e non vuole certo un marito che gestisca i suoi affari al posto suo e la consideri solo una donna da sposare.
Stephen la vede infatti  come un perfetto esemplare da matrimonio: bella, intelligente e di talento.
Peccato che il talento lui lo voglia solo all’interno della casa e non gradisca affatto una moglie imprenditrice.
Nessuno dei due sembra voler recedere dalle proprie convinzioni fino a quando  il furto di un rubino della famiglia Standish viene ritrovato nel negozio di Margot.
Stephen è infuriato e per non denunciarla, esige che lei diventi prima la sua amante e poi sua moglie.
Margot non può rifiutarsi e cede al ricatto, ma se il suo nuovo marito pensa di poterla facilmente domare ha fatto male i suoi conti…

Il ricatto del marchese è il secondo libro della miniserie The De Bryun Sisters, dedicata alle due sorelle De Bryun: Margot e Justine
1. I  SEGRETI DI JUSTINE (The Truth About Lady Felkirk)
2. IL RICATTO DEL MARCHESE  (A Ring from a Marquess)

Livello di sensualità: hot

 

 

n.990 Il profumo della passione (A Most Sinful Proposal) di SARA BENNETT

Inghilterra, 1837 - Marissa Rotherhild si è sempre comportata come ci si aspetta da una vera signora, con esiti però alquanto deludenti. Così decide di dedicarsi a un progetto molto più stimolante: vuole conoscere il piacere in tutte le sue sfumature, e vuole che a condurla in questo affascinante viaggio sia Lord Valentine Kent. Non le importa di rischiare uno scandalo e nemmeno dei pettegolezzi della buona società; tutto ciò che desidera sono le conturbanti carezze del bellissimo gentiluomo che ha acceso le sue fantasie. C'è un solo problema: lui intende coinvolgerla nell'avventurosa ricerca della Rosa del Crociato, un fiore rarissimo di cui si vocifera che esista un solo esemplare, e lei, che fin da bambina è stata trascinata dai genitori in giro per il mondo a caccia di piante esotiche, vede come il fumo negli occhi tutto ciò che ha a che fare con la botanica!

Nota. Marissa Rotherhild crede di essere innamorata di George Kent e partecipare ad una festa in casa sua con  nonna solo per scoprire che c'è stato un malinteso. Non c'è nessuna festa in casa e George è introvabile.
C’è tuttavia suo fratello maggiore, Lord Valentine Kent che però non si comporta molto cortesemente con lei.
Lui è un uomo solitario,  burbero e molto affascinante e Marissa  decide di fare a lui la sua proposta indecente: vuole provare il piacere e vuole che sia lui, Lord Valentine, a condurla e a istruirla in quel mondo di amore e lussuria. Lord Kent è molto tentato dalla proposta e la accetta a patto che lei aspetti fino a quando non riuscirà a trovare un fiore rarissimo,la rosa del crociato, e che Marissa lo accompagni in questo viaggio avventuroso.
La giovane donna non vorrebbe avere nessuna relazione con un uomo che abbia a che fare con la botanica, a causa dei suoi genitori che per l’eccessivo amore della scienza l’hanno sempre trascurata fin da piccola, ma l’attrazione che sente per Valentine è più forte di ogni dubbio.
E Valentine vuole andarci cauto perché la sua prima  moglie lo aveva di essere troppo  animalesco nei rapporti d’amore.
 Ma Kent e Marissa scoprono presto che anche le migliori intenzioni non possono fare molto contro  un desiderio così forte e passionale come il loro...  
Il profumo della passione è il secondo libro della The Husband Hunters Club series., la scuola di Miss Debenham dove ogni ragazza impara e crede che il solo marito che valga la pena di avere sia quello a cui lei stessa ha dato la caccia.

La serie “Caccia al marito” è così composta:
1.  INOCENTE SEDUZIONE  (Led Astray by a Rake)
2. IL PROFUMO DELLA PASSIONE (A Most Sinful Proposal)
3. To Pleasure a Duke
4. Sin With a Scoundrel
5. Wicked Earl Seeks Proper Heiress
5.5. Miss Debenham's Secret

Livello di sensualità: hot

 

n.991 La signora di Dunborough (Bride for a Knight) di MARGARET MOORE

Inghilterra, 1214 - Certa che dietro l'austera facciata di Sir Roland di Dunborough si nasconda in realtà un uomo sensibile, la giovanissima Mavis DeLac accetta di convolare a nozze con l'affascinante cavaliere che il padre ha scelto per lei, e dopo una prima notte di squisita passione si illude che la complicità nata in quelle poche ore possa illuminare per sempre la loro vita coniugale. Ma il giorno seguente Roland torna a essere freddo e scostante come prima, quasi fosse convinto di non aver diritto a un po' di felicità. Mavis però non si perde d'animo e decide di dimostrargli che sbaglia. Riportare alla luce la dolcezza e la gioia che Roland ha sepolto nel profondo del proprio cuore, tuttavia, potrebbe rivelarsi molto più difficile del previsto...

Nota. Mavis DeLac accetta di sposare Sir Roland di Dunborough e nonostante la reputazione della sua famiglia li definisca come essere bruti e violenti,  lei scopre un uomo  delicato,  gentile con persone e animali e passionale.  Mavis, che condivide queste qualità, è felice di aver incontrato una persona così speciale e sogna che il loro diventi un vero matrimonio d’amore.
Sir Roland ha ereditato terre ed il titolo dopo la morte di suo padre e del fratello maggiore, che erano uomini violenti e arrabbiati.  Ha anche un fratello gemello  e c’è spesso molta tensione tra loro perché crede che Roland non sia il primogenito e quindi non abbia diritto alla successione e in più lo accusa di essere troppo tranquillo e senza fascino.
Ecco perché dopo la prima notte di nozze appassionata e piena d’amore, Roland torna ad essere freddo e scostante cercando di allontanare la giovane moglie che non crede di meritare.
Ma Mavis non è una ragazzina ingenua e debole e ha tutte le intenzioni di ritrovare l’uomo dolce e gioioso che le ha rubato il cuore.

La signora di Dunboroug è il secondo libro della miniserie The Knights' Prizes.
1. NEL CASTELLO DEL LUPO  (Castle of the Wolf)
2. LA SIGNORA DI DUNBOROUGH (Bride for a Knight)

Livello di sensualità: warm

 

GRANDI STORICI SEDUCTION

n.45 Diamanti sulla pelle (Flawless) di CARRIE LOFTY

New York/Sud Africa, 1881 - Vivienne Christie, Lady Bancroft, ha lasciato l'Inghilterra per gli Stati Uniti nel tentativo di dimenticare l'unico uomo capace di farla sospirare di piacere, ma anche di irritarla oltre ogni limite: suo marito. Miles Durham, Visconte Bancroft non ha però gradito l'iniziativa della consorte e ha deciso di seguirla nel Nuovo Mondo con l'intenzione di prendersi una meritata e sensuale vendetta. Ma quando incontra Viv la trova sul punto di salpare per il Sud Africa, per ottemperare alle ultime volontà del padre. Il testamento prevede infatti che Viv risollevi le sorti di una società di diamanti che naviga in cattive acque e Miles è pronto ad accompagnarla in quell'esotica avventura. Forse, insieme alla compagnia, troveranno il modo di far funzionare anche la loro burrascosa, torrida unione.

Nota. “Flawless” è il primo libro della serie “The Christie”, a cui fanno seguito:
1.5 A Little More Scandal – novella, inedita in italia
2.Starlight – inedito in Italia

Sir William Christie, magnate spietato e famigerato donnaiolo, è morto. I suoi quattro figli adulti si sono riuniti per la lettura del testamento. Che cosa c'è in serbo per i fratellastri Vivienne, Alexander, e i gemelli Gareth e Gwyneth?
Lady Vivienne Bancroft ha lasciato l’Inghilterra per andare a New York, sperando di liberarsi dei confini del suo matrimonio combinato con la canaglia impenitente Miles Durham, visconte Bancroft, pur non avendo dimenticato il desiderio ardente che le suscita anche il suo tocco più lieve. E quando l'uomo, giocatore d'azzardo, arriva alla sua porta per prendersi una piccola vendetta sensuale sulla sua diserzione, si ritrova davanti il dilemma di Vivienne: lei deve guadagnare l'eredità di suo padre gestendo con profitto un'impresa di diamanti del valore di milioni, nel Sud Africa coloniale. Trascinati insieme in un'impresa esotica piena di pulsante tentazione, Vivienne e Miles scopriranno che, forse, il voto matrimoniale da loro contratto non è solo un forte vincolo ma anche una preziosa ricompensa.
L’autrice decide di spostare l’azione in un continente lontano e completamente diverso dai soliti romance storici, permettendo ai protagonisti di evadere dalle abitudini e dalle restrizioni dell’epoca. Vivienne e Miles si ritrovano dunque in un ambiente bellissimo ed esotico, ma anche pericoloso, a gestire una situazione tutt’altro che facile, e dovranno combattere per la propria sopravvivenza, non solo da un punto di vista fisico ma anche mentale. Viviene è una donna forte e con un segreto che custodisce gelosamente. Miles ha passato la vita senza far niente se non assecondando i propri capricci, ma pian piano, aiutando la moglie in quella insolita attività, troverà uno scopo nella vita e anche una forza di carattere insospettata. Molta attenzione viene dedicata nel romanzo alla descrizione dell’Africa e al tema del commercio di diamanti.

Livello di sensualità: hot

 

n.46 Incontro di mezzanotte (Miss Foster’s Folly) di ALICE GAINES

New York/Londra, 1886 - Juliet Foster è appena diventata la più ricca ereditiera di New York. Ora che il soffocante padre è morto, si ritrova nell'invidiabile posizione di poter decidere in tutta libertà della sua vita, anche di quella sentimentale. Ed essendosi appena liberata di un giogo, non è certo ansiosa di finire subito sotto un altro, perciò decide che il matrimonio non fa per lei. Meglio un certo numero di focosi amanti, per cercare i quali Juliet ha intenzione di partire per un grand tour molto particolare in Europa. Intanto potrebbe cominciare a fare pratica con David Winslow, Marchese di Derrington. Lui è aitante al punto giusto e di certo acconsentirà a sedurla, liberandola dello sgradevole fardello della verginità. Ma il gentiluomo ha ben altri piani in serbo per Juliet.

Nota. All’età, non più giovanissima per l’epoca, di 32 anni, Juliet Foster eredita la fortuna paterna dopo la morte dell’oppressivo genitore, e decide di recuperare il tempo perduto. Parte per un lungo viaggio nell’Inghilterra vittoriana, dove intende divertirsi e assaporare la vita. Di sposarsi non se ne parla neanche: le è bastato vedere l’infelicità della propria famiglia per farle passare la voglia. Dopo la morte della madre di Juliet, infatti, il padre era diventato un uomo insopportabile e freddo persino nei confronti dei figli. Decide così di farsi passare per vedova e girare l’Inghilterra… ma per farsi passare per vedova deve liberarsi, ovviamente, della verginità. Come fare? A questo punto entra in gioco David Winslow, ma le cose non andranno come la donna aveva pianificato, soprattutto perché lui vuole da lei un impegno per la vita e non solo una notte di passione.
Il romanzo, uno standalone, della Gaines è sensuale, divertente e frizzante e la Gaines un’apprezzatissima scrittrice di romanzi hot.

Livello di sensualità: hot

Calendario

Amazon

 

 

Giveaway

Partecipate al giveaway di Mariangela Camocardi, avete tempo per lasciare un commento fino al 9 novembre, quindi registratevi al sito se ancora non lo avete fatto e buona fortuna!

 

Eventi

        

Un'iniziativa di Kijiji

Commenti recenti

Fanfiction

Dream heroes

Alcuni eroi da sogno...