Accesso utente

Nuovi utenti

  • bryongarling10933
  • numbers49s561663153
  • kaceywsh030052715084
  • gradymorrison383528
  • arronminchin888578

Twitter

Seguiteci anche su Twitter!

Paper Blog

Wikio

Wikio - Top dei blog - Letteratura

Banner

 

 

Home | Archivio mensile ed annuale

marzo 2016

Aprile da leggere

 

Aprile (M. Menicucci)

Aprile arrivò e aveva in mano un ramo fiorito. Vide che Marzo, quel fratellino pazzerello, aveva fatto il suo dovere, ma non troppo. C'era sì qualche fiore, c'era sì qualche spicchio di cielo azzurro, ma per Aprile non bastava. Spazzò il cielo e subito tutte le nuvole si allontanarono.
Toccò, col suo ramoscello, gli alberi e subito questi misero tanti fiori e tante foglie.
Aprile non si stancava: la sua fatica era leggera e dolce.

foto e filastrocca tratte da :http://bimbifeliciacasa.blogspot.it

Secondo alcune interpretazioni, il nome Aprile deriva dall'etrusco Apro, a sua volta dal greco Afrodite, dea dell'amore, a cui era dedicato questo mese. Secondo altre teorie, il nome deriva invece dal latino aperire (aprire) per indicare il mese in cui si "schiudono" piante e fiori.

 

1/10 aprile : Corniolo
I nati Corniolo hanno una vita affettiva ricca di amori, avventure, colpi di fulmine, vissuta con gioia e leggerezza. Per loro è essenziale lasciare una traccia di sé, non passare inosservati.
Contraddistinti da una certa esuberanza che talvolta diventa aggressività e malcontento, sono candidi e irrequieti. Dotati di fantasia spericolata e molto poco realistica potrà riportarli nella giusta carreggiata un saggio Ulivo.
11/20 aprile : Acero
Il nato Acero è determinato e ricco di doti organizzative. Le tempeste non lo scalfiscono, è vigoroso e devoto nei suoi ideali. La smania di ricerca lo condurrà sovente ad un narcisismo spinto che solo con la maturità e una continua messa in discussione di sé si placherà.
L’Acero trova il suo equilibrio ideale con il Melo e il Cedro.
21/30 aprile : Noce
Il nato Noce è un amico saggio e protettivo che tende tuttavia ad imporsi sugli altri. E’ tenebroso ed eclettico, suscita grande fascino ed ammirazione ma la sua tendenza alla solitudine lo rende anche cupo e lunatico.  Molto ambizioso e inflessibile, gode di una lucidità mentale superiore alla media. Soggetto aforte gelosia e passionalità può ben legare con la Quercia e l’Acero.

21 marzo/19 aprile : il Falco
20 aprile /20 maggio: il Castoro

Il Falco è irruente, passionale, amante della libertà e desideroso di cimentarsi in sfide sempre nuove. Può essere poco costante ma è un valido risolutore di problemi.
Nella coppia l’uomo Falco tende all’arroganza e la donna alla prepotenza cui unisce un forte romanticismo. Il colore del Falco è il giallo-verde, simbolo dell’ottimismo e dell’armonia.

I nati Castoro sono persone sistematiche e perseveranti. Apparentemente flemmatici e molto riservati hanno un modo tutto loro, molto intelligente, di approcciarsi alle situazioni, senza lasciar trasparire i pensieri più intimi. Ottimi mediatori, rifuggono le novità. In amore, sono romantici e sensibili, ma possessivi e gelosi. Il compagno ideale è il Salmone e il colore il giallo energico.

 

 

 

Con te sarà uno sbaglio (serie delle Coincidenze vol.4) di Jessica Sorensen  (NA)

Luke Price e Violet Hayes non si vedono da un paio di mesi: tutto è finito bruscamente quando sono venuti fuori i collegamenti tra la madre di Luke e la morte dei genitori di Violet. Ma quando lui si ritrova in guai seri per aver giocato d’azzardo con le persone sbagliate, il destino li fa incontrare di nuovo. Violet, però, ha molte remore e si chiede se sia giusto passare ancora del tempo con Luke: è vero che sta bene e non può negare a se stessa di essere felice, ma il dubbio che lui abbia a che fare con la tragedia che le ha cambiato la vita continua a tormentarla. E proprio mentre Violet si sta riaprendo a un nuovo inizio, una telefonata della polizia mette tutto in discussione e il terreno le frana di nuovo sotto i piedi. …Potrà tornare ad avere fiducia in qualcuno? E quel qualcuno è proprio Luke, il ragazzo per cui le batte ancora forte il cuore?

Sorprendimi  di Megan Maxwell (romance erotic)

Björn è un affascinante avvocato di Monaco che affronta la vita con il sorriso sulle labbra. È un uomo risoluto, allergico ai compromessi e ai legami, che ama la compagnia femminile, il sesso senza inibizioni privo di risvolti affettivi. Mel è una donna volitiva e piena di iniziativa; dopo la morte del compagno, predilige rapporti occasionali dove i sentimenti hanno poco spazio. E, come pilota dell’esercito americano, è abituata a vivere al limite, sebbene la sua missione più impegnativa sia quella di crescere da sola la figlia. Ma quando il destino pone Björn e Mel uno di fronte all’altra, la tensione fra loro sale alle stelle. Eppure, quello che all’inizio sembra uno scontro destinato a diventare un vero disastro, a poco a poco finirà per trasformarsi in un’attrazione reciproca e irrefrenabile. Riusciranno due personalità così forti ed egocentriche ad amarsi senza farsi troppo male?

L'amore arriva sempre al momento sbagliato di Brittainy C. Cherry   (NA)

Ashlyn Jennings è una studentessa modello. Ama follemente leggere, soprattutto i drammi di Shakespeare, dentro i quali, spesso, cerca risposte alle domande che la vita le pone. E adesso di punti interrogativi ne ha molti, dato che ha appena perso sua sorella gemella e, come se non fosse abbastanza, sua madre è caduta in una grave depressione. Ashlyn deve andare a vivere con suo padre e la sua nuova famiglia nel Wisconsin. La devasta anche solo l’idea di trascorrere l’ultimo anno di scuola lontana dai compagni di classe, ma non può che fare le valigie. In viaggio verso la sua nuova casa incontra per caso Daniel Daniels, un uomo distrutto. Lui ha subìto due grandi perdite nella sua vita e sta cercando di rimettersi in sesto. Pensa a tutto meno che a trovare l’amore, ma l’incontro con Ashlyn è qualcosa che va oltre le semplici leggi della chimica. Entrambi cercano di dimenticare quello che hanno provato quel giorno, finché non si “scontrano” a scuola, dove essere allieva e professore non facilita affatto le cose…

Ti ho incontrato quasi per caso di Patrisha Mar (romance contemporaneo)

Daniel e Sara sono a Gubbio, per trascorrere la vigilia di Natale. Il clima è sereno, la coppia sembra perfetta, tanto che si comincia già a parlare di nozze… Almeno fino al momento in cui Daniel non riceve dal suo agente un copione da leggere: lo vogliono come attore in un film. All’inizio tergiversa, non vorrebbe allontanarsi da Sara, ma l’occasione è troppo ghiotta e così, dopo molti tentennamenti, accetta il lavoro. Gli manca però il coraggio di rivelarlo a Sara. Quando lei lo scopre, il rapporto pare incrinarsi, ma la crisi rientra presto. In realtà c’è un altro uragano in arrivo. Si chiama Matteo, è un cugino di Daniel che lui non sopporta, e chiede ospitalità in attesa che finiscano i lavori a casa sua. Ed è allora che arriveranno i veri guai…

Love. Un nuovo destino (serie Love vol.1) di L. A Casey (NA)

Dopo aver perso i genitori in un incidente d’auto, Bronagh Murphy ha deciso di tenersi a distanza dalle persone, per non dovere soffrire più in futuro. Non ha amicizie, parla poco con gli altri e gli altri la lasciano stare, proprio come lei desidera. Almeno fino a quando Dominic Slater non entra nella sua vita. Abituato a essere sempre al centro dell’attenzione e ad avere gli occhi di tutti addosso, Dominic non può accettare di essere ignorato. Eppure, a quanto pare, la brunetta dalla lingua tagliente non lo degna di uno sguardo, e questo lo fa impazzire. Tanto che quella ragazza solitaria diventa una vera e propria ossessione, ma l’unico modo per arrivare a lei è trascinarla fuori dall’angolo in cui lei stessa si è infilata…

 

Seguimi di Jennifer Probst (n.1 serie Sex on the beach) NA

DOPO I «CONTRATTI» E LA TRILOGIA DEI «CUORI SOLITARI», LA NUOVA SERIE DI JENNIFER PROBST: «SEX ON THE BEACH»!

Quando Quinn ha accettato di trascorre un weekend di puro divertimento a Key West non sapeva che avrebbe incontrato James Hunt. E quando James Hunt le ha fatto capire che dietro i suoi occhi blu come il mare c’era un uomo disposto ad amarla per tutta la vita, lei gli ha creduto, senza immaginare che la loro relazione si basava su una menzogna… E quando James e i suoi amici hanno scommesso sul fatto che James sarebbe riuscito a portarsi a letto Quinn nel weekend, non si è reso conto che era Quinn che voleva e che la scommessa non gli interessava più nulla. Certo se Quinn fosse venuta a sapere la verità…

 

Insieme a te di Sylvia Day (5 volume serie Crossfire) romance erotico

L'attesissimo capitolo finale della serie "Crossfire". Gideon Cross. Innamorarmi di lui è stata la cosa più semplice che mi sia mai capitata. È successo istantaneamente. Completamente. Irrevocabilmente. Sposarlo è stato un sogno. Rimanere con lui sarà la sfida della mia vita. L'amore è trasformazione. Il nostro è sia un rifugio che la più violenta delle tempeste. Due anime ferite legate insieme. Abbiamo condiviso i più profondi e inconfessabili segreti. Giden è lo specchio che riflette tutte le mie debolezze e tutta la bellezza che non riesco a vedere in me. Lui mi ha dato tutto. Ora devo essere io quella forte, devo dimostrare di essere per lui un sostegno come lui lo è stato per me. Insieme possiamo affrontare chi sta cercando di mettersi così crudelmente tra di noi. Anche se la battaglia più dura sarà quella che intraprenderemo per mantener fede alle nostre promesse. Giurarsi amore è stato solo l'inizio. Lottare per il nostro amore ci renderà liberi o ci dividerà per sempre.

Il mio migliore sbaglio di R.S. Grey (NA sport romance )

Le selezioni per le Olimpiadi sono alle porte e l'ultima cosa che la diciannovenne Kinsley Bryant deve fare è distrarsi con Liam Wilder. Lui è un calciatore professionista, un bad boy adorato in America e ha tutte le caratteristiche del seduttore di talento, un viso che fa piangere le ragazze con degli addominali su cui si potrebbe grattugiare il parmigiano (quello buono)
Per non parlare del fatto che Liam è assolutamente off limits. Proibito. Gli allenatori lo hanno detto chiaramente a Kinsley e alle sue compagne: "concedetevi qualsiasi forma di fraternizzazione extra-allenamento con lui e verrete sbattute fuori da questa squadra più in fretta di quanto voi possiate contare i suoi tatuaggi". Ma ciò non ha fatto che renderlo ancora più attraente. E poi Kinsley ha già contato i tatuaggi visibili e non è certo il tipo di persona che lascia le cose in sospeso...
La chimica tra lei e Lia èinnegabile e presto si trovanocostretti a combattere per tenere segreta la loro storia tra paparazzi invadenti, compagne di squadra invidiose, dubbi e fraintendimenti. Ma entrambi sono determinati a vivere il sogno sportivo quanto il loro amore e nulla riuscirà a dividerlio scoraggiarli...

 

 

Volevo tanto che fossi tu di Megan Maxwell    (romance erotico)

In sella alla sua Honda CBF 600, Marta Rodriguez riesce a ritrovare l’entusiasmo e la voglia di divertirsi, sebbene abbia avuto un passato tutt’altro che facile e si sia ritrovata a crescere una figlia completamente da sola. Nel traffico di Madrid, infatti, deve destreggiarsi per riuscire a raggiungere in orario Lola Herrera, l’atelier dove confeziona splendidi abiti da flamenco. Ma, proprio quando ogni cosa sembra andare per il verso giusto e Marta pare aver trovato un nuovo equilibrio, tutto viene messo in discussione dall’incontro con Philip Martinez, un uomo d’affari arrivato dall’Inghilterra. Philip è biondo, distaccato ed incredibilmente elegante: l’esatto opposto del tipo di uomo da cui Marta si sente attratta. Ma gli basterà un sorriso per fare breccia nel suo cuore. Se soltanto non fosse il figlio del suo cliente più importante..

 

 

 

Buona Pasqua 2016

 

Carissime lettrici,

tutte noi ragazze dello staff di Isn't It Romantic vi auguriamo una Buona Pasqua, sperando che sia un momento di serenità e relax per voi e le vostre famiglie o i vostri cari. Come sempre un pensiero speciale  e molto affettusoso a chi sta soffrendo, è solo, o sta attraversando un momento difficile.

Vi abbracciamo idealmente tutte!

Oggi in cucina : E' Pasqua!

La primavera con il risveglio della natura, i suoi colori e i suoi profumi, quest’anno ci porta anche la Pasqua.

Anticamente in questo periodo, gli Egizi e i Romani regalavano uova come simbolo di vita.
Uova per Pasqua dunque, ma anche carne, verdura e  dolce per celebrare con voi questa bella festa.
Un menù facile ma gustoso che vi farà fare bella figura con gli ospiti e gli amici che affolleranno la vostra  tavola pasquale. Ma andrà bene anche per chi come me è solo ma non vuole rinunciare a coccolarsi  e no vuol farsi mancare nulla.

Buona Pasqua e buona Primavera a tutte voi care amiche e buon appetito!

 

FIORI di UOVA con SALUMI, CAPPERI e MAIONESE

12 uova

12 fette di prosciutto crudo

12 fette di speck

12 fette di bresaola

maionese

capperi in salamoia

fiori di cappero

erba cipollina

 

Mettete le uova in un capace tegame, copritele con acqua fredda e portate ad ebollizione a fuoco basso.

Rassodatele 8 minuti dal bollore, raffreddatele sotto l’acqua corrente e sgusciatele.

Tagliate una sottilissima fetta dalla parte opposta alle punte per farle stare in piedi.

Avvolgete intorno alla base di ogni uovo una fettina dei salumi alternandole a corolla (le uova devono restare scoperte per circa 2/3).

Appoggiate le uova in piedi su un piatto bianco e decoratele con steli d’erba cipollina, puliti e tagliuzzati e fiori di cappero.

Tenetele in frigorifero fino al momento di servirle.

Accompagnatele con maionese e capperi, scolati e sciacquati.

 

INVOLTINI di PROSCIUTTO con SALSA di UOVA

6 fette spesse di prosciutto cotto di Praga

3 uova

6 cetrioli sott’aceto

50 g di mascarpone

1 mazzetto di erba cipollina

1 rametto di maggiorana

sale fino

pepe bianco

 

Rassodate le uova 8 minuti, raffreddatele e sgusciatele.

Sciacquate, sgrondate l’erba cipollina e la maggiorana.

Tagliuzzate 4 steli di erba cipollina con un paio di forbici e tritate le foglie di maggiorana.

Dividete i cetrioli a spicchi.

Tagliate a metà le uova sode e prelevate il tuorlo.

Spezzettate gli albumi e metteteli nel bicchiere di un frullatore.

Unite il mascarpone, il sale fino, il pepe e frullate 1 minuto.

Incorporatevi l’erba cipollina e la maggiorana.

Stendete le fette di prosciutto su carta forno, farcitele con l’impasto e unite i cetrioli.

Avvolgetele, legatele con l’erba cipollina rimasta e seervite.

 

STRACCI VERDI con ASPARAGI e PROSCIUTTO

Sfoglia all’uovo fresca già stesa

180 g di asparagi

80 g di prosciutto cotto affumicato in un’unica fetta

1 dado vegetale

150 ml di panna

10 ml di passata di pomodoro

20 g di burro

1 spolverata di pepe

3 cucchiai di sale

Stendete la pasta sul piano di lavoro infarinato e ritagliate con un coltello dei triangoli irregolari con il lato più grande di 3 cm.

Lasciate riposare i pezzetti di sfoglia per 15 minuti e poi allargateli su alcuni teli da cucina spolverizzati di farina.

Portate a bollore in un tegamino un bicchiere d’acqua e scioglietevi il dado, facendo bollire 10 minuti finché il brodo si è ridotto della metà.

Unite la panna e la passata di pomodoro, abbassate la fiamma e cuocete per 15 minuti finché l’insieme risulterà cremoso ma abbastanza fluido.

Lavate e mondate gli asparagi, tagliate 2 cm di punte e dividete il resto a rondelle di 1 cm.

Cuocete i pezzetti di asparagi a vapore per 10 minuti.

Sciogliete il burro in una padella, unitevi il prosciutto tagliato a dadini e fate insaporire 1 minuto.

Aggiungete i pezzi di asparago, lasciate cuocere 2 minuti a fuoco basso mescolando e pepate.

Portate a bollore in una pentola 3 litri di acqua e salatela con sale grosso.

Lessatevi gli stracci per 5 minuti finché ritornano a galla (per evitare che si incollino aggiungete un cucchiaio d’olio).

Scolateli e versateli di nuovo nella pentola di cottura vuota, conditeli con la salsa di panna riscaldata 1 minuto e mescolate.

Aggiungete metà intingolo di asparagi e prosciutto e mescolate ancora.

Versate la pasta sul piatto da portata e rifinite con il resto dell’intingolo. Servite.

 

BRACIOLETTE di CONIGLIO IMPANATE alla SALVIA

1,2 kg di bracioline di coniglio ricavate dalla lombata

150 g di mollica di pane raffermo

4 uova

500 ml di olio di arachide

50 g di grana in un solo pezzo

120 ml di salsa di pomodoro

½ bicchiere di Marsala secco

3-4 rametti di salvia a foglia larga

1 limone

50 ml di panna

farina

pepe

sale

 

Lavate le foglie di salvia e allargatele su carta da cucina. Lavate le bracioline scolatele e allargatele su un telo da cucina ad asciugare.

Sgusciate le uova in una ciotola e unitevi abbondante pepe, la marsala e il succo del limone, lavorando brevemente con una forchetta.

Immergete nel composto di uova le bracioline e lasciatele marinare fino al momento di friggerle, voltandole 2/3 volte.

Tritate finemente la mollica a dadini con 4-5 foglie di salvia. Versate il trito in un piatto largo e incorporatevi 3 cucchiai di grana, pepe e la scorza del limone spremuto, lavata e grattugiata.

Mescolate bene.

Scaldate l’olio di arachidi in una padella e il forno a 250°.

Sollevate le braciole con le mani, lasciatele sgocciolare e premetele nel trito di mollica da tutte le parti.

Friggitele in 3 riprese, 3 minuti per parte quindi scolatele su carta da cucina e salatele.

Infarinate 18 foglie di salvia, passatele nel composto di uova rimasto e friggetele nella padella, scolatele su carta da cucina.

Sistemate le braciole su 6 piatti una sopra l’altra, lasciandovi cadere sopra le scaglie di grana.

Spegnete il forno, infilatevi i piatti e lasciateli 5 minuti finché il formaggio inizia a fondersi.

Completate ogni torretta di braciole con la salvia fritta.

Sbattete intanto la panna fredda in una ciotolina con pepe e sale senza montarla.

Incorporatela alla salsa di pomodoro fredda e servitela con le bracioline ben calde.

Potete accompagnare con un misto di verdure fritte : vanno bene zucchine e patate a bastoncino, spicchi di carciofo, fiori di zucca, cimette di cavolfiore…

 

 

PATATE in INSALATA ALLA MEDITERRANEA

8 patate novelle

1 cipollotto

40 g di pomodori secchi sott’olio

40 g di capperi dissalati

6 cucchiai di olio extravergine di oliva

foglie di timo

sale

 

Sbucciate le patate novelle, lessatele in poca acqua salata, scolatele al dente e affettatele.

Intanto tritate il cipollotto con i pomodori secchi e i capperi.

Raccogliete il trito in una ciotola, unite l’olio e poco sale. Mescolate bene e lasciate insaporire il composto per qualche minuto.

Disponete le patate in un piatto, conditele con il trito preparato, profumatele con una manciata di foglioline di timo. Pepate, decorate con un rametto di timo e servite.

 

CHEESE CAKE di YOGURT con ANANAS e MIRTILLI

1 disco di pan di spagna pronto

300 ml di yogurt ai frutti di bosco

300 ml di yogurt intero

400 ml di panna fresca da montare

120 g di zucchero a velo

1 ananas medio

40 g di ribes rosso

 

Montate la panna ben fredda in una ciotola a neve ferma, aggiungete 50 g di zucchero a velo.

Versate gli yogurt in due ciotole separate.

Lavorateli con una frusta a mano aggiungendo lo zucchero rimasto in ciascuna ciotola. Incorporate metà panna in ciascuno, poco alla volta per renderli gonfi. Potete aggiungere alla panna 1 cucchiaio di pannafix per stabilizzare il composto.

Tenete in frigorifero, coperti, fino al momento di servire gli yogurt preparati.

Pulite l’ananas, eliminate la scorza, il ciuffo e la parte dura centrale e tagliate a fette abbastanza sottili, poi tagliatele ancora a metà e raccogliete il succo in una ciotola.

Disponete il pan di spagna in uno stampo apribile foderato con pellicola da cucina, bagnatelo con il succo dell’ananas e se volete potete aggiungere del liquore a piacere e nella quantità desiderata.

Versate il primo composto di yogurt ai frutti di bosco stendendolo uniformemente con una paletta (2 cm di spessore circa), sovrapponete il secondo yogurt naturale.

Coprite la preparazione senza farla aderire sulla superficie, con della pellicola da cucina e trasferite in frigorifero per almeno 3 ore perché deve consolidare bene.

Riprendete il dolce al momento di servire, trasferitelo delicatamente su un piatto da portata eliminando la pellicola. Disponete sulla superficie le fette di ananas, prima tamponate con carta da cucina, a ventaglio sovrapponendole leggermente e completate con i ribes puliti.

Uscite Marzo 2016 Baldini&Castoldi

VIAGGIO AL TERMINE DEL CUORE di Ana Casaca

Luísa era ancora un’adolescente. Tiago era ormai un giovane adulto. Si erano conosciuti nella solitudine di una spiaggia, sulla riva di un fiume. Avevano in comune una storia famigliare traumatica. In un caso, genitori troppo amati. Nell’altro, genitori troppo odiati.
Si erano conosciuti un giorno che sembrava contenere una vita intera. Ma sarebbero rimasti separati per sempre se l’invisibile filo della malattia non li avesse riavvicinati, sedici anni dopo.
Viaggio al termine del cuore è più che una commovente storia d’amore. È la ricostruzione di un meraviglioso mondo di padri e madri, figli e fratelli, odi e amori. Rivela gli incubi di una malattia ingiusta, ma non rinuncia a ciò che è umano ed essenziale: il sogno.

L'AUTRICE

Ana Casaca, 39 anni, è nata a Lisbona. Si è laureata in Giurisprudenza, ma ha sempre saputo che la sua vera vocazione era la scrittura. Abbandonate le leggi in favore delle lettere, nel 2002 esordisce nella sceneggiatura sotto la guida di Manuel Arouca.
Sempre nel 2002 pubblica A Vontade de Regresso, titolo che ha dato il nome anche al suo blog. Il successo di pubblico arriverà nel 2013 con Todas as Palavras de Amor.

 

 

LA VITA SECONDO BANANA di PP Wong

Un forno a microonde esplode nella cucina di un ristorante cinese, causando la morte di diverse persone. Xing Li e il fratello sedicenne Lai Ker, rimasti orfani, vengono affidati alla nonna, donna rigorosa e fiera delle proprie origini cinesi. Dalla periferia di Londra i due fratelli sono costretti a trasferirsi a Kensington, da una scuola pubblica a un esclusivo istituto privato, dall’isola felice del loro piccolo nucleo famigliare alla vita con la nonna, lo strano zio Ho e la dolce zia Mei. A casa ci sono nuove regole: è vietato parlare durante i pasti, si mangia solo cibo cinese e lo zio ha sempre la precedenza per fare la doccia; a scuola ci sono i nuovi compagni e ci sono i bulli, quelli che di lei vedono soltanto i tratti orientali e il nome quasi impronunciabile. Agli occhi dei suoi concittadini britannici Xing Li è solo una dei tanti immigrati; poco importa che sia nata a Londra, parli con l’accento cockney e non sappia spiccicare una parola di mandarino, che adori il fish and chips e che non abbia mai viaggiato oltre Bath. Finché c’era sua madre, punto di riferimento e ponte tra Occidente e Oriente, la vita aveva le sue difficoltà ma era felice. Ora, nonostante la nonna sia ricca, le mancano le cose più importanti: le amiche, la sua gatta Miao Miao, la mamma, il suo affetto. E la propria identità. Stretta fra due realtà, Xing Li non sa bene chi è, dove siano le sue radici, non capisce perché l’accettazione debba passare per i tuoi tratti somatici e non dall’essere una dodicenne come tante altre, almeno finché un amico, una tartaruga e la scoperta di tante verità ancora sconosciute le permetteranno di fare chiarezza nei suoi sentimenti. La vita secondo Banana è la fotografia di un mondo che cambia, i cui abitanti, tuttavia, non riescono a adeguarsi al cambiamento. È il mondo di oggi, delle società moderne, nelle metropoli e nelle piccole comunità, è il mondo di tutti i giorni, più attuale che mai. E questo romanzo, senza filtri, ce lo racconta attraverso lo sguardo ingenuo di una ragazzina.

L'AUTRICE

PP Wong, giornalista sino-britannica, caporedattore di bananawriters.com, è laureata in Antropologia forense e in Giurisprudenza presso la London School of Economics. È la prima cinese nata in Gran Bretagna ad aver ottenuto un contratto di pubblicazione nel Regno Unito. In precedenza, ha svolto più di cinquanta lavori, uno più strano dell’altro, il primo a 15 anni come «ragazza vietnamita che urla» in un film di James Bond. La vita secondo Banana è stato tra i finalisti del Baileys Women’s Prize for Fiction (già Orange Prize), uno dei premi letterari più prestigiosi assegnati nel Regno Unito

 

ESERCIZI PREPARATORI ALLA MELODIA DEL MONDO di Maurizio Crosetti

Mi avete visto. Io sono l’uomo col pianoforte.
Ho un pianoforte, un’automobile, un rimorchio, una bicicletta. Il pianoforte lo metto nel rimorchio che aggancio all’automobile, poi, quando mi avvicino al posto che ho scelto, scarico il piano, lascio l’auto, attacco il piano alla bici e arrivo dove devo arrivare. Poi suono. Per gli altri, ma soprattutto per me stesso. E per lei.
Mi avete visto, io sono il pianista di Parigi. Arrivai il giorno dopo e vidi il sangue a terra, una scia lunga e larga come una persona. Scesi dalla bici e suonai Imagine. Non era la prima volta. Perché ero già stato a Istanbul dopo la rivolta delle bandiere, in Afghanistan tra i soldati coperti di polvere, a New Orleans dopo il tornado. Però non è vero che mi piace suonare dove la gente sta male: a me piace suonare dove la gente sta. Il male, quello c’è sempre e non fa differenza.
La musica, a volte, invece sì

 

L'AUTORE

Maurizio Crosetti, torinese, è inviato speciale di «Repubblica», per cui si occupa di sport, cronaca e costume. Tra i suoi libri, La Juve sulla luna, Semplicemente sindaco (un libro-intervista con Sergio Chiamparino) e la raccolta di favole I sogni di Friz. Per BCDe ha pubblicato I padroni del pallone (2002) e Armstrong. Il ritorno del sopravvissuto (2009). È anche commentatore di Radio Capital e cura il blog Rimbalzi sul sito www.repubblica.it

Pillole di libri (ottobre/novembre/dicembre)

In queste settimane non sono riuscita a leggere molto e mi hanno invogliato poco anche i titoli che c’erano in giro.
Ho dato una scorsa veloce a ottobre, novembre e dicembre ma non ho trovato veramente nulla da consigliarvi o che mi venisse voglia di prendere in mano per rimettermi in pari con le letture  tranne che per questi titoli : Tempesta di ghiaccio di Anne Stuart,  Beautiful secret di Christina Lauren, E' stato solo un gioco  di Kylie Scott, Oltre l'amore  di Jay Crownover, Niente regole di Emma Chase.

Tempesta di ghiaccio di Anne Stuart ( Leggereditore) è il quarto libro della serie Ice e racconta la storia dell’antipaticissima Isobel Lambert, la regina di ghiaccio, la fredda e algida componente dell’organizzazione segreta il Comitato che si occupa di fare pulizia con metodi poco ortodossi dei cattivi che minacciano il mondo.
E’ una buona lettura come in genere tutti i libri della serie letti finora, dei romantic suspense con dosi ben equilibrate di azione, romanticismo, sensualità e lato dark (passatemi il termine).
Quindi se avete perso questo libro o tutti gli altri, fateci un pensierino.
“Isobel Lambert è un’elegante e sofisticata professionista. Il suo lavoro come capo del Comitato, un’organizzazione che opera sotto copertura, consiste nell’intrattenere rapporti con alcune tra le più pericolose persone sulla faccia della terra. Eppure, dietro la sua fredda esteriorità, Isobel nasconde un segreto, il ricordo di un’altra vita interrotta molti anni prima.
Il presente e il passato della donna sono sul punto di collidere quando Serafin, un uomo che Isobel era convinta di aver ucciso molti anni prima, entra in affari con il Comitato. Ora, a quanto pare, il sicario più pericoloso e letale al mondo è tornato, e cerca la sua vendetta. Ma Isobel sa che nell’ambiente della malavita niente è come sembra. È la prima regola che ha dovuto imparare per avere un ruolo in un gioco criminale internazionale cui oramai non può più sottrarsi. Cosa si nasconde veramente dietro la maschera cinica e spietata di Serafin?"

 E’ stato solo un gioco di Kylie Scott, secondo libro della serie The Lick,  Oltre l’amore di Jay Crownover (quarto capitolo della serie The Tattoo)  e Niente regole di Emma Chase ( secondo romanzo della serie Sexy Lawyers)
non sono  capolavori ma sono tre libri che si leggono con piacere e che mescolano sapientemente in una storia d’amore l’eros, il divertimento e il romanticismo.
E non fatevi bloccare dal fatto che vengono etichettati come genere N/A.
I protagonisti non sono adolescenti cresciuti che giocano a fare i grandi, ma giovani uomini e donne con un lavoro e una identità ben precisa e intorno ai 30 anni di età.
Non serve nemmeno leggere la serie dal primo titolo perché ogni storia ha un inizio e una fine logica e appagante.
Però ve lo consiglio visto che in ogni romanzo incontriamo i personaggi già letti nei capitoli precedenti o che saranno protagonisti di quelli prossimi.

E’ stato solo un gioco di Kylie Scott ( Newton Compton)

“Mal Ericson, batterista di un famoso gruppo rock emergente, ha bisogno di ripulire la sua immagine in fretta e farsi vedere con una brava ragazza potrebbe servire allo scopo. Sia chiaro: Mal non ha alcuna intenzione di rendere questo cambiamento permanente. Che cosa succede, però, se la ragazza che incontra è proprio quella giusta? Anne Rollins non avrebbe mai pensato di incontrare il dio del rock i cui poster ricoprivano le pareti della sua camera da letto quando era una ragazzina. Almeno non in circostanze del genere. E poi Anne ha bisogno di soldi. Molti soldi. Ma giocare a far finta di essere la fidanzata di un batterista dalla vita sregolata, che passa da una festa all’altra, potrebbe non portarle nulla di buono.”

“Oltre l’amore di Jay Crownover (Newton Compton)

"Dietro la sua aria insolente e i tatuaggi che ricoprono il suo corpo, Cora Lewis nasconde un cuore spezzato, e non vuole bruciarsi di nuovo. Cora vorrebbe incontrare una persona che non abbia problemi da risolvere e sia pronta a impegnarsi. Finché non conosce Rome Archer. Rome è ben lontano dall’essere perfetto. È testardo, rigido e prepotente. Ed è tornato dalla sua ultima missione molto provato sia fisicamente che moralmente. Rome si è sempre trovato a ricoprire troppi ruoli: fratello maggiore, figlio prediletto, super soldato. Ma nessuno fa più per lui. Ora è solo un uomo che cerca di capire cosa fare con la sua vita, e come tenere a bada i demoni oscuri legati alla guerra e alle perdite subite. Era pronto ad affrontarli da solo, ma Cora ha fatto irruzione nel grigiore della sua vita, illuminandola... E quel che all’inizio sembra imperfetto potrebbe anche durare per sempre…

Niente regole di Emma Chase (Newton Compton)

A Washington la vita per un avvocato può essere davvero difficile. Lo sa bene Jake Becker, che ha fama di essere un uomo freddo, insensibile e a tratti intimidatorio. Ma Jake si riconosce in questa descrizione e gli sta bene così. Sa che è necessario, soprattutto quando deve torchiare un testimone. Non ama le complicazioni. Per lui sono i fatti che contano, e al cliente chiede di raccontare solo quelli. Nient’altro. Non desidera diventare uno psicoterapeuta, né un principe azzurro. Finché, a complicare la sua vita, arrivano Chelsea McQuaid e i suoi sei nipoti orfani… Chelsea è troppo dolce, troppo innocente, e bellissima: e questo non è affatto un bene per Jake, che cerca di rimanere professionale e distaccato di fronte a lei. Ma Chelsea ha bisogno di qualcuno che la aiuti, che la difenda. E Jake conosce bene il suo mestiere…

Pensavo fosse migliore invece Beautiful secret (4 libro della serie Beautiful Secret)  di Christina Lauren, anche se non è proprio da buttare nel cestino.
Diciamo che mi aspettavo molto  di più da Niall Stella e se le intenzioni dell’autrice erano quelle di farci conoscere un bellissimo uomo riservato e dedito più al lavoro che alle relazioni sociali in generale… beh non ci è riuscita del tutto.
Nel romanzo Niall ha fatto molto spesso la parte del tontolone e perdonatemi il paragone che sicuramente farà gridare allo scandalo moltissime di voi … ma avete presente la faccia di  nel film I gemelli quando Arnold Schwarzenegger scopre per la prima volta il sesso?
Ecco più o meno a me Niall ha fatto quella impressione così quando in ogni passaggio del libro mi compariva davanti agli occhi anche le scene più hot andavano in ridarella...

Beautiful secret di Christina Lauren

"Quando il capo le annuncia che sarà lei ad andare a New York per un importante viaggio di lavoro, Ruby Miller non sta più nella pelle. È tra i più promettenti ingegneri di Londra ed è pronta a qualsiasi sfida, ma c’è qualcosa che la turba: dover lavorare a fianco di Niall Stella. Niall è un famoso progettista dal fascino irresistibile, il tipo di uomo che Ruby non è mai riuscita a conquistare. Eppure, durante quel volo notturno, lui si siede accanto a lei e tra loro si accende una scintilla... Niall, da poco divorziato, si considera un uomo senza speranza in fatto di donne, e l’estroversa Ruby è per lui come una boccata d’aria fresca. Perciò, a migliaia di chilometri da Londra, è facile per i due amanti lasciarsi andare alla passione. Ma, quando il viaggio sarà terminato, che fine farà la loro relazione?

 

…a presto care amiche con gennaio e febbraio in pillole!

Calendario

Amazon

 

 

Giveaway

Partecipate al giveaway di Mariangela Camocardi, avete tempo per lasciare un commento fino al 9 novembre, quindi registratevi al sito se ancora non lo avete fatto e buona fortuna!

 

Eventi

        

Un'iniziativa di Kijiji

Commenti recenti

Fanfiction

Dream heroes

Alcuni eroi da sogno...