Accesso utente

Nuovi utenti

  • abbeyhuntley8978946
  • cexwilliam0294540
  • randalholeman14
  • rhys76407213333...
  • delorashedrick769

Twitter

Seguiteci anche su Twitter!

Paper Blog

Wikio

Wikio - Top dei blog - Letteratura

Banner

 

 

Home | Archivio mensile ed annuale

gennaio 2015

Principali uscite Harlequin Febbraio 2015

HARMONY ROMANCE

n.145 La voce del vento (Wind Chime Point) di SHERRYL WOODS

La voce del vento

Gabriella Castle è sempre stata dedita al proprio lavoro più che a qualunque altra cosa. Ora che tutto quello per cui ha tanto lavorato le è stato portato via, Gabriella è disorientata e ha bisogno della serenità che si respira a casa della nonna, a Sand Castle Bay. Ha decisioni importanti da prendere riguardo al proprio futuro, e non ha certo il tempo di perdere la testa per l'affascinante Wade Johnson, a cui, a quanto pare, piace vestire i panni del cavaliere nella sua scintillante armatura. Quale ragazza sana di mente potrebbe resistergli? Gabi, però, rimane un osso duro. Non è il tipo da sciogliersi come neve al sole per un sorriso da svenimento. O forse sì.

Nota.La voce del vento è la storia di Gabriella Castle e della sua ricerca di che cosa vuole veramente dalla vita.
Gabi ha sempre vissuto a ritmi impossibili, lavorando dalla mattina alla sera per impressionare suo padre e rinunciando ad avere una vita propria. E con la stessa velocità Gabi perde tutto: il lavoro, il fidanzato, la sicurezza, le ambizioni. Si sente persa, entra in una crisi profonda e per cercare di uscirne, torna nella sua città natale Sand Castle Bay e nelle braccia amorevoli della nonna e della sua famiglia.
E con delle decisioni difficili da prendere sul suo futuro, l'ultima cosa che vuole è un amore inaspettato.
Wade Johnson si innamora di Gabi la prima volta che la vede, ma per convincerla a rimanere e a dare un’opportunità al loro rapporto, Wade dovrà avere un sacco di pazienza e tanta tanta dolce persuasione . 
Forse nella scelta influirà anche il suono rilassante del carillon del vento e la dolce brezza estiva della sua città.

La voce del vento fa parte della miniserie "OCEAN BREEZE" composta dai seguenti libri:
1. La baia ( Sand Castle Bay)
2. La voce del vento ( Wind Chime Point )
3. Sea Glass Island 

Livello di sensualità: warm

 

n.146 Baci alla vaniglia  (Bungalow Nights) di CHRISTIE RIDGWAY

Beach House 9 è il luogo ideale dove passare un po' di tempo in tranquillità in riva al mare. È per questo che Vance Smith ha deciso di affittarla per un mese e regalare una vacanza indimenticabile alla bambina di un suo commilitone caduto in guerra. Gli ha promesso di prendersi cura di lei, e così farà. Non aveva certo immaginato che la bambina è a dire il vero un po' cresciuta. Molto cresciuta: è infatti una donna con tutte le curve al posto giusto, capelli di seta, dolci occhi castani e un vago sentore di quei cupcake che sforna per la sua pasticceria ambulante. Non sarà un mese facile, per Vance, perché tenere giù le mani da Layla Parker richiederà tutto il suo autocontrollo. Non può rischiare di cedere, è una questione di onore e lealtà

Nota.Il medico di guerra Vance Smith ha fatto una promessa ad un suo ufficiale caduto in guerra: farà passare alla giovane figlia dell’uomo
una vacanza idilliaca sulla riva del mare a Beach House no.9.
Un mese di sole, di surf e di ogni cosa la piccolina abbia voglia e desiderio di fare.
Ma la “piccolina” che si ritrova davanti non è certo la bambina che si era immaginato ma una donna adulta coi capelli di seta, grandi occhi castani, una bocca da baciare e un corpo da impazzire. E profuma come i dolci cupcake che cucina nella sua pasticceria mobile.
Layla Parker è irresistibile ma Vance sa che non deve posare un solo dito su di lei anche se la tentazione è fortissima.
Ma Layla non sembra essere dello stesso avviso. Per lei Vance è l’eroe che è stato ferito cercando di salvare la vita di suo padre e intende spendere questo mese di vacanza a prendersi cura di questo splendido soldato…

0,5. Beach House Beginning
1. Parrole in riva al mare (Beach House No.9)
2. Baci alla vaniglia (Bungalows Nights)
3. The love Shack 

Livello di sensualità: warm

 

 

GRANDI ROMANZI STORICI

n.956  La resa di Miss Fairbourne  (The Surrender of Miss Fairbourne) di MADELINE HUNTER

Inghilterra, 1798 - Una donna che dirige una prestigiosa casa d'aste londinese? Impensabile. Eppure è proprio ciò che Emma Fairbourne intende fare quando, alla morte del padre, si ritrova a capo della rinomata impresa. Sapendo di non potersi esporre apertamente, la giovane elabora insieme all'amica Cassandra un piano per condurre di nascosto gli affari, ma Darius, l'arrogante Conte di Southwaite, socio segreto di Mr. Fairbourne e comproprietario della casa d'aste, vuole vendere. E visto che non riesce a convincere Emma con la logica, decide di attaccare su un altro fronte. Ricorrendo a un modo molto più piacevole per ottenere la sua resa... 

Nota. Si, è proprio un’assurdità che una donna diriga una delle più prestigiose case d’aste a Londra. 
Ma questo è ciò che intende fare Emma Fairbourne quando suo padre muore e lascia a lei le redini di questa favolosa impresa. Naturalmente lei è consapevole che esporsi in prima persona significherebbe spaventare i suoi facoltosi collezionisti e assieme alla sua amica Cassandra studia un piano per aggirare l’ostacolo assumendo un uomo bello e affascinante che faccia da specchietto per le allodole e lasci lavorare lei dietro le quinte.
Tutto procederebbe senza problemi se non fosse per l’interferenza esasperante dell’arrogante conte Darius Southwaite, il socio segreto di suo padre e comproprietario della casa d’asta.
Lui vuole vendere la proprietà perché sospetta che Fairbourne sia coinvolta in attività illecite, ma la caparbia Emma è un osso duro da convincere. E se non sarà la ragione a far capitolare quell’irritante donna che rifiuta ogni suo consiglio, allora dovrà ricorrere alla seduzione visto che non sembra dispiacere a nessuno dei due la potente attrazione che brucia ad ogni loro incontro.

Intriso di un delizioso umorismo e arricchito con un notevole cast di personaggi, La resa di Miss Fairbourne è un bel romanzo pieno di ingegno e passione ed è il primo libro della serie "Regency Quartet".
1. La resa di Miss Fairbourne (The Surrender of Miss Fairbourne)
2. The conquest of Lady Cassandra
3. The counterfeit Mistress
4. The accidental Duchess

Livello di sensualità: warm

 

 

n.957 L'erede dei MacLerie (Yield to the Highlander) di TERRI BRISBIN

Scozia, 1376 - Irresistibile e prestante, Aidan, primogenito del Conte di Douran e futuro laird del clan MacLerie, è abituato a trionfare in ogni contesa e a conquistare il cuore di ogni donna. Finché non incontra Catriona, la bellissima moglie di un guerriero del clan. Pur avendo sposato un uomo che non ama, lei è decisa nonostante tutto a rimanere fedele al marito e si ostina a respingerlo, ma Aidan non è disposto ad arrendersi. Così cerca con ogni mezzo di vincere le resistenze della giovane, senza pensare che il prezzo da pagare per la leggerezza di un momento potrebbe essere altissimo. E non solo per Catriona.

Nota. Aidan è l'erede di suo padre, il laird Conner. E’ un bambino viziato ed egoista e cresce convinto che tutto gli sia dovuto, ma tutte le donne diventano pazze per lui e lui non se ne lascia scappare una.
Quando vede Catriona, la vuole senza pensare alle conseguenze e nemmeno il fatto che sia sposata può fermarlo. La insegue ovunque e ottiene anche dal padre di inviare il marito Gowan in missione affinché la possa corteggiare senza interferenze di nessuno. Pertanto tutti, compreso il figliastro di Catriona, Munro (che la desidera anche lui) inizia a vedere Catriona come l’amante di Aidan, anche se è sposata con Gowan. Catriona è nuova nel clan, non ha alleati e diventa così molto vulnerabile a causa del comportamento assurdo e insistente di Aidan. Quando Gowan muore tornando a casa dalla sua finta missione, lasciandola completamente da sola e indifesa, Aidan si rende conto di come le ha ha rovinato la vita nel suo sconsiderato ed inutile tentativo di portarsela a letto e tenta di fare ammenda proponendole di diventare veramente la sua amante in cambio di protezione e di alcune proprietà e denaro. 
Ma questa volta l’amore entrerà veramente nel cuore di Aidan, ma riuscirà a conquistare quello di Catriona dopo il modo con cui l’ha trattata e le ha incasinato la vita?

La serie "Il clan MacLerie" è così composta:
1. Insidie al castello ( Taming the Highlander)
2. Passione proibita (Surrender to the Highlander)
3. Onore scozzese ( Possessed by the Highlander)
3,5. Intrigo scozzese( Blame it on the Mistetoe)
prequel de Il guerriero delle Highlands 
4. Il guerriero delle Highlands (The Highlander's Stolen Touch) 
5. Sfida nelle Highlands (At The Highlander's Mercy)
5,5 - The Forbidden Highlander (novella)
6.Tentazione nelle Highlands (The Highlander's Dangerous Temptation)
7. Inganno e seduzione (The Earl's Secret)
8. L'erede dei MacLerie (Yield to the Highlander)

Livello di sensualità: warm

 

 

n.958 Il leone e l'usignolo (Scandal’s Mistress) di BRONWYN STUART

Londra, 1805 - Justin Trentham, terzogenito del Conte di Billington, ha intenzione di tagliare i ponti con la famiglia e di farsi disconoscere dal padre. E visto che il suo comportamento dissoluto non gli ha permesso di raggiungere l'obiettivo, ha intenzione di sferrare un attacco risolutivo e suscitare uno scandalo senza precedenti. Ma per farlo gli serve una complice, e la bellissima Rosa Belluccini, nota cantante lirica, sembra perfetta per quel ruolo. Convincere la schiva e orgogliosa giovane a diventare la sua amante, però, si rivela molto più difficile del previsto, e Justin si ritrova costretto a sfoderare tutte le sue doti di seduttore.

Nota.Rosa (Carmalina) Belluccini è disperata : sta perdendo la voce e i suoi giorni come cantante d'opera stanno ormai naufragando miseramente. Non ha nemmeno la possibilità di tornare a casa in Italia e sa che ormai è solo una questione di tempo prima che le venga chiesto di lasciare il teatro e di ritrovarsi su una strada.
Justin Trentham è tra il pubblico in quella che deve essere la sua ultima esibizione e la vede come la pedina perfetta per il suo piano. Terzogenito del conte di Billington, si è guadagnato una reputazione pessima che alimenta con continui scandali e dissolutezze che hanno come scopo il farsi disconoscere dal padre e rompere definitivamente con tutta la famiglia.
Perché lui odia la sua famiglia e non c’è assolutamente amore tra lui, i suoi fratelli e i genitori. L'unico membro della famiglia con cui egli si sente una connessione è suo zio, fratello di suo padre, caduto in disgrazia. Justin vuole andare a vivere con lui e vede Rosa  come il mezzo ideale per recidere il suo rapporto con la suoi e perdere lo status che ha. 
Rosa in un primo momento rifiuta di diventare la sua amante, nonostante sia tentata dal suo fascino, ma quando si ritrova in mezzo alla strada accetta di essere la mantenuta di Justin per un mese, fino a quando non avrà abbastanza soldi per tornare nella sua amata Italia.
Lei intende mantenere la loro relazione su un piano strettamente commerciale, ma dopo aver visto il lato vulnerabile di Justin, si ritrova a innamorarsi perdutamente di lui che sembra ricambiare il sentimento. 
Justin e Rosa sono destinati ad “e vissero felici e contenti”? Il loro amore sarà abbastanza forte da sopravvivere allo scandalo che loro stessi hanno provocato?

Livello di sensualità: warm

 

n.959 Fascino creolo (The pirate hunter) di LAURA MARTIN 

Caraibi, 1749 - Quando ripesca dalle acque del Mar dei Caraibi un naufrago che sta per affogare, Mia del Torres non immagina che quell'attraente gentiluomo inglese stia dando la caccia proprio a suo fratello Jorge, e men che meno si aspetta di doverlo aiutare per non essere condannata a morte. Eppure, nonostante l'odioso ricatto a cui deve sottostare, a poco a poco la bellissima creola si scopre innamorata di lui. Ma William Greenacre appartiene a un mondo troppo diverso e il loro amore non ha futuro. A meno che Will non rinunci a tutto pur di stare con lei.

Nota.Un'attrazione proibita in paradiso! 
Inabissatosi con la sua nave al largo della costa di Barbados, il cacciatore di pirati William Greenacre è pronto a cedere al seducente e mortale abbraccio del mare, quando una figura angelica si tuffa in suo soccorso. 
Ma questo essere celestiale non è un angelo ma una donna in carne ed ossa. 
 Mia Del Torres non sa che l’uomo che ha salvato da morte certa è in realtà colui che sta dando la caccia a suo fratello Jorge e che lei dovrà aiutarlo in questa missione per sfuggire alla prigionia e alla pena di morte. 
Mia ha tutti i diritti per odiare Will ma l’odio nasconde molto spesso l’altro sentimento che si chiama amore.
E quando i cacciatori diventano prede, ogni cosa è possibile. Anche che due mondi così distanti e diversi tra loro trovino la giusta connessione per legare per sempre i due innamorati. 

Livello di sensualità: warm

 

 

GRANDI STORICI SEDUCTION

n. 37 A letto col visconte (Always a Princess) di ALICE GAINES

Inghilterra, XIX secolo - Per sfuggire alla noia dei ricevimenti mondani, il Visconte Wesley ruba gioielli dalle case degli aristocratici londinesi lasciando al loro posto, come biglietto da visita, un'orchidea. Una sera, durante un ricevimento, incontra Eve, una ladra come lui che finge di essere una principessa e ne rimane affascinato. Così le propone un accordo: lavoreranno insieme e si divideranno il bottino. Trascorrendo tante ore con lei per organizzare colpi sempre più audaci, Philip si ritrova a sognare roventi interludi in camera da letto con quella donna seducente e bellissima. Ma quando alla fine si abbandona alla passione, scopre che Eve in realtà non ha alcuna esperienza in fatto d'amore. E tutto a un tratto gli riesce difficile continuare a indulgere nel peccato...

Nota.Eve, accusata ingiustamente di furto dalla famiglia presso cui lavorava come governante, ha pensato bene di diventare ladra a tutti gli effetti, perché tanto ormai la reputazione era rovinata e bisogna pur mangiare. Per ottenere inviti dall’alta società, dove poter mettere in pratica il suo nuovo mestiere, si finge una principessa straniera. Philip, visconte di Wesley, invece, è un ladro di gioielli più navigato, anche piuttosto famoso, ed è solito rubare tra i suoi pari soprattutto per il gusto di farlo. Perché è annoiato e cerca il brivido dell’avventura. Quando i due s’incontrano, decidono di collaborare e Philip resta affascinato da quella donna misteriosa di cui non riesce a svelare tutti i misteri. Non è un romanzo di amore istantaneo però, ma uno di quelli in cui il sentimento si sviluppa e si rafforza pian piano, grazie alla costante frequentazione. Ottime, a quanto pare, le scene d’amore, pieni di ritmo i dialoghi tra due personaggi, entrambi di carattere e ben sviluppate la chimica e la tensione sensuale. 

Livello di sensualità: hot

 

 

n. 38 L’innocente passionalità di Miss Miranda (Romancing the Runaway) di WENDY SOLIMAN

Inghilterra, 1816 - Miranda Cantrell ha rifiutato un'odiosa proposta di matrimonio ed èfuggita di casa, decisa a nascondersi per qualche tempo nella tenuta di famiglia in Cornovaglia. A causa di un incidente, tuttavia, durante il viaggio deve rifugiarsi in un fienile e qui, infreddolita e dolorante, viene soccorsa da Gabe Forster, che la porta al sicuro a casa propria. Uniti dalla medesima passione per i cavalli, i due giovani diventano amici... e poi qualcosa di più. Ogni volta che Gabe guarda il delizioso, impertinente nasino di Miranda gli viene voglia di baciarla, per non parlare del suo corpo voluttuoso, che sembra fatto per essere accarezzato... Ma come può conquistare quella giovane al tempo stesso così passionale e così innocente?

Nota.Quarto e ultimo romanzo della serie dedicata alla famiglia Forster, preceduto da:
1.LA PICCANTE PROPOSTA DI MISS LEAH (Compromising the Marquess)
2.L’AUDACE CONFESSIONE DI LADY FELICITY (Beguiling the Barrister)
3.LA TENTAZIONE PROIBITA DELLA CONTESSA (Finessing the Contessa)

Il protagonista di questo romanzo, Gabe Forster, sfugge allo stereotipo del maschio alpha, per proporci un più delicato ritratto di gentiluomo, cavalleresco e dai modi impeccabili, ma anche eroico. Miranda, nonostante si trovi in una situazione di necessità, in cui non può permettersi di rifiutare l’aiuto di Gabe, è un’anima indipendente e un carattere molto forte. I due insieme formano, secondo il commento di diverse lettrici, una bella coppia che si equilibra e di cui si avverte la chimica. Accanto alla narrazione della passione e del sentimento che pian piano si accendono tra i due protagonisti, accomunati dall’amore per gli animali, l’autrice svela gradualmente il mistero della vita di Miranda e da cosa stesse fuggendo. Uno di quei romance fondatio più sul calore dell’armonia che sul contrasto e la contrapposizione, e in cui non mancano intrighi e colpi di scena.

Livello di sensualità: hot

 

Febbraio da leggere

FEBBRAIO

La celeste creatura che accompagna il mese di febbraio è l'Arcangelo Uriele, chiamato
dalla tradizione anche Uriel, il Guardiano della Soglia che veglia sui mondi infiniti e sui destini umani. Il suo nome significa "Luce che viene da Dio", il suo elemento naturale è l'Aria e rappresenta il signore indiscusso delle avversità atmosferiche e del tremendum della natura. E' lui che cavalca le nuvole gonfie di pioggia, che scivola sui raggiinfuocati del sole, che soffia i venti impetuosi e freddi del nord.
Gli angeli dei giorni di Febbraio:
Anauel 31 gennaio/ 4 febbraio
Mekiel 5/9 febbraio
Damabiah 10/14 febbraio
Manakel 15/19 febbraio
Eyael 20/24 febbraio
Habuiah 25/28 febbraio

 

La pietra del mese di Febbraio è l’Ametista.
Si pensa che l’Ametista porti pace, serenità e temperanza, oltre a limitare l’intossicazione sensuale e da alcolici, cosa che potrebbe rivelarsi positiva o negativa. In più, questa pietra può migliorare l’aspetto della pelle e dei capelli e protegge dalla calvizie. Previene anche la disonestà. La sua sfumatura purpurea è legata alla legalità. Rappresenta il regalo ideale per il 60esimo anniversario di matrimonio.
Il fiore legato a Febbraio è la violetta.
Ancora una volta è quell’instancabile dongiovanni di Zeus alle origini della violetta.
Invaghitosi della bella ninfa Io, per non farsi cogliere in fragrante dalla possessiva consorte Era, dovette tramutare la giovane in una giovenca bianca. Per nutrirla Zeus fece nascere una viola mammola che da lei (Ion) prese il nome.
Da quel giorno la violetta sboccia timida nell’ombra dei boschi leggiadra e profumata, quasi nascosta tra grandi foglie a forma di cuore. E infatti nel linguaggio dei fiori parla di modestia, onestà e pudore.

                          

 

 Felicità perduta di Georgia Cates ( 3° capitolo della serie Beauty)
(Jack McLachlan è più soddisfatto di quanto abbia mai potuto crederepossibile. Ha trovato tutto quello che non sapeva di volere, o di aver bisogno, in Laurelyn Prescott, la sua ultima compagna. La vita, con la sua amata al suo fianco, è bella, ma la loro felicità coniugale èminacciata dal ritorno del suo oscuro passato. Lui vuole proteggereLaurelyn ma tenerla all’oscuro del suo passato si rivela impossibilequando i peccati della sua vita precedente insistono per tornare a tormentarlo. Riusciranno a trovare la felicità con un passato come il suo?)

Undici sfide da affrontare per domare il suo cuore di Sarah MacLean
Lei vive per la passione. Audace, impulsiva e un magnete per i problemi, Juliana Fiori non è la tipica smorfiosa inglese. Si rifiuta di seguire le regole della società: dice quello che le passa per la testa, non le importa dell'approvazione degli altri e sa tirare un pugno con notevole precisione. La sua scandalosa natura la rende il soggetto preferito dei più praticati gossip di Londra...e precisamente il tipo di donna da cui il Duca di Leighton vuole allontanarsi. Lui si sostiene grazie alla reputazione. Uno scandalo è l'ultima cosa per cui Simon Pearson ha posto nel suo mondo ben ordinato. Il Duca di Disdain è troppo incentrato a mantenere il suo titolo incontaminato ed il suo segreto sconosciuto. Ma quando scopre che Juliana si nasconde nella sua vettura, tardi, una sera-mettendo a rischio tutto quello che lui tiene stretto-giura di insegnare a questa bellezza temeraria una lezione sulla correttezza. Lei ha altri piani, però; vuole due settimane per mostrare che anche un duca imperturbabile non è al di sopra della passione.

 Forse un giorno di Collen Hoover
(A ventidue anni l’aspirante musicista Sydney Blake ha una vita splendida: frequenta il college, ha un lavoro fisso, un fidanzato meraviglioso di cui è innamorata, Hunter, e la sua compagna di stanza è la sua migliore amica, Tori. Ma tutto cambia quando scopre che Hunter la tradisce con Tori e non le resta che decidere cosa fare del suo futuro. Sydney è affascinata dal misterioso vicino Ridge Lawson. Non riesce a staccare gli occhi da lui e a non smettere di pensare a quando ogni giorno suona la chitarra sul balcone. Lei riesce a percepire l’armonia e le vibrazioni trasmesse dalla sua musica. E c’è qualcosa in Sydney che neppure Ridge può ignorare: lui sembra abbia trovato finalmente la sua musa ispiratrice. Quando il loro incontro inevitabilmente avviene, presto entrambi sentono di aver bisogno l’uno dell’altra in più di un modo…)

 Cuori selvaggi di Sylvia Day
Elijah Reynolds è il più dominante tra i lycan, un alfa raro la cui abilità nella caccia è superata solo dalla sua primordiale sensualità. Quando i lycan si ribellano al pugno di ferro del governo angelico, Elijah sale al potere e diventa sia un nemico sia un ambito alleato nel conflitto tra vampiri e angeli. Vashti è il secondo vampiro più potente del mondo, una bellezza letale con un devastante passato alle spalle. Quando le viene ordinato di proporre un’alleanza tra i vampiri e i lycan che hanno ucciso il suo compagno, Vash si avvicina Elijah, la cui necessità di vendicare un amico esige la morte di Vash mentre la sua virilità vorrebbe sottometterla a lui. Ben presto però la loro inimicizia viene consumata da una passione divorante. Elijah non ha mai conosciuto una donna il cui spirito e il feroce appetito sessuale eguagliano i suoi, mentre Vash si trova ad affrontare l’unico uomo abbastanza forte da competere con lei. Mentre incombe una guerra tra le creature sovrannaturali, dovranno decidere entrambi a chi assicurare la loro fedeltà: si alleeranno con i loro simili o con l’amante nemico senza il quale non possono più vivere?

 Freddo come il ghiaccio di Anne Stuart
(Geneviève Spencer, avvocatessa di Manhattan, aveva un disperato bisogno distaccare la spina. Solo un ultimo semplice lavoro – una breve sosta sullo stravagante yacht del miliardario Harry Van Dorn per fargli firmare delle scartoffie – e avrebbe raggiunto la giungla del Costa Rica per le meritate vacanze. Ma sotto la scorza del filantropo, Van Dorn nasconde un animo disturbato e violento, e Geneviève rischia di diventare la sua nuova vittima. Lo sa bene Peter Jensen, che veste i panni dell’assistente personale di Van Dorn, ma in realtà è un agente segreto con l’incarico di assicurarsi che il regno del terrore di Harry muoia con lui. Geneviève non aveva messo in conto di diventare un ostaggio su uno yacht dirottato, né tanto meno di sentirsi attratta da Peter. Ora lui dovrà decidere se rischiare di far saltare la missione pur di salvare la ragazza, o lasciare che lei diventi un danno collaterale...

 Violet di Jessica Brody
(Quando il volo 121 della Freedom Airlines precipita nell’oceano Pacifico, nessuno si aspetta che ci siano dei superstiti. Così, la notizia di una ragazza ritrovata a galleggiare tra i rottami dell’aereo, praticamente illesa, fa il giro del mondo. Nessuno sa spiegarsi come possa essere sopravvissuta... tantomeno lei. La sua mente è una tabula rasa: non ricorda il proprio nome né nessun avvenimento della sua vita, e non sa spiegare cosa ci facesse su quel volo. Le sue impronte digitali e il suo DNA non si trovano in alcun database, nessuno ha denunciato la sua scomparsa. Intrappolata in un mondo che non riconosce, con delle abilità che non è in grado di comprendere e ossessionata da una minaccia che è solo un’eco nella sua testa, la ragazza misteriosa si sforza di rimettere insieme i pezzi del proprio passato e scoprire chi è veramente. Ma a ogni indizio seguono nuove domande, e lei non ha abbastanza tempo per trovare le risposte. La sua unica speranza è un ragazzo affascinante, che sostiene di conoscerla da prima dell’incidente e di averla aiutata a fuggire da un esperimento top secret. Ma lei di chi può fidarsi davvero?

Non dirmi di no di Ashley Kristen ( 1°libro della serie Dream Man)
(Mentre sta bevendo un cocktail, Gwendolyn Kidd incontra l'uomo dei suoi sogni. Trascorrono la notte insieme, ma quando si sveglia si ritrova da sola. La paura di avere perso l'uomo perfetto lascia presto il posto a una strana relazione con un uomo misterioso che, notte dopo notte, ritorna da lei. Ma di cui non conosce nemmeno il nome. Mentre Gwen sta lottando per cercare di porre fine a questo folle non-rapporto, Ginger, l'amico della sua  vivace sorellina la avverte che sono in pericolo. Gwen non ha idea di cosa stia succedendo, ma è abituata alle buffonate di Ginger, così decide di lasciar risolvere a lui il problema. Pessima scelta. E solo mentre Gwen si troverà in mezzo a inseguimenti, rapimenti e detective, comprenderà il motivo per cui Hawk, l'uomo del mistero, la teneva a distanza...)

 Non mi piaci ma ti amo di Cecile Bertod
(Cosa faresti se per ottenere un'eredità ti chiedessero di sposarti?
Thomas e Sandy: lui nobile, ricchissimo, lei di una comune famiglia londinese. I genitori di Sandy sono molto amici del nonno di Thomas, per questo trascorrono sempre le vacanze estive a Canterbury, in una favolosa residenza, ma Sandy odia andarci, perché detesta Thomas. I due si perdono di vista finché… un giorno il nonno di Thomas muore, il suo testamento viene aperto, così il ragazzo si trova di fronte a un annuncio sconvolgente: il nonno gli lascia tutto, ma a patto che lui metta la testa a posto e si sposi. E con chi? Con la ragazza che secondo il nonno fa per lui, proprio quella Sandy Price che non vede da almeno dieci anni. Nel testamento il ricco signore ha previsto tutto nei minimi dettagli. Chi dei due rifiuterà, perderà l’eredità. E se nessuno dei due accetterà, l’intero patrimonio andrà in beneficenza. Sandy si trova in una strana situazione: è disoccupata e sta per comprare un bistrot da ristrutturare con le sue amiche. Ma la banca all’ultimo momento non le concede il finanziamento. Perciò, di fronte all’ipotesi di avere i soldi necessari al suo progetto, accetta la proposta di Thomas. Viene celebrato un finto fidanzamento per aggirare le rigide regole fissate dal nonno, finché qualcosa di inatteso sembra accadere tra i due. Ma l’happy ending è lontano, perché quando il sogno del nonno sta per essere coronato, ecco che sul più bello, proprio in una chiesa, scoppia il putiferio. E non sarà facile, per Thomas, riacciuffare il perduto amore…

 Oltre le regole di Jay Crownover (1 libro della serie Rule)
Shaw Landon è la tipica brava ragazza di buona famiglia. Sa cosa i suoi genitori si augurano per lei: voti eccellenti, un lavoro come medico, un ragazzo benestante e rispettoso che la conduca all’altare. Eppure, da sempre, Shaw è attratta da tutt’altro. Soprattutto da ciò che è l’esatto contrario di quello che dovrebbe desiderare…
Rule Archer è bellissimo, fa il tatuatore, è sfacciato e arrogante, una luce negli occhi che non sembra promettere niente di buono, ma ha un sorriso capace di sciogliere un iceberg. E soprattutto è abituato a prendersi ciò che vuole. Ogni sera si porta a letto una ragazza diversa, salvo poi non ricordarne neppure il nome il mattino successivo. Rule sa bene che la bella Shaw è rigorosamente off limits, ma sembra diversa da tutte le altre ed è così difficile rinunciare anche solo ad assaggiare quell’invitante frutto proibito…
Rule è un cattivo ragazzo e Shaw non dovrebbe neppure guardarlo. Non dovrebbe.)

 Mai senza te di Rebecca Donovan
(Dall'autrice del bestseller Il nostro segreto universo Trilogy
Cal Logan rimane di sasso alla vista di Nicole Bentley in piedi di fronte a lui, a un party in maschera a migliaia di chilometri dalla loro città natale. Nessuno infatti ha più avuto notizie di lei dal giorno del diploma, un anno prima. Ma la ragazza somiglia solo a quella Nicole per la quale Cal aveva una cotta. Il suo nome è Nyelle Preston e non ha idea di chi lui sia. Nyelle è impulsiva e audace, la sua passione per la vita è contagiosa. Proprio il contrario di Nicole. Cal ne resta completamente affascinato e avvinto. Ma Nyelle è anche molto riservata, fino all’eccesso. E più Cal scopre che cosa nasconde e meno vorrebbe sapere…

 Da quando ci sei tu di Penelope Douglas
Sei mai stato così arrabbiato che le cose che un tempo ti facevano male adesso ti fanno sentire vivo? Hai mai provato cosa significa essere insensibile a tutte le emozioni? Gli ultimi anni sono stati così per Jared. Un viaggio tra la rabbia e l'indifferenza, senza fermate intermedie. Alcuni lo odiano per questo, altri hanno paura di lui. Ma nessuno può fargli del male perché a lui non importa nulla di niente e nessuno. Tranne di Tatum. La ama così tanto che gli sembra addirittura di odiarla. Odia il fatto di non riuscire a lasciarla andare. Un tempo erano amici, ma poi Jared ha capito che non riusciva a fidarsi di lei né di nessun altro. L'ha ferita, respingendola, anche se capisce di averne ancora bisogno. Litigarci, sfidarla, prenderla in giro fino ad arrivare a perseguitarla, lo fa sentire vivo, un uomo. Tatum, però, un bel giorno parte e sta via per un intero anno e quando ritorna sembra davvero molto cambiata. E se Jared prende l'iniziativa, è lei adesso a tirarsi indietro...

 Paris je t'aime di Kelly Lindsey
Grazie al suo lavoro nel blog della rivista "look" e alla sua storia con Alex, affascinante leader di una band indie-rock, Angela sembra avere finalmente tutto quello che desidera. E quando il fidanzato le propone di fare un viaggio a Parigi e la rivista di moda francese "Belle" le offre perfino un incarico dovrà recensire i luoghi e gli eventi più alla moda della Ville Lumière - la ragazza pensa davvero di vivere in un sogno. Ogni cosa sembra perfetta, almeno fino a quando non sorprenderà Alex in un caffè parigino in compagnia di un'altra donna. In un istante, il magico mondo di Angela va in frantumi. Ma per fortuna nella città dell'amore non si può restare con il cuore spezzato molto a lungo...

Dimmi il tuo segreto di  Lucie Whitehouse
(Tra Hannah e Mark è stato il classico colpo di fulmine. Si sono incontrati durante una vacanza a New York, e Hannah l'indipendente, la determinata, la single convinta ha letteralmente perso la testa per l'affascinante Mark, e ha deciso di dare una svolta alla sua vita. È passato un anno dal loro primo incontro, e otto mesi dal matrimonio: nella loro splendida casa a Londra Hannah si sente ogni giorno come in luna di miele, felice di avere al proprio fianco un uomo di successo che la ricopre di attenzioni e di amore. Ma un bel giorno Mark parte per un viaggio d'affari negli Stati Uniti e non fa più ritorno. Le ore di ritardo diventano giorni, mentre le certezze di Hannah cominciano a sbriciolarsi. Perché i colleghi erano convinti che lui fosse a Parigi e non in America? Perché non risulta nessuna registrazione a suo nome in nessun hotel? Combattuta tra la paura, la rabbia e il dolore, Hannah incomincia a scavare nella vita del marito, scoprendo con orrore che tutto ciò che sa di lui potrebbe essere falso. E mentre la sua vita da favola va in frantumi, un dubbio le si insinua nella mente: Mark ha costruito questo tremendo castello di bugie solo per proteggere se stesso o per proteggere lei?

Mi cercherai – Le note della Passione  di C.D Reiss ( 2 libro di Songs of Submission series)
Lei è giovane e piena di sogni, lui ricco e affascinante. Sembrava una storia già scritta, prevedibile. Ma il destino non aveva fatto i conti con il carattere forte e determinato di Monica. Dopo le prime resistenze, lei ha accettato Jonathan come dominatore, ma le regole di quel gioco valgono solo tra le lenzuola. Perché nella vita quotidiana Monica ha un solo padrone: se stessa. E non ha intenzione di cedere il controllo della sua vita a qualcun altro né di rinunciare al suo sogno di sfondare nel mondo della musica. Eppure, in questo eccitante braccio di ferro, ha scoperto aspetti di sé che non conosceva: Jonathan sa cosa vuole ancora prima che lei stessa se ne renda conto e si tiri indietro. Con lui si sente libera, ma non nel modo in cui gli altri potrebbero pensare. Quando gli è accanto, supera ogni controllo, ogni emozione, ogni limite. Dimentica qualsiasi inibizione lasciando emergere le sue paure, le fragilità più intime, debolezze di cui ha sempre negato l’esistenza.  Il passato e il presente di entrambi riserva però ostacoli che potrebbero compromettere il loro futuro insieme. Monica è pronta a lottare, ma questa volta la determinazione potrebbe non bastare…

 Una stella nel mio cielo di Tina Reber ( 2  libro della serie Love Unrehearsed)
Quando Ryan Chistensen – uno degli attori più famosi del mondo – si era rifugiato nel suo pub per sfuggire a un gruppo di ragazzine scatenate, Taryn Mitchell non immaginava certo che, quel giorno, la sua vita sarebbe cambiata per sempre.
Invece, otto mesi dopo, Taryn si sveglia in un hotel di Hollywood con Ryan al suo fianco e un meraviglioso anello di diamanti al dito. Sarebbe tutto perfetto, se non fosse che le foto di Ryan che le fa la proposta di matrimonio sono già finite sulle prime pagine di tutti i giornali, scatenando un tornado di proteste sia da parte degli studios, secondo cui la popolarità della loro stella adesso è a rischio, sia da parte delle fan, che si vedono portare via il loro sogno d’amore.
Coi paparazzi sempre in agguato, e una ex fidanzata folle di gelosia e determinata a rovinare il loro rapporto, Taryn e Ryan dovranno mettercela tutta per non lasciarsi separare dai pettegolezzi e dagli scandali…

Rimani con me di J.Lynn  ( 3 libro della serie Stay with me)
Calla ha dovuto crescere in fretta e, per scappare da un passato doloroso, si è trasferita in West Virginia, usando i suoi risparmi per pagarsi gli studi. Almeno fino al giorno in cui scopre che la madre – con cui lei non parla da anni – le ha prosciugato il conto, costringendola a tornare a casa.
Solo che, quando arriva nel bar in cui lavora, al posto della madre trova Jackson James. Ammalianti occhi azzurri e sorriso mozzafiato, Jackson è il genere di «distrazione» che Calla non può permettersi in un momento come questo.
Ma l’amore ti sorprende quando meno te lo aspetti…

 

  

Sognando te di Jennifer Probst ( 2 Searching for)
Kennedy Ashe dirige, insieme con le sue due migliori amiche, l'agenzia matrimoniale Kinnections a New York. Kennedy organizza appuntamenti fantastici, incoraggia i single più incalliti a farsi avanti e non rifiuta mai una sfida: neppure quando le si presenta davanti Nate Ellison Raymond Dunkle, scienziato aerospaziale, e soprattutto nerd spaziale e ultimo cliente di Kinnection. Riuscirà Kennedy a trasformarlo nell'uomo più ambito e sexy del momento? Ma soprattutto cosa succederà se Kennedy, tormentata da un passato che le impedisce di trovare una relazione stabile, arriverà a capire che in realtà lei e Nate non sono poi così diversi?

Ricordi rubati. Un cuore non basta di Ryan Lexi
E se un giorno scoprissi all'improvviso di non ricordare gli ultimi undici mesi della tua vita? È quanto capita ad Hanna che, nell'aprire gli occhi su un mattino qualunque, realizza di trovarsi in un letto d'ospedale, reduce da un incidente, snella come non è mai stata e, soprattutto, in procinto di sposare Max, l'uomo dei suoi sogni. Eppure non tutto è perfetto come sembra. A cominciare dall'irrefrenabile attrazione che prova per Nate, un musicista bello e dannato in possesso delle chiavi di casa sua. Quale legame esiste tra loro? E cosa nasconde il premuroso Max, sempre pronto a sparire nel momento meno opportuno? Solo riappropriandosi dei ricordi perduti Hanna potrà scegliere, tra i due uomini pericolosamente sexy che si contendono il suo cuore, quello giusto per lei.

 

Una serie da ricordare o da acquistare : Rules of Scoundrels di Sarah MacLean

I  Romanzi  Mondadori  hanno offerto questo mese nella collana Classic, un delizioso romanzo di Sarah MacLean, (Un irresistibile furfante) che mi è piaciuto molto e mi ha fatto fare una pace temporanea con questi volumetti che negli ultimi tempi non mi avevano convinto del tutto e hanno spesso preso posto nelle mie  lavagne.
Non ho studiato purtroppo nemmeno stavolta per fare la mia recensione,  ma visto che questo post non lo è mi prenderò solo qualche tirata d’orecchi per la grammatica o per la traduzione.
Un irresistibile furfante è il classico romance che amo leggere.  Non ci sono situazione angosciose, non si piange, non si chiude l’ultima pagina chiedendosi come cavolo andrà avanti la storia e soprattutto ha il giusto mix di sensualità e di romanticismo che riesce a non farmi sentire una maniaca sessuale o una rigida bacchettona.
Nel romance storico la figura femminile rispecchia abbastanza fedelmente la realtà che si viveva in quegli anni e mi piace quando un autore prende invece quelle donne e le rende abbastanza forti da sfidare società e maschilismo, di ribellarsi ai ruoli definiti per loro da un padre prima e da un marito poi, di prendersi e godersi le loro voglie senza vergogna o troppi pudori.
Almeno nei libri lasciamo ancora che siano i sogni a farla da padroni…

Il libro di Sara Maclean è il primo di una nuova serie chiamata  “ Rules of Scoundrels”, composta in totale da quattro titoli dedicati ognuno ad un nobile che a  causa di uno scandalo è stato esiliato dalla società.
Queste quattro canaglie si sono messe insieme e hanno aperto la bisca più famosa e più ambita di Londra, in cui ognuno a suo modo cerca di avere la sua vendetta contro chi gli ha fatto del male.
Ma questi angeli caduti incontreranno sulla loro strada, per caso o per scelta, quattro amori abbastanza  potenti e determinati a domare le loro tenebre e a restituirli alla luce e al posto che meritano nella buona società.

Un irresistibile furfante è la storia del marchese di Bourne e di Lady Penelope Marbury, del loro matrimonio nato su una vendetta,
un romanzo che dalla prima all’ultima pagina ci regala sorrisi, passione, romanticismo e dolcezza.

Michael Bourne ha perso tutto quello che possedeva in una maledetta partita a carte. La sua giovinezza, la sua avventatezza e la sua arroganza lo hanno fatto cadere nella trappola che gli è stata preparata su un tavolo da gioco dalla persona che per tanti anni gli ha fatto da tutore dopo la morte dei genitori.
Bourne ha giurato di vendicarsi e di riprendersi tutto ciò che ha perso in quella lontana notte di follia.
Con i suoi tre compagni di avventura ha recuperato con gli interessi ogni singolo penny del suo patrimonio, lo ha moltiplicato, investito e guadagnato a piene mani diventando potente, pericoloso e spietato.
L’unica cosa che ancora gli manca è la sua terra, la sua casa ed è disposto a tutto per riaverla.
Anche a sposare la donna che un tempo è stata la sua amica d’infanzia  ma che adesso è solo una insignificante pedina da usare per i suoi scopi, visto che la sua proprietà è la dote di Penelope e fa gola a tanti, troppi…
Non ha altra alternativa che rapirla e comprometterla così che lei non abbia altra scelta se non di sposarlo sia per salvare la sua reputazione già abbondantemente a pezzi per un fidanzamento finito male, sia per  il buon nome delle sorelle che possono così aspirare ad un matrimonio importante.
Penelope mette in gioco la propria felicità in modo che Bourne e le sue giovani sorelle possano avere la vita che desiderano, ma nello stesso tempo scommette anche sul suo futuro con questo uomo che le è  sempre stato nel cuore.
Nel  romanzo conosciamo anche gli atri tre soci di Bourne , aristocratici come lui caduti in disgrazia e decisi a riprendersi  il posto nella società che hanno perso grazie agli scandali che li hanno travolti in gioventù.
Nei prossimi libri  conosceremo le loro storie e le donne che li faranno capitolare...

The Rules of Scoundrels series è composta :

1. Un irresistibile furfante ( A rogue by any other name)

2. One good earl deserves lover

Lady Philippa Marbury è strana. L'occhialuta, brillante quarta figlia del marchese di Needham e Dolby si preoccupa più per libri,  per la  flora e la scienza piuttosto che ai balli o alla stagione mondana. Quasi fidanzata con il non brillante lord  Castleton , Pippa prima del matrimonio vuole l’emozione, l’avventura, l’esperienza …
Lei non conosce  la meccanica fisica del matrimonio e pensa che per avere certe risposte l'unica soluzione sia una ricerca approfondita e che  la persona migliore per aiutarla in questo studio sia Mr Cross, co-proprietario del The Fallen Angel, un uomo conosciuto per la sua bravura e abilità in camera da letto. Cross è un uomo dalle mille contraddizioni , ha segreti e demoni che lo tormentano.  A volte è tetro e opprimente, ma è anche   è compassionevole e determinato a proteggere coloro che ama, è eccitante, sexy, un eroe perfetto insomma.
Ma in questo progetto lui  non ha assolutamente alcuna intenzione di aiutare Pippa.
 Lei è  una tentazione troppo grande,  il suo tocco leggero e delicato può disintegrare in un attimo tutti i muri e  le difese che ha eretto intorno al suo cuore e lui non può permettersi di cedere all’amore.

       3. No good duke goes unpunished

Lui è il duca  Killer, accusato di aver ucciso Mara Lowe alla vigilia del suo matrimonio. Senza memoria da quella fatidica notte, Temple  ha regnato ricco, spietato e potente negli angoli più oscuri di Londra, lontano da ogni forma di redenzione o di pentimento. E’  un uomo spezzato, accusato di un crimine che non ha commesso e l’unico  sentimento che gli inonda il cuore è la vendetta.
 Finché una notte, Mara riemerge, offrendogli  l'unica cosa che sogna da sempre ... la verità.
Mara ha pianificato scientemente di scomparire e di non tornare mai più in quel mondo,  ma quando suo fratello perde una grossissima somma nella sala da gioco più esclusiva di Londra non ha altra scelta che di ritornare  e di offrire all’uomo che ha rovinato col suo silenzio e la sua sparizione, l’unica e fondamentale prova che il duca killer non è un assassino.
E pagarne le conseguenze…

          4. Never judge a lady by her cover

Lei è la donna più potente in Gran Bretagna, la regina dell’inferno di Londra. Ma nessuno lo dovrà mai sapere.
L’ultimo libro di questa serie racconta la storia di Chase, il quarto componente del gruppo di uomini del Fallen Angels,  allontanati dal ton per gli scandali di cui sono stati protagonisti.
Di giorno è lady Georgiana, sorella di un duca, rovinata nel peggior tipo di scandalo durante la sua prima stagione.
Ma la verità è molto più scioccante perché lei è Chase, il misterioso e sconosciuto fondatore dell’Inferno, la bisca più famosa e leggendaria  di Londra. Per anni la sua doppia identità è rimasta  un segreto e tale avrebbe dovuto rimanere.
Brillante, forte, sexy e bello come peccato Duncan West è incuriosito da questa bellissima donna caduta in disgrazia giovanissima.  Sa che esiste un collegamento tra lei e  quel mondo di tenebre e peccato e che Georgiana è molto più di quanto sembra e nasconde qualcosa.
E giura di scoprire tutti i suoi segreti,  minacciando il suo presente e rischiando tutto … compreso il suo cuore.

Uscite Garzanti Gennaio 2015

OGNI GIORNO COME SE FOSSI BAMBINA di Michela Tilli
 
Ti ho confidato il mio segreto.
Con te non ho paura di tornare.
Lì dove batte ancora il mio cuore.

«Argentina mi ha insegnato che dove ci sono storie la vita rinasce sempre, trova la sua strada, a patto che ci sia qualcuno che le ascolti. È lì, nel mezzo, tra gli occhi e ciò che guardano, tra le orecchie e ciò che odono, tra le mani e ciò che toccano, che si annida la bellezza.»

«Basta poco a Michela Tilli per creare una storia appassionante che ci dice come la vita sia sempre imprevedibile.» «Elle»

I lunghi capelli di Argentina, un tempo corvini, ormai sono percorsi da fili argentei, ma i suoi occhi non hanno smesso di brillare. Perché Argentina, a ottant'anni, si sveglia ancora come fosse bambina. Ogni mattina attende con ansia quella sorpresa che le cambierà la giornata. Quella sorpresa che nasconde un segreto da non rivelare a nessuno.
A scoprirlo è Arianna, che a sedici anni si sente goffa e insicura. È felice solo quando è circondata dai libri. Le loro pagine la portano lontana dai suoi genitori e dai compagni di scuola che non la capiscono. Essere costretta a fare compagnia ad Argentina è l'ultima cosa che avrebbe voluto.
Ma quando Arianna fa luce sul mistero di quelle lettere che riescono a portare un sorriso sul viso della donna, tutto cambia. Qualcosa di forte inizia a unirle. Perché quelle righe custodiscono una storia e un ricordo d'amore. La storia di Argentina, ancora ragazza, e di Rocco che con un solo sguardo è stato capace di leggerle l'anima. La storia di un sentimento cresciuto sulle note di una poesia tra i viottoli e gli scorci di un piccolo paese. Un paese in cui Argentina non è più tornata.
Ma Arianna è lì per darle il coraggio di affrontare un viaggio che la donna desidera fare da molto tempo. Un viaggio in cui scoprono che il cuore non smette mai di sognare, anche quando è solcato da rughe profonde. Un viaggio in cui scoprono che niente è impossibile, se lo si vuole davvero.
Michela Tilli ha scritto un romanzo indimenticabile, con una penna unica, intensa, incisiva. Ogni giorno come fossi bambina è un fenomeno editoriale che ha conquistato la critica, i librai e gli editori internazionali. La storia di due donne che appartengono a generazioni diverse e di un legame che supera tutte le barriere. Perché ci sono dei linguaggi che non hanno età né tempo, come quello dell'amore, dell'amicizia e dei ricordi. Perché in fondo non è mai troppo tardi per inseguire i propri desideri.

Michela Tilli è nata a Savona e vive a Monza con il marito e i due figli. Dopo gli studi in filosofia ha intrapreso la carriera di giornalista che ha poi lasciato per dedicarsi alla scrittura narrativa. È stata autrice per la TV e attualmente lavora per il teatro.

 

 

MAX E HELEN di Simon Wiesenthal

Un amore nato tra le macerie di una guerra.
La vendetta di un uomo.
La giustizia nel cuore di una donna.

Da questo romanzo è stato tratto l'omonimo film con la regia di Giacomo Battiato

La vicenda di Max e Helen è una struggente storia d'amore realmente accaduta. Nata nei terribili anni della guerra e segnata dalla deportazione nazista nei campi di concentramento, è diventata per Simon Wiesenthal, il cacciatore di nazisti per antonomasia, il simbolo di ciò che la Storia di quel periodo ha significato per i destini delle singole persone, travolti dall'onda della morte e della distruzione. Wiesenthal è a un passo dall'incastrare Schulze, oggi un rispettabile dirigente d'azienda di Karlsruhe, che si è macchiato di orribili delitti sul fronte orientale durante la seconda guerra mondiale. Ha solo bisogno di un testimone per corroborare il suo impianto accusatorio. Per questo rintraccia Max. Lui sa, lui ha visto di cosa è stato capace Schulze, spietato e sadico aguzzino. Ma non può testimoniare contro di lui. Nonostante tutto, non dirà una sola parola per inchiodarlo alle proprie responsabilità. Perché quella che narra Max, ora medico a Parigi, è anche la sua grande storia d'amore con Helen. Al momento del loro arresto erano fidanzati. Furono poi deportati nel lager di Zalesie, nei pressi di Lublino. Finita la guerra, Max l'aveva cercata disperatamente quando, nel '58, era riuscito a tornare in Polonia. E tuttavia, ritrovandola, l'aveva perduta per sempre.
Il forte impatto emotivo del libro di Wiesenthal documenta, attraverso la storia drammatica e commovente di Max e di Helen, uno dei casi più paradossali che siano mai capitati all'instancabile cacciatore di nazisti, che per una volta, e per una ragione assolutamente insuperabile, ha dovuto rinunciare a una cattura che sembrava ormai inevitabile.

Simon Wiesenthal (Bucˇacˇ, Ucraina, 1908 - Vienna 2005) ha studiato a Vienna e a Praga, dove si è laureato in architettura. Deportato in tredici diversi campi di concentramento durante il nazismo e fortunosamente scampato alla Shoah, nel dopoguerra ha lavorato per i servizi segreti americani e ha creato a Vienna il Centro di documentazione della lega dei perseguitati ebraici del regime nazista. Al suo talento investigativo e alla sua tenacia si devono l'individuazione e la cattura di Adolf Eichmann e di altri aguzzini nazisti. Tra le opere di Wiesenthal pubblicate in Italia, Garzanti ha in catalogo anche Il girasole. I limiti del perdono.

 

 

LA MEMORIA DEI FIORI - Il diario di Rywka Lipszyc

La vera storia di una bambina ebrea del ghetto di Łódź

«Importante e toccante quanto il Diario di Anne Frank.» The Huffington Post

«Rywka Lipszyc ha rubato l'inchiostro da scuola, e usato la scrittura per fiorire. Nel ghetto di Łódź, nel cuore più freddo della Storia, la sua parola-amuleto rimane “vita”. Invocata, voluta, desiderata con ostinazione. Come i fiori che bucano la neve.»
Silvia Avallone

«Un importante contributo alla memoria della Shoah.» Sergio Luzzatto

«La memoria dei fiori è un libro forte, intenso, ben curato.» Frediano Sessi, curatore del Diario di Anne Frank

«“Scrivere”, dice Rywka Lipszyc. “Oh, avrei così tanto da scrivere!” E alle parole si afferra per sopravvivere e per comprendere.» Fabio Geda

«Un libro pregnante e commovente. L'aspetto che mi ha appassionato di più è la storia della scomparsa di Rywka, come se uscita dall'inferno si fosse voluta dileguare.» Roberto Faenza

È l'aprile del 1944, l'ultima neve del lungo inverno polacco attanaglia ancora le vie del ghetto di Łódź: i fiocchi candidi scendono sulle nere e informi divise degli operai ebrei che lavorano per i nazisti. Ma c'è un fragile fiore che, in questo paesaggio desolato, con tutta la forza cerca di sbocciare.
Rywka Lipszyc ha solo quattordici anni. Ogni giorno deve farsi strada tra le recinzioni di filo spinato, incalzata dalle armi dei soldati e dagli ululati laceranti dei cani. Dopo la morte dei genitori, è lei a prendersi cura della sorellina Cipka. La sua città, la casa che tanto amava, gli amici di scuola, sono ormai un pallido ricordo; al loro posto ci sono il lavoro, il freddo, la fame, gli orrori del ghetto e della segregazione. In mano Rywka stringe l'unica cosa che è rimasta veramente sua: il suo diario, l'unica illusione di speranza e di salvezza da un nemico che, semplicemente, vuole che il suo popolo smetta di esistere. In queste commoventi pagine prende vita il ritratto di una bambina costretta ad affrontare l'impossibile compito di diventare donna in un mondo dominato dalla violenza e dall'ingiustizia. Ma Rywka deve resistere. Per sé stessa, per la sua famiglia, per le tante persone che, a rischio della loro stessa vita, ogni giorno le offrono aiuto. E l'unico modo per resistere è non smettere di sognare: la libertà per sé e per Cipka, una casa, un piccolo studio avvolto dall'ombra della sera, una penna, qualche foglio bianco per coltivare la sua più grande passione, la scrittura. Sogni che le danno la forza, nonostante la sofferenza che la circonda, di emozionarsi per il ritorno della primavera, per la lettura di un libro, per il calore di un sorriso che arriva inaspettato. Ritrovato nella primavera del 1945 tra le rovine dei crematori di Auschwitz, il diario di Rywka Lipszyc è stato pubblicato per la prima volta negli Stati Uniti nel 2014, suscitando un'intensa ondata di commozione e interesse. Nulla, invece, si sa della sorte della piccola Rywka, se non che è sopravvissuta – forse solo per pochi mesi – alla guerra. Questo diario, documento di inestimabile valore storico e umano, è oggi l'unico modo di conoscere il più drammatico frammento della storia della sua vita, e di ascoltare la sua voce mentre si unisce al coro delle testimonianze dei sopravvissuti all'Olocausto.

Primavera 1945 Zinaida Berezovskaya, medico militare al seguito dell'Armata Rossa, trova il diario di Rywka Lipszyc tra le rovine dei crematori di Auschwitz-Birkenau. Lo porta a casa con sé, in Siberia, e lo custodisce fino alla morte, nel 1983.
1995 Anastasia, nipote di Zinaida, ritrova il diario tra gli oggetti di famiglia in occasione di una visita alla madre, lo legge e ne intuisce lo straordinario valore. Decide di portarlo a San Francisco, dove è emigrata nel 1991. Negli anni seguenti si mette in cerca dell'istituzione più adatta cui consegnare questa straordinaria testimonianza.
2008 Il diario passa nelle mani del Centro per l'Olocausto del nord California e del Brooklyn College che, stabilitane l'autenticità, decidono di far trascrivere il testo originale per assicurarne la sopravvivenza.
2010 Il diario viene tradotto in inglese, corredato dagli interventi di importanti studiosi, integrato con le testimonianze di due cugine di Rywka e con il resoconto delle ricerche compiute sulla sorte dell'autrice dopo il ritrovamento del diario.
2014 Il diario viene finalmente pubblicato negli Stati Uniti e in tutto il mondo. Rywka Lipszyc non è più solo un nome. Non è più nemmeno solo una vittima dell'Olocausto. Le sue parole, semplici e commoventi, saranno un monito eterno all'umanità perché non ripeta gli errori del passato.
2015 Il libro finalmente arriva nelle librerie italiane.

Uscite Rizzzoli YouFeel Gannaio 2015

LA META DEL CUORE di Miriam Tocci-Mood: ROMANTICO

In amore non sai mai come sarà il rimbalzo

James Russo, titolare della nazionale di rugby, affronta la vita e il gioco di squadra con caparbietà e una buona dose di arroganza. E il cuore? Tutte le donne cadono ai suoi piedi, ma lui sa bene come fuggire da un letto dopo una infuocata notte di sesso.
In amore come nel gioco, però, è solo una questione di episodi e di tempo. E quando un infortunio costringe James al riposo forzato, entra in campo il rivale che non ti aspetti e difficile da placcare: la fisioterapista Anna Martini. Sorriso dolce, accecante e un po’ malinconico, carattere d’acciaio come i muscoli che cura, Nina respinge tutte le avances del bel campione e presto fa meta nel suo cuore.
Ma dietro un gioco di seduzione e complicità si nasconde qualcosa di più profondo: un passato doloroso, sentimenti puri e tanta voglia di costruire un futuro insieme. 

Sedetevi sugli spalti e iniziate a fare il tifo: dopo il successo di UN CUORE OVALE  sta per iniziare un’altra partita a due. 

 

 

UN ADORABILE BUGIARDO di Deborah Fasola-Mood: IRONICO

Un bugiardo ha sempre un piano B

Rebecca ha una vita assolutamente perfetta, che viene sconvolta quando il fidanzato medico la lascia e a casa sua irrompe  la migliore amica, che la costringe a ospitare lei e l’amante in fuga. Ma quando anche Juls se ne va, Becks ed Eric restano soli e decidono di attuare un piano per riavere indietro ciò che appartiene loro e che hanno perso. Basterà fingere, dire qualche bugia e tutto potrà tornare come prima! Peccato che Eric sia così sexy e imprevedibile…
Riusciranno i due cuori infranti a riavere indietro coloro che amano oppure si renderanno conto di non amarli poi così tanto?

Sullo sfondo di una scintillante New York, una commedia ironica e divertente dove amore e complicità si ritrovano nello sguardo di un adorabile bugiardo.

 

 

 

A LETTO CON IL NEMICO di Angela D’angelo-Mood: EROTICO

Un bacio è un apostrofo rosa tra le parole T’odio

Cristina De Santis è una donna pratica ed equilibrata, ma quando segue le partite della Stars Roma, la squadra di pallacanestro in cui gioca suo fratello Edoardo, si trasforma in una sostenitrice appassionata, aggressiva e sanguigna.
Soprattutto con gli avversari arroganti, presuntuosi e un po’ duri. Come Nicola Zanini, capitano della squadra rivale e nemico storico di Edoardo: sguardo magnetico e un fisico che toglie il fiato più di una pallonata allo stomaco. La rivalità tra i due uomini non ferma Nico, che inizia a fare una corte spietata a Cristina. Con lui, lei ritroverà se stessa, anche se sarà difficile abbandonarsi completamente. Una donna che ha già visto fallire i suoi sogni può fidarsi di un uomo? A maggior ragione se è il nemico?
Quando l’attrazione diventa incontrollabile, la passione supera qualsiasi rivalità sul campo.

Un romanzo coinvolgente ed eccitante come una finale. Un canestro vincente all’ultimo tiro, un incontro che vi terrà incollati e con il fiato sospeso, in cui l’arbitro è soltanto il cuore.

 

 

IL MIO NOME E’ PATTY BOOM BOOM di Silvia Mango-Mood: EMOZIONANTE

I sogni non finiscono all'alba

Quando un’auto in corsa si porta via la carriera e tutti i suoi sogni, Patricia Clinton, étoile del prestigioso corpo di ballo del New York City Ballet, si alza in piedi e ricomincia a danzare sul palcoscenico della vita, perché è questo che insegnano fin da piccola alle ballerine. Rialzarsi subito.
Patty è forte, reagisce a ogni caduta, anche quando si ritrova in un mare di guai e con una condanna ai lavori sociali. Ad affiancarla nel suo percorso ci saranno il fratello e avvocato Bill, la giovane e ribelle Gia, che come tutte le adolescenti impara a crescere in un turbinio di emozioni contrastanti,ma soprattutto Andre Miller, il tutor che le viene affidato. Anche con lui il destino non è stato benevolo. Insieme affronteranno il domani mostrando le loro ferite. Perché le ferite non vanno nascoste, ma valorizzate; testimoniano il passato, fanno parte del cammino di ognuno. Proprio come quei vasi orientali che una volta rotti acquistano forza e bellezza se impreziositi dall’oro con cui vengono ricomposti.

Un romanzo corale che vi emozionerà. Una storia d’amore che si intreccia al destino di altre vite in una prova da applauso.

In the Spotlight/Sotto i riflettori: Margaret Privitera

L'AUTRICE

Nata a Catania il 14/04/1991, vive a Padova da circa otto anni.
Ha frequentato il liceo linguistico-turistico e una volta diplomata, ha lavorato per una azienda edile del territorio, al momento è disoccupata.
Ama leggere e viaggiare, ma soprattutto scrivere.
Diversi dei suoi racconti sono già stati pubblicati online a seguito di concorsi e iniziative.
“Gli amori segreti del lago” è il suo primo romance storico.

 

 

IL ROMANZO 

Hawaiian Dream 

Ohau, Honolulu

Annah Leigh non è la tipica bellezza americana.
Non ha un fisico statuario e non è certo una biondona da capogiro, ma sa di avere una bellezza particolare e del talento che non solo lei vede.
Difatti quando scopre di essere una delle prime candidate al concorso di “Miss Hawaii”, prende il primo volo per dirigersi verso l’isola di Ohau, decisa più che mai a gareggiare e vincere.
Tuttavia Il concorso, tenuto nel paradisiaco Eden s’Hill Hotel, si rivela più arduo di quanto credesse e strani incidenti iniziano ad ostacolare l’ascesa per il successo, nonché a mettere in serio pericolo la sua vita.
Annah non si abbatte e decide di affrontare la serie di sfortunati eventi che la perseguitano. 
Ben presto troverà un alleato che ammaliato dal suo carisma, resterà al suo fianco durante le settimane del concorso facendo così scattare l’amore e la passione tra i due: l’affascinante surfista Josh Evans, ma l’uomo fin dall’inizio celerà un aspetto di sé che solo più tardi Annah conoscerà...
La corsa al titolo più ambito dell’isola è aperto… Chi sarà la nuova “Miss Hawaii” dell’anno?

 

L'ESTRATTO

I° Capitolo

Aeroporto di Ohau,

Honolulu

<Aloha!> esclamò la donna sorridendo mentre le metteva al collo un lei di fiori esotici.
<Aloha, grazie mille> rispose Annah, assaporando il profumo delicato dei fiori.
Era appena atterrata sull’isola e già le donne del posto la accoglievano come solo loro sapevano fare.
Aveva visto queste scene nei film da piccola: donne hawaiane dai lunghi capelli neri e dalle gonne di paglia andavano incontro ai turisti accogliendoli con le festose collane di fiori.
Adesso che era li in carne ed ossa, stentava a crederci.
Il sole filtrava dalle alte vetrate dell’aeroporto e la gente andava e veniva abbigliata con camicie colorate esibendo una abbronzatura da far invidia.
Cercò con una rapida occhiata l’hostess che l’avrebbe scortata in albergo e quando vide una donna dai capelli scuri tenere un cartellino con su scritto il suo nome e cognome, le fece cenno.
<Eccomi> disse, avvicinandosi ad essa.
<Aloha miss Leight, fuori ci aspettano> la informò la donna, aiutandola a portare una delle valigie.
<Aloha miss, credo che possiamo andare pure, ne ho avuto abbastanza di aeroporti per oggi> ammise stancamente, ripensando ai vari scali effettuati per arrivare a destinazione.
<Mi chiami pure Alana, spero che il viaggio sia stato gradevole> rispose la donna, rivolgendole un caloroso sorriso.
<Piacere di conoscerti Alana, io sono Annah. Il viaggio è stato pressoché passabile> rispose cordialmente.
Una volta arrivati fuori la donna la invitò ad entrare all’interno di una lussuosa limousine bianca.
Annah sorrise tra sé, celando l’euforia del momento: non aveva mai viaggiato all’interno di un mezzo simile in tutta la sua vita.
Una volta al suo interno, l’autista, un uomo del posto, la salutò per poi mettersi in viaggio.
Il caldo e i raggi di sole iniziavano già a farsi sentire sulla sua pelle candida, nonostante l’aria condizionata della macchina fosse in funzione da svariate ore.
Annah sospirò, lasciandosi andare contro il sedile in pelle.
Era esausta.
<E’ la prima volta che visitate le Hawaii?> chiese Alana seduta al suo fianco.
<Si, ma ho sempre sognato di visitare quest’isola> ammise lei.
Guardando fuori dal finestrino la vista era molto più di ciò che si aspettava.
Grandi montagne e vulcani coperti da verdi foreste e fiori esotici troneggiavano sulle spiagge, costeggiate da alberghi lussuosi e resorts da dove si poteva ammirare l’oceano azzurro e limpido.
Era il paradiso che aveva sempre sognato.
<Ohau è la terza isola della Hawaii e ospita la maggior parte della popolazione, laggiù potete vedere i due vulcani principali: il Wai’anae a ovest e il Ko’olau a est. Oggi formano la maggior catena montuosa di tutta l’isola.> la informò la donna.
<Interessante> rispose Annah osservando i due promontori verde smeraldo.
<La lingua più diffusa è l’inglese, ormai siamo in pochi a conoscere la lingua del luogo> continuò la donna con un sorriso mesto.
Annah immaginò quanto fosse difficile per la gente del posto vedere svanire pian piano le proprie origini. 
<Non dev’essere semplice vedere l’intera isola presa d’assalto da alberghi e turisti> disse empatica.
<No per niente, ma con il tempo si fa l’abitudine anche a questo e devo dire che amo fare nuove conoscenze> ammise la donna.
Intanto la limousine risaliva una collina da dove il panorama si faceva sempre più maestoso e lontano.
<Siamo quasi arrivati> annunciò Alana.
'Perfetto', disse Annah tra sé.
Non vedeva l’ora di arrivare in camera e cambiarsi, la spiaggia la stava aspettando e di sicuro sarebbe stata convocata dai giudici della gara.
Ancora non riusciva a crederci.
Era passata una settimana da quando aveva scoperto di essere stata ammessa al concorso, in verità non sapeva nemmeno che il suo nome si trovasse tra le file di candidate.
Infatti a farlo era stata sua sorella Bridget: aveva sempre creduto che in lei ci fosse tanta bellezza quanto potenziale.
Bridget lo sapeva bene, Annah non sarebbe mai riuscita a compilare quel modulo di partecipazione di suo pugno, ecco perché l’aveva fatto al posto suo di nascosto.
Era altrettanto convinta che nel momento in cui Annah avrebbe visto di essere stata accettata, non si sarebbe più tirata indietro.
E così era stato.
Non appena aveva ricevuto la lettera, sulle prime era rimasta interdetta, ma subito dopo, spinta dalla sorella e dalla madre Mary, si era decisa a gareggiare.
In palio c’era una borsa di studio per le più grandi università europee.
Annah aveva sempre sognato di studiare ad Oxford, ma la sua famiglia non aveva i mezzi per farlo e nemmeno lei.
Adesso però, aveva una possibilità e l’avrebbe sfruttata al massimo.
Aveva lasciato la Florida e la sua famiglia per un solo scopo: vincere.
Voleva dimostrare di potercela fare da sola e voleva rendere sua madre e sua sorella fiere di lei.
<Eccoci, siamo arrivate> la informò Alana spezzando il filo dei suoi pensieri.
Quando uscirono dall’auto il vento caldo la investì in pieno, scompigliandole i capelli.
Alzò lo sguardo verso la trionfale entrata dell’Eden Hill, l’hotel più lussuoso di tutta l’isola e per un attimo si sentì mancare.
La struttura era un imponente palazzo bianco che si stagliava contro la vegetazione rigogliosa e il blu cobalto del mare.
La conformazione esterna ricordava una immensa barca a vela.
tempestato da finestre blu come l’oceano, contava almeno venti piani.
<Allora, che ve pare?> chiese Alana con un sorrisetto, immaginando già i suoi pensieri.
Annah rise.
<Credo di non aver mai visto nulla di simile in tutta la mia vita> rispose tutto di un fiato.
Quando entrarono nella hall, Annah iniziò a scorgere alcune delle candidate al concorso.
Era impossibile non riconoscerle, con quel corpo statuario e gli abiti sgargianti che indossavano, perfino un cieco le avrebbe viste.
<Ecco, quelle sono le candidate> disse Alana, invitandola a prendere parte al gruppo.
Annah la ringraziò, avvicinandosi poi alle giovani donne.
Mano a mano che si avvicinava iniziò a studiare le sue rivali.
Un gruppo di ragazze dalla pelle dorata e i lunghi capelli biondi, ridevano sonoramente dinnanzi al banco.
Alcune sembravano molto più giovani e carine di lei, ma aveva come l’impressione che fossero tutte uguali.
Solo quando gli fu più vicino, Annah poté scorgere le particolarità di alcune.
Intanto una del gruppo, una biondina dagli occhi azzurri, iniziò a squadrarla.
Per un attimo sembrò che la ragazza si sentisse intimorita dalla sua presenza, ma quell’impressione svanì in un lampo, lasciando il posto alla competizione.
<Guardate ragazze, abbiamo anche pel di carota> disse la biondina con l’intento di schernirla.
Alcune delle donne risero, iniziando anch’esse a squadrarla.
Annah rimase interdetta.
Davvero quella sconosciuta si stava riferendo a lei?, si chiese basita.
Quando gli fu vicina, posò i bagagli al suolo, fingendo indifferenza.
Non voleva far scaturire una lite proprio adesso.
Anche se la voglia di ribattere a quella provocazione era forte.
Intanto la ragazza continuava a fissarla, sparlando poi a bassa voce con le proprie compagne.
I loro sguardi divertiti iniziarono a infastidirla.
Guardò spazientita l’orologio che aveva al polso, chiedendosi che cosa stessero aspettando.
<Ciao, sei tu Annah Leight?> chiese una voce amichevole.
Annah alzò lo sguardo, trovandosi dinnanzi una donna dai capelli oro e dagli occhi miele.
<Si , sono io> rispose.
<Io sono Sherry Adams, piacere di conoscerti> disse la giovane porgendo la sua mano.
Annah la strinse, chiedendosi come faceva a sapere il suo nome.
<Siamo compagne di stanza> disse la ragazza precedendola.
<Vedi?, è scritto qui>  continuò Sherry, mostrandole una lista.
<Caspita, sono così sbadata da non sapere nemmeno dell’esistenza di una lista> ammise Annah divertita.
Sherry scoppiò a ridere.
<Tranquilla, siamo arrivate da poco e non c’erano poi tante copie. Ci hanno solo detto di informare le nostre compagne, ti ho riconosciuto grazie alle foto> rispose.
<Grazie mille per avermi informata, Sherry>.
<Sai anche che cosa stiamo aspettando?> continuò Annah.
<Aspettiamo che ci diano le chiavi della stanza e dopo che ci saremo sistemate, avremo il nostro primo colloquio con i giudici> concluse la compagna.
Intanto la ragazza bionda continuava a fissarla
Annah abbassò lo sguardo sentendosi a disagio e irritata al tempo stesso, detestava essere fissata a quel modo.
 <Non preoccuparti di lei, fa così con tutte la ragazze che rappresentano una minaccia> l’avvertì Sherry, intuendo i pensieri della compagna.
<Chi si crede di essere?> chiese Annah sarcastica.
<Quella è Harmony Lee, è stata la vincitrice di diversi concorsi di bellezza locali, viene dalla California credo>.
E così in gara c’era anche una pluri coronata, di sicuro avrebbe fatto qualsiasi cosa per aggiudicarsi il titolo, si disse Annah tra sé.
<Dovrebbero coronarla come: “Miss simpatia 1942” non gli starebbe niente male> rispose cinica.
Sherry scoppiò nuovamente a ridere.
La sua risata era così musicale e il suo sorriso perfetto.
Annah si rese conto che anche la sua compagna di stanza sarebbe stata un'ottima rivale.
Intanto Harmony la fissava con astio, di sicuro aveva sentito la pungente battuta di Annah. 
<Hai proprio ragione!> rispose Sherry.
Improvvisamente la donna si avvicinò alle due.
Annah drizzò la schiena intuendo che cosa volesse fare quella megera.
<Stavi forse parlando di me?> chiese stizzita la biondina verso Sherry.
La ragazza ammutolì spiazzata.
Adesso che le era più vicina, Annah poté studiarla meglio.
Non aveva una bellezza particolare, e avrebbe giurato che quel naso alla francese fosse finto, a differenza del suo.
<No ti sbagli, non sappiamo nemmeno chi sei e in tutta franchezza, non ci interessa nemmeno saperlo> rispose Annah indifferente, vedendo l’imbarazzo nel volto di Sherry.
Harmony la squadrò furente, i suoi occhi celeste brillarono.
<Non sto parlando con te pel di carota, non intrometterti> rispose irritata la donna.
<Tu no ma io si, Barbie> ribatté Annah piazzandosi dinnanzi alla bionda.
Era poco più alta di lei, ma non le importava, odiava le frecciatine sui suoi capelli o la sua pelle.
Sentì alcune delle ragazze ridacchiare, perfino Sherry che un attimo prima sembrava impietrita.
Harmony non le toglieva gli occhi di dosso, sembrava che da un momento all’altro avrebbe potuto spingerla via.
<Fatti da parte, questa gara non fa per te> rispose cinica la rivale.
Annah abbozzò un sorrisetto beffardo.
Perfino un santo avrebbe potuto detestare una così, si disse.
<Davvero? E perché mai?> rispose spazientita.
<Perché te la renderò un inferno> concluse Harmony puntandole un dito contro, enfatizzando così il concetto.
Improvvisamente qualcuno entrò nella hall, destando l’interesse delle ragazze.
Annah e Harmony si fissarono ancora ad un palmo di distanza, e una ragazza dai lunghi capelli neri prese Harmony per un braccio.
<Sono arrivati i giudici!> l’avvertì.
Harmony si voltò dando le spalle ad Annah e lei fece altrettanto.
<Grazie> sussurrò Sherry.
Annah sorrise appena, ripetendosi di stare calma.
Quello scontro le aveva rovinato la mattinata, questo era certo.
Decise di focalizzarsi su i tre giudici che adesso stavano in piedi davanti al banco.
<Benvenute ragazze, dopo mesi siamo riusciti finalmente a fare una cernita e le poche rimaste sono state solo le migliori a nostro avviso> annunciò James Cameron, il giudice più anziano.
L’uomo aveva partecipato in qualità di giudice a diversi concorsi tra cui “Miss America”.
Era un pezzo grosso ma soprattutto, molto affascinante.
Al suo fianco c’era poi Bill Masterson, famoso conduttore televisivo e infine la modella più famosa d’America: Thalia Key.
La donna dalla bellezza esotica studiava in silenzio le candidate, e quando i suoi occhi verdi si focalizzarono su di lei, sembrò compiacersi di vederla tra le partecipanti.
Annah rimase impassibile, cercando di concentrarsi su James che continuava il suo discorso.
<Oggi vi sistemerete nei vostri alloggi e dopo avrete il vostro primo colloquio con me e il resto dei giudici. Questo riscontro inizierà a determinare i punti che vi permetteranno di vincere, per cui, buona fortuna> concluse l’uomo, con un sorriso sfavillante.
Le chiavi della stanza vennero distribuite alle candidate.
Annah e Sherry vennero sistemate in una camera del quarto piano.
La stanza contava due letti e un bagno, era molto semplice ma elegante al tempo stesso.
A renderla perfetta era il piccolo terrazzo incorniciato da piante esotiche che si affacciava sull’oceano e le spiagge.
Annah, una volta sistemate le sue cose, si affacciò dal balconcino, ammirando estasiata la natura circostante.
Inspirò l’aria salmastra chiudendo gli occhi.
I raggi del sole scaldavano il suo viso e il suono del mare acquietavano i suoi sensi.
<E’ meraviglioso!> esclamò Sherry alle sue spalle.
<Già, un vero paradiso> concordò Annah.
Finalmente iniziava a sentirsi a suo agio, Sherry era una ragazza semplice, come lei, di sicuro sarebbero diventate buone amiche.
<E’ meglio che vada a preparami, tra poco incontreremo i giudici. Mi aiuti a scegliere cosa mettere?> chiese Sherry.
Annah sorrise, <ma certo, andiamo>.
Anche lei doveva prepararsi, tra poco avrebbe affrontato il primo passo verso la vittoria.
 

 

Qualcosa di fantasy - proposte di gennaio

 

 

 

 

 

Eccoci qui, dopo un dicembre che, come di consuetudine, non ha molte uscite librose, a rifarci gli occhi e rovinarci il conto in banca con le proposte di gennaio! Ho atteso alcune importanti conferme, che sono arrivate solo ora dagli editori, e quindi andremo a ritroso, presentando libri che sono già usciti e altri che usciranno a breve o brevissimo.

Cominciamo con il grande maestro del grimdark epic fantasy contemporaneo, l'inarrivabile e spietato George R.R. Martin, che con le sue Cronache del Ghiaccio e del Fuoco ha cambiato il modo di concepire e di scrivere fantasy. Chi ama questo scrittore non può perdersi l'antologia La Principessa e la Regina e altre storie di donne pericolose (Dangerous Women), in cui troviamo una sua novella che funge da prequel alle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, oltre ai racconti, non solo fantasy ma anche urban fantasy, fantascientifici e thriller di altri autori di primo piano, quali Joe Abercrombie, Joe R. Lansdale, Jim Butcher, Megan Abbott, Cecilia Holland, Melinda Snodgrass, Carrie Vaughn, Megan Lindholm, Lawrence Block.

L'antologia è curata dallo stesso Martin in collaborazione con Gardner Dozois, famoso scrittore di fantascienza americano e, purtroppo, è solo la metà dell'antologia originale, perché Mondadori porta avanti la politica di dividere i libri di Martin. Se l'antologia originale è di 800 pagine e contiene altre grosse firme come Brandon Sanderson, questa è di 400 e immagino potremo leggere il resto l'anno prossimo. Non amo fare polemica, tuttavia questa macelleria del fantasy, per cui tutti i volumi delle Cronache sono stati divisi a metà, e solo ora vengono ristampati integralmente, da parte della Mondadori, è insostenibile e ha suscitato molte comprensibili polemiche. Loro però continuano imperterriti.

La sinossi. "Chiamare Danza i tetri, turbolenti, sanguinosi eventi di questo periodo appare grottescamente inappropriato. Senza dubbio alcuno, il termine trae la propria origine da un qualche cantastorie. 'Morte dei Draghi' sarebbe un nome di gran lunga più sensato." Con queste parole si apre La Principessa e la Regina, il nuovo tassello nel grandioso affresco della saga di George R.R. Martin che sta incantando milioni di lettori in tutto il mondo. La vicenda si svolge circa due secoli prima della storia narrata nelle "Cronache del Ghiaccio e del Fuoco" e racconta la terribile guerra civile che dilaniò la famiglia Targaryen alla morte del re Viserys I. Tanto la principessa Rhaenyra, sua figlia di primo letto, quanto la regina Alicent reclamarono il Trono di Spade. La prima per sé, la seconda per il figlio, il giovanissimo principe Aegon. Il risultato fu un conflitto terribile, in cui parenti e alleati dovettero decidere con chi schierarsi. Un conflitto di una violenza senza precedenti, che vide contrapporsi fratello e sorella, draghi contro draghi. I Sette Regni di Westeros divennero il teatro di una battaglia tetra e cruenta tra le maestose creature e furono bagnati dal sangue che cadde dal cielo. Un testo di un'incredibile intensità epica che, con un tono solenne che ricorda quello usato dalle cronache antiche, illumina un'epoca mai narrata prima dello straordinario universo creato da Martin. Ma l'antologia, che ha vinto il World Fantasy Award, curata da Martin stesso assieme a Gardner Dozois (il più importante editor americano di fantasy e fantascienza), non si limita al romanzo breve di Martin: contiene anche racconti thriller, fantastici e fantascientifici di alcuni grandi autori e autrici inglesi e statunitensi, fra cui Joe R. Lansdale e Joe Abercrombie.

Mondadori - in libreria dal 2 gennaio 2015 (anche in ebook)

A sorpresa, la BUR propone un romanzo di cui avevo sentito molto parlare, in positivo, e questa volta l'autore, Antoine Rouaud, non è di lingua inglese ma francese ed è stato salutato come una delle più brillanti nuove firme del dark fantasy, sia per lo stile che per il worldbuilding e i personaggi. La Via della Collera (La Voie de la Colère) è il primo volume della serie Il Libro e la Spada (Le Livre et l'Epée) e non solo è stato tradotto in lingua inglese dalla Orbit, ma è stato nominato per il prestigioso David Gemmell Award 2013.

La sinossi: Sembra una notte come le altre, a Masalia. Un uomo sta bevendo in una taverna, solo, nascosto da un mondo che non gli appartiene più. Il suo nome è Dun-Cadal, è stato un generale, ha combattuto per l'Impero e lo ha visto cadere, sprofondando a sua volta: il suo unico scopo ora è cancellare dalla memoria quella lunga successione di battaglie che è stata la sua vita. Ma quella notte, la giovane Viola, Storica del Gran Collegio appartenente alla Repubblica, giunge da Emeris scortata da un Selvaggio tatuato in volto per cercare Eraëd, la spada dell'Imperatore, sterminatrice di draghi, la lama incantata degli eroi. Pare che sia stato proprio Dun-Cadal a impugnarla per ultimo. E ora che i suoi vecchi compagni stanno morendo uno dopo l'altro per mano di un misterioso assassino in cerca di vendetta, per lui è giunto il momento di ripercorrere l'oscuro passato di quel regno perduto che nasconde ancora molti, troppi segreti. Romanzo rivelazione che ha conquistato migliaia di lettori nel mondo, il primo volume della trilogia Il Libro e la Spada è un viaggio sorprendente in una terra sconosciuta, dove nulla è come appare e ogni pagina trascina il lettore alla scoperta di una verità tanto amara quanto stupefacente.

BUR - in libreria dal 15 gennaio (anche in ebook)

Molte le proposte della Fanucci, fra novità e importanti ristampe. Cominciamo dalle prime e da un romanzo molto atteso, anche se non dalla sottoscritta: Il Trono Ombra (The Shadow Throne) di Django Wexler, secondo volume della serie The Shadow Campaigns. Il primo libro, I Mille Nomi, ha a mio avviso il pregio di un'ambientazione originale e suggestiva (un Ottocento simil Napoleonico, in un Medioriente fantasy tra sciabole, baionette e magia), ma dei personaggi principali che mi sono risultati monotoni. Non così i secondari, che però sono, appunto, secondari. Wexler scrive bene, ma mi annoia. In molti però lo hanno apprezzato e quindi non fatevi influenzare dal mio sbadiglio:

La sinossi: Il re di Vordan giace sul letto di morte. Presto sua figlia Raesinia Orboan gli succederà al trono, ma il regno è minacciato da uomini ambiziosi, e povertà e speculazione stanno spingendo la popolazione allo stremo. È questo lo scenario che si presenta agli occhi di Janus, Winter e Marcus quando giungono nella capitale dopo essersi separati dal reggimento dei Coloniali. In un ultimo atto volto a proteggere il regno, il re nomina Janus ministro della Giustizia, nella speranza di contrastare l'influenza del duca Orlanko, un uomo pericoloso in grado di tenere sotto scacco la futura regina. Marcus viene nominato capo del corpo di pubblica sicurezza, mentre il compito di Winter sarà di infiltrarsi in un quartiere popolare in fermento, per disporre le proprie pedine nella partita contro Orlanko. La situazione in città è tesa, e dopo la morte del padre, il primo atto regio di Raesinia è l'istituzione di un comitato di rappresentanza popolare al quale cedere temporaneamente le prerogative politiche. Anche Janus, Marcus e Winter lottano insieme al popolo per quella terra che avevano creduto di non vedere più. Ad attenderli c'è la battaglia più difficile: il duca Orlanko sta marciando verso la capitale, alla guida di un reggimento incaricato di sedare la rivolta. Ma non sarà l'unica minaccia che dovranno affrontare, perché le grandi potenze del continente sono allarmate dal nuovo assetto politico-sociale di Vordan...

Fanucci - in libreria dal 29 gennaio e in ebook dal 15 gennaio

La seconda novità è uno YA che ha tutta l'apparenza di essere un thriller fantascientifico, Violet (Unremembered), primo volume della serie Unremembered dell'americana Jessica Brody. La trama è intrigante, io poi ho un debole per le opere che parlano di super poteri, tuttavia sanguina il cuore al pensiero di tutte le serie (forse) interrotte di cui la Fanucci non fa più sapere nulla. Sebbene sia comprensibile che un editore non possa permettersi il lusso di pubblicare serie anche lunghe che non vendono abbastanza, il fatto di non dire francamente mai se una serie è stata interrotta o meno, tenendo in costante attesa i lettori, è piuttosto irritante e controproducente. Inoltre, mi domando se davvero, dopo aver interrotto (forse, boh) la serie di firme famose e di talento come Kresley Cole, Susan Ee, Jeaniene Frost, e altre ancora, questo nuovo romanzo di una semi sconosciuta Brody possa sfondare. Io comunque lo leggerò. Ah, e a proposito di superpoteri... un anno fa e forse più sempre fanucci aveva pubblicato il bellissimo Mindspace, di Alex Hughes, anch'esso primo di una serie. Interrotta anche questa??? Vabbé. 

La sinossi: Quando il volo 121 della Freedom Airlines precipita nell'oceano Pacifico, nessuno si aspetta che ci siano dei superstiti. Così, la notizia di una ragazza ritrovata a galleggiare tra i rottami dell'aereo, praticamente illesa, fa il giro del mondo. Nessuno sa spiegarsi come possa essere sopravvissuta... tantomeno lei. La sua mente è una tabula rasa: non ricorda il proprio nome né nessun avvenimento della sua vita, e non sa spiegare cosa ci facesse su quel volo. Le sue impronte digitali e il suo DNA non si trovano in alcun database, nessuno ha denunciato la sua scomparsa. Intrappolata in un mondo che non riconosce, con delle abilità che non è in grado di comprendere e ossessionata da una minaccia che è solo un'eco nella sua testa, la ragazza misteriosa si sforza di rimettere insieme i pezzi del proprio passato e scoprire chi è veramente. Ma a ogni indizio seguono nuove domande, e lei non ha abbastanza tempo per trovare le risposte. La sua unica speranza è un ragazzo affascinante, che sostiene di conoscerla da prima dell'incidente e di averla aiutata a fuggire da un esperimento top secret. Ma lei di chi può fidarsi davvero?

Fanucci - in libreria dal 29 gennaio e in ebook dal 15 gennaio

 

 

E ora veniamo ad alcune ristampe, sempre edite da Fanucci e in edizioni nuove, che non possono essere ignorate dalla nostra rubrica. Mi riferisco al famoso romanzo Il Nome del Vento (The Name of the Wind), e al suo seguito, La Paura del Saggio (Wise Man's Fear), di Patrick Rothfuss, primi due volumi della trilogia Le Cronache dell'Assassino del Re (The Kingkiller Chronicle) di cui moltissimi appassionati aspettano con ansia il terzo in lingua originale. Rothfuss è uno scrittore raffinato e suggestivo e le sue pagine incantano come una delle melodie suonate dal protagonista della saga, Kvothe, bardo, guerriero e studioso geniale e tormentato.

Il Nome del Vento, sinossi: La Pietra Miliare, una locanda come tante, nasconde un incredibile segreto. L'uomo che la gestisce, Kote, non è davvero il mite individuo che i suoi avventori conoscono. Sotto le sue umili spoglie si cela Kvothe, l'eroe che ha fatto nascere centinaia di leggende. Il locandiere ha attirato su di sé l'attenzione di uno storico, che dopo un lungo viaggio non privo di pericoli e avventure riesce a raggiungerlo e convincerlo a narrare la sua vera storia. Il nostro eroe muove i suoi primi passi a bordo dei carri degli Edema Ruh, un popolo di attori, musicisti e saltimbanchi itineranti che, nonostante le malevole credenze popolari, si rifanno a ideali nobili e tengono in gran conto arte e cultura. Kvothe riceve i primi insegnamenti dall'arcanista Abenthy, e viene poi ammesso all'Accademia, culla del sapere e della conoscenza. Qui egli apprenderà diverse discipline, stringerà salde amicizie e sentirà i primi palpiti dell'amore, ma dovrà anche fare i conti con l'ostilità di alcuni maestri, l'invidia di altri studenti e l'assoluta povertà; vivrà esperienze rischiose e incredibili che lo aiuteranno a maturare e lo porteranno a diventare il potentissimo mago, l'abile ladro, il maestro di musica e lo spietato assassino di cui parlano le leggende.

Fanucci - in libreria dall'8 gennaio

La Paura del Saggio, sinossi: Il giovane Kvothe è ancora alle prese con gli studi all'Accademia e con i suoi esperimenti, ma il carattere, focoso e ribelle quanto la sua chioma, e una lingua tagliente, affilata come una spada, gli hanno procurato diversi nemici. La rivalità crescente con un influente membro della nobiltà lo costringe a lasciare l'Accademia e a cercare fortuna altrove. Solo, alla deriva e senza un soldo, si reca nel regno di Vintas, dove si lascia coinvolgere dagli intrighi di corte, scopre il fallito tentativo di un assassinio e, a capo di una truppa di mercenari, indaga sul mistero di chi, o cosa, minacci i viaggiatori della King's Road. Nel frattempo, prosegue la sua incessante ricerca su Amyr e Chandrian. Dopo la morte dei genitori, infatti, questo è diventato l'unico scopo della sua vita. E mentre Kvothe muove i suoi primi passi come eroe, scopre quanto sia difficile la vita per un uomo che, dopo aver acquisito poteri strabilianti grazie alle esperienze rischiose e straordinarie che ha vissuto, sta diventando una leggenda del suo tempo.

Fanucci - in libreria dall'8 gennaio

Torna, infine, la saga di grande successo dell'Apprendista Assassino (Farseer trilogy) di Robin Hobb, da tempo ormai esaurita, con i tre volumi che compongono la trilogia iniziale, ma è disponibile solo in ebook. Per non rendere lunga come la barba di Noè questa rubrica, riporto solamente la sinossi del primo volume, L'Apprendista Assassino (Assassin's Apprendice) che vi consiglio di non perdere:

Sinossi: In un mondo pervaso da una magia sottile e inquietante, un'umanità fatta di servi e signori cerca di sopravvivere tra gli intrighi di corte e le minacce di misteriosi pirati, che manipolano le loro vittime privandole di ogni forma di raziocinio e sentimento. In mezzo a questi pericoli si aggira il giovane Fitz, un bastardo di stirpe reale, la cui sola consolazione è un magico e tenero legame empatico con gli animali. Accolto a corte, il giovane deve imparare nuove arti: l'uso delle armi, la scrittura, l'etichetta - e l'abilità di uccidere nell'ombra. Crescendo, affronta la solitudine che l'essere allevato per un mestiere crudele comporta, ma riesce a sviluppare i suoi poteri, eredità del sangue della stirpe dei Lungavista. Il primo incarico, ai danni della futura sposa dell'erede al trono, mette a dura prova la sua lealtà, ma gli svela anche i suoi veri amici e i suoi alleati: chi nella famiglia reale intende servirsi di lui come un'arma, e chi invece sa che in lui è riposta la chiave del futuro del regno... Sospeso nella magia del mito e del romanzo cavalleresco, L'apprendista assassino racconta un universo drammatico in cui la lotta fra il Bene e il Male non è mai una prevedibile guerra tra opposti inconciliabili ma scontro umano tra fato e necessità, tra libera scelta e destino, tra personaggi la cui esistenza è sempre, inevitabilmente, imprevedibile.

Fanucci - in ebook dal 21 dicembre 2014

Ancora Mondadori, nella collana I Grandi, propone uno YA a tinte steampunk piuttosto intrigante, La Fabbrica delle Meraviglie (The Dark Unwinding), di Sharon Cameron, primo volume della serie The Dark Unwinding.

La sinossi: Quando si diffonde il sospetto che lo zio stia dilapidando il patrimonio di famiglia, la diciassettenne Katherine viene mandata a controllare la situazione: si aspetta di incontrare un uomo sull'orlo della follia, ma scopre che lo zio George è invece un geniale inventore dalle abitudini eccentriche, che sostenta una vivace comunità di persone straordinarie come lui, salvate dagli insalubri bassifondi di Londra. Tutto si complica quando Katherine inizia a nutrire dei sentimenti per Lace, il giovane e affascinante apprendista dello zio, E questo è solo l'inizio: tra spie e sotterfugi, imboscate e tranelli, un pericolo insidioso cova nell'ombra; Katherine scopre che la rovina non incombe soltanto sul futuro del suo patrimonio, ma sul destino di tutta l'Inghilterra, in guerra contro la Francia. La lotta per sventare la catastrofe è appena cominciata. 

Mondadori - in libreria e in ebook dal 27 gennaio

 

E poi abbiamo la super Anitona Blake, che arriva (in Italia) al ventesimo (VEN-TE-SI-MO!!!) volume della saga della cacciatrice di vampiri credo più venduta al mondo, Hit List, di Laurell K Hamilton:

La sinossi: Una serie di brutali omicidi ha sconvolto alcune città lungo la costa dell'Oregon. Dai segni lasciati sulle vittime, sembrerebbe che il colpevole sia un branco di creature mannare. Anita Blake, però, sa che la realtà è ben diversa: dietro quei delitti si cela la mano dell'Arlecchino, una setta di vampiri potentissimi che ha ricevuto dalla Madre delle Tenebre l'ordine di vigilare sulle creature della notte. Ma ora la vampira primigenia ha dato loro un compito ben diverso: seminare il panico tra la popolazione per attirare la sterminatrice lontana dal suo territorio. Così, senza l'influenza di Jean-Claude e di Richard, Anita Blake sarà finalmente nelle sue mani...

Nord - in libreria e in ebook dal 15 gennaio

 

 

Last but not least, l'ultimo spin-off  del grande Joe Abercrombie ambientato nel mondo della splendida Trilogia della Prima Legge, di cui la Gargoyle Books ha già pubblicato i volumi precedenti. Red Country è stato definito un western fantasy e accanto a personaggi nuovi fanno la comparsa alcuni già conosciuti nelle opere precedenti, di cui il più atteso, e il più amato, è sicuramente Logen Novedita. Il libro è uno stand-alone, ma ne consiglio la lettura a chi ha già letto almeno la trilogia principale, perché alcuni riferimenti e personaggi risulteranno più apprezzabili. La Gargoyle ha confermato l'uscita di questo volume per la fine di gennaio, ma dal momento che non c'è ancora una sinossi ufficiale, ho tradotto quella originale, lasciando alcuni nomi in inglese, per non creare confusione con quelle che saranno le versioni in Italiano.

La sinossi: Shy South aveva sperato di seppellire il suo sanguinoso passato e andarsene via sorridendo, ma dovrà affinare alcune vecchie cattive abitudini per portare indietro la sua famiglia, e lei non è donna da tirarsi indietro da quel che va fatto. Così si mette all'insenguimento in compagnia solo di un paio di buoi e il suo codardo vecchio patrigno Lamb. Ma si scopre che anche Lamb ha alle spalle un passato sanguinoso. E là fuori, nel Far Country senza legge, il passato non resta mai sepolto. Il loro viaggio li porterà attraverso aride pianure fino a una città di frontiera in preda alla febbre dell'oro, attraverso feudi, duelli e massacri, sulle vette di montagne sconosciute fino alla resa dei conti con i Ghosts. Ancora peggio, li costringerà a un'alleanza con Nicomo Cosca, famigerato soldato di ventura, e il suo inetto avvocato Temple, due uomini di cui nessuno dovrebbe mai fidarsi... 

Gargoyle Books - in libreria dal 29 gennaio (no ebook)

Buone letture a tuttecool

In apertura un'illustrazione di Eve Ventrue

Pillole post natalizie...

Dopo il salasso delle festività appena trascorse avete ancora qualche regalino da fare o da farvi, o non siete proprio sicurissime su un titolo e state cercando qualche parere in giro ?
Ecco alcune pillole post natalizie...

La signora Leggere, che ci stupisce sempre con le sue uscite improvvise e non programmate, le serie interrotte e poi riprese oppure miseramente abbandonate, in questi giorni ha messo sul mercato tre titoli che faranno felici molte di noi: Ghiaccio nero di Anne Stuart ( 1° libro della serie Ice), Il desiderio della notte di Lara Adrian (12° capitolo della serie La stirpe di Mezzanotte) e Beautiful player di Christina Lauren ( 3° volume della serie Beautiful).

Il desiderio della notte di Lara Adrian è il 12 libro della serie La stirpe di Mezzanotte e il secondo, diciamo così, della seconda generazione di vampiri "nuovi" che sono entrati nella saga.
E la Adrian sembra aver ritrovato la vena ( sinonimo super azzeccato in quanto trattasi di vampiri!) delle prime storie.
Il racconto è avvincente e ti catapulta ancora una volta in quel magico mondo che l'autrice ci aveva fatto conoscere e amare fin dalla prima uscita. Immagino non sia facile dare sempre nuova linfa ad una serie ed inserire nuovi protagonisti al pari o anche migliori dei nostri Lucan,Tegan, Dante... e nemmeno trovare un altro Dragos, ma la Adrian sembra esserci riuscita e ci regala un altro romanzo ricco di avventura, azione, sensualità e romanticismo degno di essere letto.
E dopo esserci gustati la storia d'amore di Nathan e Jordana, secondo me ci rileggiamo anche i precedenti.

Beautiful Stranger, penultimo libro della serie Beautiful Bastard di Christina Lauren  non mi era piaciuto tanto e ho iniziato con diffifenza questo nuovo capitolo che ci propone la storia di Hanna e Will.
Invece Beautiful Player mi ha piacevolmente stupito per la sua dolcezza, per il suo lato spiritoso e romantico, per la sua sensualità "normale" e spontanea. La trama che sembra il solito polpettone scontato e sbollito di una lei innamorata non ricambiata da sempre dell'amico del fratello, si sviluppa invece in un racconto delizioso e appassionato, bollente e piccante al punto giusto che incanta e fa sognare.
Promosso a pieni voti e consigliatissimo a chi ama l'amore.

Non amo tantissimo i romantic suspense e, se la memoria non mi ingannava, avevo già letto  Ghiaccio nero di Anne Stuart  nell'edizione della Harlequin col titolo "L'interprete, un'americana a Parigi".
Non me lo ricordavo molto però, lo ammetto, e ho approffitato dell'uscita della Leggere per riprenderlo in mano e decidermi su che giudizio dare.
Beh...non lo so ancora adesso, credetemi, anche se è sicuramente un libro da leggere perchè la Stuart sa scrivere e sa coinvolgerti nelle storie e nelle avventure dei protagonisti che non si fanno mancare nulla in fatto di adrenalina e di suspense.
Bastien è proprio cattivo cattivo, un vero killer passato sulla sponda dei "buoni "che si innamora di Chloe, la vittima che dovrebbe uccidere perchè testimone scomoda e ingombrante di un colloquio d'affari che proprio affari non sono.
Il livello di sensualità è alto, anche se di base sono molto più marcate l'azione e l'intrigo lasciando alla parte romantica poco spazio e poco tempo per svilupparsi bene.
Consigliato a chi ama questo genere di libri, ma anche a chi per qualche ora desidera mettere da parte gli occhiali a cuoricino e inforcare quelli a mitragliatrice.

Avete letto Jaguarà di Margaret Gaiottina? No? Beh, vi siete perse un bel romanzo, forse ancora acerbo e stonato in certi punti e passaggi, ma che a me personalmente è rimasto nel cuore e nella testa.
L'autrice si ripropone stavolta col secondo dei fratelli Saxon, Thiago e ri-centra l'obbiettivo regalandoci un altro racconto romantico ma bello forte e difficile forse come trama che gioca più sui caratteri complicati e tortuosi dei due protagonisti e sulla loro difficoltà nei rapporti interpersonali.
I due fratellini Saxon hanno un grosso peso da portare sulle spalle, un segreto tremendo e maledetto che non può farli vivere normalmente. Solo l'amore della donna giusta riuscirà a bilanciare il loro lato "animale" e a farlo convivere senza troppi danni col lato umano della loro persona.
Se con Orlando abbiamo conosciuto il giaguaro, con Thiago arriva il serpente, predatore subdolo, ipnotico e apparentemente insensibile che si insinua nella vita di Porzia e che minaccia di travolgerla per sempre.
Due appunti li faccio per il finale forse un po' troppo frettoloso e per la " leggerezza" di Portia. E' vero che è molto più realistica e coerente di tante ragazze che passano dalla verginità a bombe sessuali nel giro di un rapporto e mezzo, ma a me le protagoniste piacciono leggermente meno vissute.
Comunque, messi da parte il ribrezzo e la paura per i serpenti, sono sicura che anche voi gusterete questo nuovo romanzo di Margaret Gaiottina con immenso piacere.
E poi ritornate a odiare i serpenti...

 

Oggi al cinema

EXODUS - DEI E RE

Il nuovo kolossal biblico di Ridley Scott.

Regia di Ridley Scott. Con Christian Bale, Joel Edgerton, John Turturro, Aaron Paul, Ben Mendelsohn. Genere Azione, produzione Gran Bretagna, USA, Spagna, 2015. Durata 150 minuti circa. Da giovedì 15 gennaio 2015 al cinema.

Il nuovo kolossal biblico di Ridley Scott è la storia del profeta Mosè, cresciuto come un principe prima di scoprire di essere un ebreo, figlio di schiavi, ed essere scacciato dall'Egitto. Tornerà nel suo Paese e sfiderà l'ira di quello che amava con un fratello, il faraone Ramses, per condurre l'esodo del popolo ebraico verso la Terra Promessa. Una delle più famose e rappresentate storie dell'Antico Testamento, torna nuovamente sullo schermo grazie al genio di Ridley Scott, in una produzione spettacolare con grandi interpreti.

 

 

 

 

THE WATER DIVINER

Attratto da una forma di narrazione molto classica, Crowe ricalca personaggi e situazioni già visti sul grande schermo.

Regia di Russell Crowe. Con Russell Crowe, Olga Kurylenko, Jai Courtney, Yilmaz Erdogan, Cem Yilmaz, Genere Drammatico, produzione Australia, Turchia, USA, 2014. Durata 111 minuti circa. Da giovedì 8 gennaio 2015

1919. L'agricoltore australiano Joshua Connor, ormai solo dopo la morte della moglie, decide di partire per la Turchia. Da lì, e più precisamente da Gallipoli, non hanno fatto mai ritorno i suoi tre figli partiti anni prima per combattere nell'ANZAC (Australian and New Zealand Army Corps). Connor dovrà superare gli ostacoli frapposti dalla struttura burocratica dell'esercito ma troverà un valido aiuto nel maggiore Hasan che nel corso della guerra si trovava sul fronte opposto.

 

 

 

 

COME AMMAZZARE IL CAPO 2

Il secondo capitolo si accoda perfettamente al primo. Muta il tema ma non lo spirito.

Regia di Sean Anders. Con Jason Bateman, Charlie Day, Jason Sudeikis, Jennifer Aniston, Jamie Foxx. continua» Genere Commedia, produzione USA, 2014. Durata 108 minuti circa. Da giovedì 8 gennaio 2015 al cinema

Nick, Kurt e Dale hanno deciso di diventare i capi di loro stessi. Il brevetto del "doccia amico" dovrebbe fare al caso loro. Malgrado una vergognosa presentazione in televisione, l'affare sembra infatti concretizzarsi, quando un miliardario dell'industria commissiona loro una prima tiratura di 100 000 pezzi. Peccato che sia un tiro mancino. Per non finire rovinati, i nostri ipotizzano di rapire il figlio del magnate, il presuntuoso Rex, salvo poi lasciar cadere l'idea. Allora, però, è lo stesso Rex a imporre loro il suo rapimento, per ricattare il padre. Le cose si complicano ulteriormente quando tornano in scena Giulia, la dentista ninfomane che non ha rinunciato all'idea di possedere il recalcitrante Dale, FottiMadre, mentore criminale e fatina buona, e soprattutto il meschino Harken, ex capo di Nick, che la prigione non ha certo ammorbidito.

In the Spotlight/Sotto i riflettori: Anna Valeria Cipolla d’Abruzzo

L'AUTRICE

Anna Valeria Cipolla d’Abruzzo è nata nel 1980 a Bologna, dove vive, ma ha origini abruzzesi di cui va molto fiera.
Ha ricevuto diversi riconoscimenti letterari e fa parte dell’Associazione culturale siciliana “La Biblioteca d’Oro”.

Tra le sue pubblicazioni, tutte incentrate sulla figura femminile: “La mia bambina di carne e sangue …ed altre storie di pancia e di donne” (Arduino Sacco, 2011), “Nate con la coda” (Armando Siciliano, 2013), “Antichi sospiri” (ST-Books - GDS, 2014), “Passeggiando nell’acqua” (Kindle Edition, 2014), “Dentro un tronco d’albero” (Kindle Edition, 2014), “Sat Nam” (Kindle Edition, 2014), “Non ti vedo” (Kindle Edition, 2014), “Storie tra le ciglia” (Kindle Edition, 2014).

Sito web: www.annavaleriacipolladabruzzo.it

Facebook: Anna Valeria Cipolla d’Abruzzo

 

 

 

IL ROMANZO

NATE CON LA CODA (Armando Siciliano Editore)

Cosa pensereste se una mattina vi svegliaste nel letto sbagliato, nella famiglia sbagliata, nella città sbagliata e… nell’epoca sbagliata? Questo è ciò che accade a Ludovica, protagonista di un’insolita avventura la quale, figlia del Ventunesimo secolo, all’improvviso si trova imbrigliata nel 1890 alle prese con: bagni freddi senza schiuma, scomode crinoline e, soprattutto, un mistero da sciogliere con l’aiuto di un’Amica che si rivelerà preziosissima al di là del tempo e dell’immaginazione.
Nate con la coda – che ha come scenario un piccolo paese dell’Abruzzo in provincia di Chieti, Palmoli – è una storia di amicizia, di amore e della ricerca di se stessi, che parte dalle radici della propria famiglia per approdare alla profondità del proprio essere, ai geni che minuziosamente lo compongono, e sfociare nella voglia di sapere chi siamo e perché siamo proprio così.

Una voce sconosciuta di donna mi assalì, insieme al fregare di un fiammifero e a una luce improvvisa. Un lume, forse di quelli a petrolio, tremolava nella stanza: una stanza che non avevo mai visto.

 

CURIOSITA'

Questo romanzo è nato in me verso la metà degli anni Ottanta, quando ero ancora una bambina. All’epoca mia nonna mi raccontava della sua di nonna e quindi della mia trisavola, Mariannina Zulli, costretta a lasciare il ragazzo che amava e a sposarsi con un uomo col doppio dei suoi anni. Accadde a metà Ottocento in un piccolo paese dell’entroterra vastese, in Abruzzo. Accadde in piena notte, con la complicità di un prete corrotto e la minaccia di fucili.
Da quel momento Mariannina si spense, perse tutta la freschezza dell’adolescenza. Divenne madre non riuscendo però mai a interagire con i figli; diede loro un’educazione ma non fu in grado di dimostrare affetto.
Persa nel suo dolore, si chiuse in se stessa e visse prigioniera di un marito tanto geloso da proibirle perfino di affacciarsi alla finestra. Unico suo piacere era la cura del corpo giornaliera, il bagno… in un’epoca e in un luogo in cui l’acqua, per di più calda, era difficile da avere a disposizione. Mariannina perì a soli 32 anni di quello che allora fu definito “mal di coccia” ossia mal di capo, quindi di sicuro una patologia cerebrale. Se ne andò senza un lamento, senza una parola, col viso disteso nonostante le forti fitte alla testa… felice di poter lasciare una vita che per lei era diventata solo un peso.
Sin da piccola ho avuto un desiderio: cambiare il triste destino della mia ava. Ci sono riuscita da adulta, con l’aiuto della penna e una buona dose di fantasia!

All’interno del romanzo sono inserite tre delle otto splendide illustrazioni realizzate dall’artista pugliese Carmela Russo.

 

 

ESTRATTO

Voglio essere masticata:
"Era successo in fretta. Corallo, approfittando del sonno di Gabriele davanti al camino, aveva aperto la finestra della camera al secondo piano, e scavalcata la balaustra del terrazzino, era affondata nella neve. Così, senza mantella. Poi, con decisione, arrancò verso il sentiero tracciato dai compaesani. Fu uno sforzo immane, soprattutto per l’ingombro della pancia gravida. La maledisse.
Raggiunta la via, si mise a correre. Era pomeriggio. Le persone erano chiuse nelle case a digerire il pranzo natalizio e scongiurare il freddo.
A un certo punto, il ghiaccio la fece scivolare e ferire. Le lacrime, che fino a quel momento erano state trattenute dal duro piglio, s’infransero sulla lastra nera. Ma Cora non mollò le redini del coraggio; si rimise in piedi e continuò la fuga.
Tanta era la voglia di allontanarsi dal marito, che quasi non avvertiva il gelo. Non si curò neppure del sangue alle mani o del fatto che non avesse scampo. Perché era impensabile attraversare il bosco di Palmoli e tornare illesa ad Atessa, da Lui. La sua non era una favola, ma la realtà. E lei lo sapeva. Era consapevole del suo essere in cerca della morte, unica concreta alleata. Sperava solo che avvenisse tra le fauci di un lupo e non per le sevizie di un brigante. Sì, addentata da una fila di coltelli famelici, scaldata da un alito ferino privo di crudeltà, ridotta poltiglia in uno stomaco animale, pietoso al contrario di quello degli uomini. Lei voleva essere masticata.
Era stufa di sentire male all’anima. Così, il dolore sarebbe stato spento da altro dolore. Meno forte. Più sopportabile. Preludio del niente.
D’improvviso, si accorse di aver perso la spilla rossa. Forse era stato con la caduta. S’arrestò, indecisa se tornare indietro. Il suo nome, il suo temperamento, la sua famiglia; tutto era racchiuso in quella pietra intagliata a polpo. Allora riprese la marcia a ritroso.
Pochi passi e scorse il gioiello. Fece per raccoglierlo, ma fu colpita alla nuca con violenza. Ecco il regalo di Natale di mio marito, pensò rabbiosa.”

 

Gennaio da leggere

Per i nati nel mese di Gennaio l’angelo è  Cassiel, legato al segno zodiacale del Capricorno, simbolo dell’elemento Terra.  Appartiene alla schiera degli Arcangeli ed è dominato dal freddo e austero Saturno, il pianeta lento che simboleggia il tempo che passa e le età della vita, scandisce il fluire delle ere e delle stagioni e ne regola il flusso armonico.
Gli angeli dei giorni di gennaio :
Nemamiah  1-5 gennaio
Jeielel  6 – 10 gennaio
Harahel  11 – 15 gennaio
Mizrael  16 – 20 g
ennaio
Umabel  21 -  25 gennaio
Jahel  26  -  30 gennaio

          

         GENNAIO 

   

Il  fiore del mese di gennaio è il Bucaneve. Nel linguaggio dei fiori è il simbolo della speranza e della consolazione, di passaggio dal dolore a un nuovo inizio per via dello sbocciare di alcune sue specie quando il clima è ancora freddo.
La pietra del mese di gennaio è il Granato.  Questo tipo di gemma infonde in loro costanza e tenacia ed inoltre aiuta nei rapporti di amicizia vera e fedeltà.

   

 

 

                   

Il desiderio della notte di Lara Adrian
Cosa potrebbero mai avere in comune il gelido Nathan, potente vampiro di Prima Generazione, guerriero dell’Ordine ed ex assassino spietato, e la dolce ed elegante Jordana, Compagna della Stirpe e figlia adottiva di uno degli esponenti più in vista dell’alta società di Boston? Molto più di quanto si possa pensare... Ma un oscuro pericolo sta per travolgerli. In parte umani e in parte creature ultraterrene, i vampiri della Stirpe vivono in segreto sulla Terra da migliaia di anni grazie all’attività dei guerrieri dell’Ordine. Ma ora un misterioso popolo di immortali minaccia di portare tutto allo scoperto. Spetta ancora una volta all’Ordine agire, anche se il compito è arduo, e i guerrieri si dovranno confrontare con i propri demoni e con le paure più profonde. Coinvolti in quella che potrebbe rivelarsi una guerra mortale, Jordana e Nathan lotteranno con tutte le forze, perché in gioco c’è molto più dei loro tormentati sentimenti. Un nuovo e sorprendente romanzo della serie di La Stirpe di Mezzanotte, dove avventura, romanticismo e sensualità si uniscono in un mix perfetto e decisamente intrigante. “Suggestivo, avvincente, sensuale... Entrate nel mondo della Stirpe di Mezzanotte e lasciatevi incantare.” J.R. Ward “Un’emozionante miscela di passione oscura e azione al cardiopalmo.” Gena Showalter “Il nuovo volume della Stirpe di Mezzanotte aggiunge nuove trame e conflitti che continueranno nel futuro. Sicuramente delizierà le fan di vecchia data e affascinerà le nuove lettrici.” Publishers Weekly

Beautiful player di Christina Lauren
Hanna Bergstrom si è da poco trasferita a New York, dove ha intrapreso una promettente carriera da ricercatrice alla Columbia University. Ha ventiquattro anni e trascorre le giornate rinchiusa in laboratorio. Ma quando persino suo fratello Jensen, da sempre iperprotettivo, le fa notare che sta trascurando la sua vita sociale, capisce che è ora di uscire, farsi degli amici, iniziare a frequentare qualcuno. E chi può trasformarla nella sensuale sirena che ogni uomo desidera se non il bellissimo migliore amico di Jensen, Will Sumner, imprenditore senza scrupoli e playboy senza remore? Will è abituato a rischiare, ma su questa nuova sfida ha seri dubbi... Finché una notte l’innocente universitaria non lo tenta nel suo letto, insegnandogli un paio di cosette sulle donne che non dimenticherà più. Adesso che Hanna ha scoperto il potere del proprio sex appeal, sta a Will convincerla che è lui il solo uomo di cui ha bisogno...

Odio quindi amo  di Susan Elizabeth Phillips

All'epoca delle scuole superiori a Parrish, Mississippi, Sugar Beth Carey aveva il mondo in pugno. Era la ragazza più ricca e più popolare della scuola, era lei che decideva quali erano i tavoli più in della mensa, con quali ragazzi si poteva uscire e se l'imitazione di una borsa di Gucci era accettabile ...se non eri la figlia dell'imprenditore più ricco della città e non potevi permetterti l'originale. Bionda e divina, aveva regnato incontrastata. Quando aveva lasciato Parrish per andare all'università, aveva giurato di non farvi ritorno mai più. Solo che adesso, quindici anni e svariati mariti dopo, si ritrova senza soldi, senza speranze e senza alternative, e si vede costretta a tornare nella città che pensava di essersi lasciata alle spalle per sempre per cercare un quadro di enorme valore lasciatole in eredità da sua zia. Qui scopre che Winnie Davis, la sua nemica di più lunga data, adesso ha tutto il successo, i soldi e il prestigio che un tempo appartenevano a lei. E, peggio ancora, Colin Byrne ‒ l'uomo a cui Sugar Beth aveva distrutto la carriera ‒ è diventato uno scrittore ricco e famoso e ha acquistato la villa in cui Sugar Beth è cresciuta. Come se non bastasse, tutti gli abitanti di Parrish, primo fra tutti proprio Colin Byrne, sembrano intenzionati a vendicarsi di tutte le cattiverie che Sugar Beth ha compiuto durante gli anni della scuola. Tuttavia, nonostante la sua insolenza e il carattere apparentemente duro, Sugar Beth non è più la perfida ragazzina viziata che tutti ricordano. Adesso è una donna molto più saggia e più matura, e piano piano riuscirà a riconquistare l'affetto della città e a fare breccia nel cuore delle persone che avevano più motivi per odiarla. Troverà così delle amiche, una sorella e un nuovo amore che non si sarebbe mai aspettata.

Ghiaccio nero di Anne Stuart
Chloe Underwood è un’americana a Parigi che vive di paga in paga traducendo libri per bambini, ma darebbe qualsiasi cosa per un briciolo di eccitazione e passione... e magari anche qualche brivido. Così, quando le offrono di fare da interprete per un gruppo di uomini d’affari in un castello sperduto nella campagna francese, accetta sperando di smuovere un po’ le acque. Ma all’improvviso e per puro caso scopre più di quanto avrebbe dovuto: gli imprenditori che l’hanno assunta non sono quello che sembrano, e lei si ritrova a essere una testimone scomoda e da eliminare. Prima che possa rendersi davvero conto del pericolo in cui è incappata, uno di loro, il misterioso Bastien Toussaint, la trascina via, e per Chloe ha inizio una fuga con l’uomo più tenebroso e seducente che abbia mai conosciuto. Ma quali sono le intenzioni di Bastien? E Chloe vivrà abbastanza a lungo per scoprirle? “La brillante caratterizzazione dei personaggi e un ambiente cupo al punto giusto infiammano questa storia d’amore dark.” Publisher’s Weekly “Anne Stuart è magistrale nel creare un’atmosfera da brivido con un tocco moderno.” Library Journal

Il canto del deserto di Adele Vieri Castellano

1871. Sylvia, divenuta vedova dopo un disastroso matrimonio, arriva in Egitto con suo padre. Per lei è un sogno che si avvera. Finalmente vedrà i luoghi mitici che conosce solo attraverso le lettere di suo fratello Adam, che da anni collabora nelle sue spedizioni archeologiche con Lord Brokenwood, il suo amore negato dell’adolescenza, ora divenuto cieco a causa di un terribile incidente. Presto, la bellezza di Sylvia, così eterea da ricordare quella della regina Nefertiti, viene notata da Zayd Ambath, il figlio del rais. Ma lei ha altro per la testa: sta per partire per una spedizione nel deserto unica e irrinunciabile alla ricerca di quello che rimane del mitico esercito di Cambise. Solo non si aspetta che quel mare di sabbia nasconda una pericolosa minaccia, che può mettere a rischio la sua stessa vita. Toccherà a Lord Brokenwood accorrere in suo soccorso, ma l’uomo avrà bisogno di tutto il suo coraggio, e della forza dell’amore, per salvare Sylvia dalle spire del deserto. Un viaggio che vi farà sentire un suono unico e profondo: il canto del deserto. Il fascino della valle del Nilo e dei suoi abitanti, le spedizioni archeologiche ricche di storia e mistero, i pericoli del deserto e di chi lo abita, fanno di questo libro una lettura avvincente e romantica al tempo stesso.

In gioco per te  di  Sylvia Day ( 4 capitolo della serie "Crossfire")
Gideon mi dice che sono il suo angelo, ma è lui a essere il vero miracolo nella mia vita. Il mio meraviglioso guerriero ferito, tanto determinato a sconfiggere i demoni del mio passato quanto deciso a non affrontare i suoi. Le promesse che ci siamo scambiati avrebbero dovuto legarci più di carne e sangue, invece hanno aperto vecchie ferite, ci hanno esposto al dolore e all'insicurezza e hanno permesso ai nostri acerrimi nemici di venire allo scoperto. Sento che Gideon mi sta sfuggendo, la mia più grande paura sta diventando realtà, il mio amore è messo alla prova in un modo che non sono sicura di riuscire a sopportare. Nel momento più luminoso della nostra storia, l'oscurità del suo passato ha invaso e compromesso tutto ciò per cui avevamo combattuto. Ci troviamo di fronte a una scelta terribile: la sicurezza delle vite che avevamo prima di conoscerci o la lotta per un futuro che improvvisamente sembra un sogno impossibile e senza speranza...

 

 

 

Buonanotte amore mio di Daniela Volontè

Valentina Harrison lavora come assistente in un'agenzia pubblicitaria a Milano, con sedi in tutto il mondo. È molto intelligente ma per il suo aspetto poco appariscente passa spesso inosservata: non ha una particolare passione per i vestiti, i tacchi, le borse... Lo shopping in generale e, pur amando Milano, preferisce vivere in un paesino di provincia, nella cui tranquillità si abbandona al piacere della lettura. James Spencer, affascinante  e snob, vive invece negli Stati Uniti. Quando un problema mette in crisi l'agenzia, e James viene convocato a Milano per risolverlo, i due si conoscono e si trovano a lavorare a stretto contatto. Il loro primo incontro è pessimo: lui è il tipico uomo colpito soprattutto dall'aspetto fisico di una donna, e quello di Valentina lo lascia semplicemente allibito. Lei se ne accorge e ne è al tempo stesso ferita e irritata. Lui è burbero, spesso le si rivolge con poco garbo. Lei è posata, gentile, calma, attenta ai piccoli gesti. Eppure sin da subito cade vittima del suo fascino... Ma l'obiettivo di James è quello di salvare l'agenzia dai guai in cui versa: una volta capito che Valentina è brava, decide di coinvolgerla nel suo lavoro. E la collaborazione forzata farà assumere al loro rapporto sfumature davvero inaspettate...

Infinito amore di Jessica Sorensen (5^ volume della serie The Secret )

Il ritorno di Ella e Micha. Un legame impossibile da spezzare
Un nuovo, sensuale ed emozionante capitolo di The Secret Series
Oltre 200.000 copie vendute in Italia
La chiave del successo è la passione, unita a un segreto doloroso che ha allontanato due ragazzi, Ella e Micha, migliori amici trasformati in qualcosa di più.
«Un romanzo che ti cattura, che ti attanaglia il cuore, e ti fa venire le lacrime agli occhi.»
«Una storia d’amore struggente, proprio come ogni storia dovrebbe essere.»
«Il caso editoriale americano dell'anno.»
Vanity Fair

Tutto o niente di M.Leighton  (3^ volume della serie The Bad Boys)

La ricca cugina di Olivia Townsend, Marissa, ha tutto quello che una ragazza potrebbe desiderare: è ricca, ha un bel lavoro e tanti amici nell'alta società. Eppure non è felice. Perché la sua è una vita vuota, finta. Finché non arrivano i gemelli Davenport, Nash e Cash, a ribaltare per sempre tutto il suo mondo. Nash è sicuramente l'uomo più pericoloso e sexy che Marissa abbia mai incontrato. Ma è davvero così duro e intrattabile? Oppure dietro la maschera del criminale che sogna solo la vendetta si nasconde anche un uomo capace di amare? Marissa non riesce a resistere all'attrazione, irrazionale e irrefrenabile: grazie a lui scoprirà un universo dove il desiderio è libero di esprimersi, ma anche pieno di ombre oscure e terribili segreti. Una realtà dove nulla è ciò che sembra: tranne la passione cieca, alla quale non può sfuggire. Nash è un intero universo di pericolo, sesso, fascino, crimini e amore, e Marissa deve decidere. Se sceglie di stare con lui, deve essere pronta a cambiare ogni cosa; altrimenti, deve tornare alla sua esistenza di plastica. È a un bivio: tutto o niente.

Ricordati di Sognare  di Rachel Van Dyken

Per due anni, è come se non avessi vissuto; ero persa in un baratro di dolore, da cui credevo non sarei più riemersa. Ma poi ho incontrato Wes Michels. Lui è il raggio di sole che ha squarciato le tenebre della mia esistenza, la luce che mi ha ridato la speranza e la forza di ricominciare. Mi sono affidata ciecamente a lui, anche quando tutti mi dicevano di non farlo: Wes è troppo ricco, troppo impegnato a diventare la nuova stella del football e, soprattutto, troppo corteggiato perché sia fedele a un'unica ragazza. Non sanno quanto si sbagliano. Non conoscono il suo cuore come me e sono all'oscuro del suo segreto. Su una cosa però avevano ragione: non avrei dovuto innamorarmi di lui. Ho paura che, se resterò ancora una volta sola, sprofonderò di nuovo nel baratro. Perché adesso so che ogni giorno passato con Wes potrebbe essere l'ultimo

Non ditelo allo sposo  di Anna Bell

Penny ha sempre avuto le idee chiare sul proprio matrimonio: una cerimonia da favola, un vestito da sogno e una festa indimenticabile. Ha previsto ogni cosa, fino all'ultimo dettaglio, e da anni mette da parte i suoi risparmi per non farsi mancare nulla nel giorno più importante. Ma quando finalmente arriva la proposta di Mark, il suo sogno si sgretola di fronte alla realtà del suo estratto conto: i risparmi di una vita non ci sono più! Forse  giocare a bingo online non era soltanto un innocuo passatempo... Dopo tutto quello che ha pianificato per la cerimonia, non le resta che una strada da percorrere: mantenere il segreto e organizzare, in tempi da record e senza il becco di un quattrino, un matrimonio da urlo

Le note della passione. Mi vorrai di C. D. Reiss

Monica è giovane, forte e indipendente. È una musicista, ha talento e canta con la sua band nei locali di Los Angeles. Dopo aver chiuso la sua ultima relazione, ha detto basta agli uomini per dedicarsi completamente al suo sogno, la musica. Perché finora l’amore e il sesso sono stati in grado solo di interferire con i suoi progetti, e lei non è più disposta ad accettarlo. Nessuna eccezione. Neanche per Jonathan Drazen, affascinante e intrigante proprietario dell’hotel dove lavora. Testarda e determinata, Monica non ha intenzione di sottomettersi a lui. Quanto a lungo però riuscirà a resistergli?

E aspettando le  “sfumature” al cinema, per chi se li è persi e ha voglia di ridere vi segnalo l’uscita di 50 sfumature di Gigio e 50 smagliature di Gina di Rossella Calabrò.
Sarà un colpo tremendo leggere e paragonare il nostro Mr. Grey casereccio e la nostra Ana… ma quattro belle  risate ci allieteranno la giornata.

 

Escono in edicola i Romanzi Mondadori di Gennaio 2015

ROMANZI CLASSIC 

Romanzi 1101 – Mary BLAYNEY – Il bacio di una cortigiana

Può l’amore darle la libertà che più desidera?

Dopo essere stata respinta dal fidanzato, Mia Castellano non intende affatto ritirarsi in campagna come dovrebbe fare ogni ragazza a modo. Vorrebbe invece liberarsi una volta per tutte dalle ristrettezze della società, diventando una cortigiana: come tale sarebbe lei a controllare il proprio destino, gestire il proprio denaro e scegliersi gli amanti. Ma inaspettatamente un ostacolo si frappone tra Mia e il suo progetto: lord David Pennistan, che ha accettato di scortarla nella casa di famiglia nel Derbyshire. Con la giovane che sembra attirare guai come una calamita e un’avventura che si sussegue all’altra, per non parlare della passione che fa capolino, tutto si complica irrimediabilmente…

Nota."Courtesan’s Kiss", questo il titolo originale, è il quarto romanzo della serie Pennistan, dedicato ai membri dell’omonima famiglia e preceduto da:
1.L BACIO DEL TRADITORE (Traitor’s Kiss)
2.UN BACIO CHE NON SI DIMENTICA (Lover’s Kiss)
3.IL BACIO DI UNA STRANIERA (Stranger’s Kiss)

Suo malgrado, lord David Pennistan deve scortare Mia Castellano fino alla proprietà della sua famiglia, perché la fanciulla, in un momento di stupidità, e senza rendersi conto della gravità di ciò che faceva, ha rovinato il proprio fidanzamento. Nonostante David non sia per niente entusiasta del compito, si accorge di essere molto attratto dalla giovane,  gli imprevisti rendono quello che doveva essere un breve tragitto in un viaggio più lungo del previsto, obbligandoli a passare molto tempo insieme...
Mia è un’eroina imperfetta, ma anche il personaggio più interessante del libro: a volte egoista e avventata, ma anche intelligente e piena di vita, tanto che, pur di non sottostare alle soffocanti regole del ton e decisa a diventare una cortigiana, mestiere che però non conosce per niente e a cui, per fortuna sua, non arrivare mai...

Ambientazione: Inghilterra, 1819 (periodo regency)

Livello di sensualità: warm

 

 

Romanzi 1102 – Sherry THOMAS – Una paziente conquista

“Rovente, tenero e pieno di passione.” Lisa Kleypas

I genitori di Millie, borghesi arricchiti, vogliono per la figlia diciassettenne un marito titolato. Il giovane lord Fitzhugh, che ha ereditato una proprietà diroccata e molti debiti, è lo sposo perfetto. Ma se per Millie scatta il colpo di fulmine, Fitz invece prova per lei solo avversione, dato che sarà costretto a rinunciare a una fidanzata bellissima. Viene quindi stipulato un patto: la consumazione del matrimonio verrà rinviata di otto anni e, generato un erede, i due coniugi condurranno vite separate. Tuttavia, all’approssimarsi della scadenza, quando l’amicizia nata fra loro fa sperare a Millie di poter infine conquistare il marito, inaspettatamente ricompare la vecchia fidanzata…

Nota. Dopo un primo romanzo non proprio applaudito da tutti, torna la trilogia Fitzhugh con “Ravishing the Heiress”. La trilogia è così composta:
1.INGANNEVOLE BELLEZZA (Beguiling the Beauty)
2.UNA PAZIENTE CONQUISTA (Ravishing the Heiress)
3.Tempting the Bride

Questa volta protagonista è Milly, la giovane e discreta “moglie ma non del tutto” di Lord Fitzhugh, incontrata brevemente nel libro precedente e profondamente innamorata del marito, a cui però è legata da un matrimonio di circostanza e “a termine”. Milly è apparentemente una donna molto posata e controllata. In realtà, è al contrario una persona passionale che date le circostanze, e l’orgoglio, cerca di convincere se stessa e il mondo di avere la situazione sotto controllo e di non amare il marito così disperatamente come fa in realtà, senza fra l’altro che lui se ne renda conto, e riuscendo a creare tra loro un’atmosfera di fragile complicità. Si tratta di un romanzo di sottile sensualità e introspezione psicologica, dove viene anche introdotta la storia del terzo membro della famiglia Fitzhugh, Helena, e Hastings, conosciuti anch’essi nel primo volume e che saranno i protagonisti del prossimo. 

Inghilterra, 1888-1896 (epoca vittoriana)

Livello di sensualità: warm

 

Romanzi 1104 –– Sarah MacLEAN – Un irresistibile furfante (A Rogue by Any Other Name)

"Un romanzo semplicemente favoloso." Eloisa James

Sono passati dieci anni da quando il giovane marchese di Bourne ha perso tutto al gioco. Ora, divenuto comproprietario della bisca più famosa di Londra, è determinato a riprendersi l’eredità e vendicarsi. Per questo deve sposare lady Penelope Marbury, il cui padre possiede non solo le terre che gli appartenevano ma anche le informazioni necessarie a distruggere l’uomo che lo ha rovinato. Per Penelope, che ci ha rimesso la reputazione quando il fidanzato l’ha respinta, Bourne rappresenta l’accesso a un mondo di piaceri inesplorati. Per Bourne, lei è solo una pedina del suo piano, non aspettandosi certo di ritrovarsene poi innamorato….

Nota.Dieci anni sono trascorsi da quando la tavola verde ha lasciato al giovane marchese di Bourne niente altro che il suo titolo. Ma adesso che è diventato comproprietario della bisca più esclusiva di Londra, il freddo e spietato Bourne ha in mente solo una cosa : riprendersi le sue proprietà e sposare Lady Penelope Marbury la figlia dell’uomo che lo ha rovinato,.
Un fidanzamento rotto e anni di corteggiamenti deludenti hanno lasciato Penelope delusa e diffidente nei confronti degli uomini e del matrimonio. 
Ma dopo le nozze col marchese pensa che possa esistere realmente il rapporto che lei ha sempre sognato.
E’ vero che lui è un principe della malavita di Londra, ma le ha giurato di lasciarla fuori da questo mondo e quando un uomo come Bourne promette una cosa…
Peccato che Penelope per lui non sia altro che un mezzo sacrificabile per arrivare ad avere indietro la sua eredità. Ma non tutte le ciambelle escono col buco e Bourne si renderà ben presto conto che la sua sposa non ha nessuna voglia di essere usata e messa da parte.

Un irresistibile furfante è il primo romanzo della serie “Rules of Scoundrels”, che ha come protagonisti quattro aristocratici esiliati dall’alta società e che ritornano per vendicarsi e riavere le loro proprietà.
1. UN IRRESISTIBILE FURFANTE (A Rogue by Any Other Name)
2. One Good Earl Deserves a Lover
3. No Good Duke Goes Unpunished 
4.Never Judge a Lady by Her Cover

Ambientazione: Inghilterra, 1821-1831

Livello di sensualità: warm

Premi e riconoscimenti della critica: Premio RITA nel 2013 come Miglior Romanzo Storico ( Best Historical Romance )

 

 

ROMANZI PASSIONE

Passione 121 –– Lynsay SANDS – L'amore è cieco (Love is Blind)

"Sensuale, travolgente e indimenticabile.” RT Book Reviews

Pestare i piedi a un possibile pretendente, o dare fuoco alla sua parrucca, non è il modo migliore per trovare marito. Purtroppo senza gli occhiali da vista, che la matrigna le vieta di portare, lady Clarissa Crambray rappresenta un potenziale pericolo per tutto il ton, finché a un ballo non incontra l’ombra confusa di un uomo irresistibile. Da quando è tornato dalla guerra, Adrian Montfort, conte di Mowbray, si è tenuto lontano dalla società a causa di una cicatrice che gli deturpa il volto. Per lui la semicecità di Clarissa è una benedizione, maincantarlo sono soprattutto la sua onestà e la sua intelligenza, capaci anche di accendergli un desiderio di cui ha un grande bisogno…

Nota. Lo avevano avvertito che Lady Clarissa Crambray è pericolosa ma ad Adrian Montfort, conte di Mowbray va benissimo così.
Veterano delle guerre napoleoniche che gli hanno lasciato una deturpante cicatrice sul viso, è convinto che nessuna donna lo vorrà mai come marito e quindi questa giovane lady che senza occhiali è cieca come una talpa e colleziona figuracce e incidenti è proprio la moglie che va bene per lui e che potrà gestire senza difficoltà.
Lady Clarissa è estremamente miope senza gli occhiali, ma la sua matrigna Lydia le ha proibito di indossarli e per lei il mondo e i vari ricevimenti a cui partecipa in cerca di marito, sono solo un ammasso di colori e forme sfocate. Nessuno pretendente si avvicina o le chiede un ballo tranne l’immagine confusa e nebulosa di un uomo bellissimo e intrigante che le rapisce subito il cuore.
Ma mentre cresce l’amore fra i due giovani, crescono anche le preoccupazioni.
Adrian sa che Clarissa non può rimanere sempre senza occhiali e quindi presto o tardi vedrà l’orribile cicatrice che gli sfregia il viso.
Clarissa teme che vedendola con gli occhiali Adrian la consideri brutta e la lasci.
Così ognuno cerca di guadagnare tempo a suo modo : Adrian ritardando l'acquisto di nuovi occhiali per lei e Clarissa nascondendogli il fatto che li ha già acquistati.
E a complicare ancora di più le cose ci sono anche i misteriosi attentati alla vita della giovane…

L’amore è cieco è una delle opere più famose di Lynsay Sands, affermata autrice di numerosi romanzi sia storici sia contemporanei paranormali.

Ambientazione: Inghilterra, 1818 ( periodo regency )

Livello  di sensualità: hot

 

Passione 122 – Anna CAMPBELL – Saprò salvarti (Captive of Sin)
 
"Profondamente romantico." (Eloisa James)

Di ritorno in Cornovaglia, sir Gideon Trevithick si imbatte in una giovane donna brutalmente picchiata e in grave pericolo, e decide di aiutarla. Con stupore scopre che si tratta di lady Charis Weston, l’ereditiera più ricca d’Inghilterra, in fuga dai violenti fratellastri che vogliono impadronirsi della sua fortuna. L’unico modo per proteggerla è sposarla, nonostante lui stesso sia tormentato da un terribile passato. Tuttavia Charis, seppur grata a Gideon e decisa a fare qualunque cosa pur di infiammarlo di passione e sconfiggere i demoni che li dividono, non intende accettare un matrimonio di convenienza da un uomo che le fa battere così forte il cuore…

Nota. Lady Charis Westn è la più ricca ereditiera d’ Inghilterra, ma non può avere accesso al suo patrimonio fino al suo compleanno …e mancano ancora tre settimane.
Ha due fratelli amorali, avidi e violenti che hanno dei piani su di lei in modo da potersi impadronire della sua fortuna e quando Charis non obbedisce ai loro ordini, la picchiano brutalmente minacciandola di morte.
Gideon Trevihick, tornato da poco dall’India, mentre fa ritorno alla sua casa natale scopre la giovane donna gravemente ferita e per proteggerla dai fratelli si offre di diventare suo marito.
Pur diffidente Charis capisce che Gideon è un uomo incredibilmente nobile e accetta la sua offerta anche se si rende conto che Gideon ha un passato che lo tormenta nel profondo dell’anima e lo rende incapace di sopportare il contatto fisico con chiunque.
Pur essendo attratti l’uno dall’altro, i rapporti fisici tra loro sembrano impensabili ma l’amore riesce a superare anche gli ostacoli più impervi e difficili.

"Saprò salvarti" è una delle opere più famose di Anna Campbell. 

Ambientazione:  Inghilterra, Cornovaglia, 1821

Livello di sensualità: hot

 

 

Passione 123 – Shana ABÉ – Ricamo d'amore (The Secret Swan)

La seconda fioritura dell’amore è quella davvero decisiva.

A quindici anni, lady Amiranth St Clare sposa Tristan Geraint, l’uomo di cui è infatuata fin da bambina. Il giorno delle nozze, però, apprende che Tristan l’ha scelta solo per i suoi nobili natali. E una settimana dopo, nella disperazione, viene abbandonata dal marito che insegue la gloria sui campi di battaglia. Catturato dai francesi, passano otto lunghi anni prima che Tristan possa fare ritorno a casa, ma qui, invece della giovane moglie il cui ricordo gli è stato vitale nei momenti più bui, lo accoglie Lily, una donna bellissima che dice di essere la cugina di Amiranth. In lei c’è qualcosa di tremendamente famigliare, e una radiosa avvenenza che in Tristan risveglia una passione mai provata. E davvero sarà Lily colei che dice di essere?

Nota.Shana Abe ha catturato l'immaginazione dei lettori in tutto il mondo con i suoi racconti superbamente sensuali di amori proibiti. Ora  tesse la storia squisita di un uomo e di una donna che realizzano, anni dopo il loro matrimonio, la seconda opportunità di un amore sbocciato troppo presto e per i motivi sbagliati . 
A quindici anni Lady Amiranth St Clare  diventa la sposa di Tristan Geraint. E’ felicissima e pensa che tutti i suoi sogni si siano avverati fino a che non viene a sapere proprio il giorno delle nozze che Tristan l’ha sposata solo per le sue nobili origini. Le illusioni dell grande amore vengono poi totalmente uccise quando una settimana più tardi Tristan la abbandona per le glorie della battaglia e della guerra.
Passano otto lunghi anni prima che Tristan dia sue notizie e faccia ritorno a casa. Amiranth non sa che lui è stato fatto prigioniero dai francesi e che l’unica cosa che lo spronava a rimanere vivo era il pensiero della sua giovanissima sposa che lo aspettava. 
Nel giardino del suo castello incontra però Lily, la cugina di Amiranth che lo saluta e gli fa sapere che in questi anni di lontananza ha perso molto di più oltre alla libertà : il suo titolo, la sua identità e sua moglie. Eppure il volto di Lily ha qualcosa di ossessivamente familiare che lo tormenta e muove qualcosa nel profondo del suo cuore. Lily è davvero chi dice di essere o è la sua sposa bambina che si è trasformata in una donna di rara bellezza?
Per scoprire la verità, Tristan dovrà rivelare e scoprire quello che è successo in quegli anni in cui era lontano e sperare di ritrovare l'amore che forse è più vicino di quanto immagini ....
"Ricamo d’amore" è una delle opere più famose di Shana Abé, affermata autrice di numerosi romanzi storici, fantasy e paranormali.

Ambientazione: Inghilterra + Francia, 1341-1349

Livello di sensualità: hot

Premi e riconoscimenti della critica: All About Romance DIK ( Desert Isle Keeper )

 

 

ROMANZI ORO

Oro 145 – Mary BALOGH – Semplicemente amore 

“Una potente storia d’amore.” Jo Beverley

Anne Jewel, madre nubile e insegnante, viene invitata con il figlio nella residenza gallese dei Bewcastle per l’estate. Il giorno del suo arrivo Anne si ritrova a osservare, non vista, un uomo che la colpisce per avvenenza e virilità: quando però si volta, le rivela un volto deturpato dalle cicatrici. Rimpatriato dalla guerra orribilmente menomato, Sydham Butler ha vissuto da recluso, e in quella donna deliziosa, altrettanto ferita nell’anima, riconosce uno spirito affine. Succede così che, un pomeriggio, amicizia e desiderio esplodano in incontenibile passione. E Sydham dovrà poi convincere Anne che l’amore non è semplice né complicato, ma è proprio quello che entrambi meritano.

Nota."Semplicemente amore" (Simply Love) è il secondo romanzo della serie “Simply”, le cui protagoniste sono le insegnanti di una scuola per signorine situata a Bath.
1.RISVEGLIO DI PASSIONI (Simply Unforgettable) – protagonisti Frances Allard e Lucius Marshall, visconte Sinclair 
2.SEMPLICEMENTE AMORE (Simply Love) - protagonisti Anne Jewell e Sydnam Butler -
3.SEMPLICEMENTE MAGICO (Simply Magic) - protagonisti Susanna Osbourne e Peter Edgeworth, Visconte di Whitleaf 
4.SEMPLICEMENTE PERFETTO (Simply Perfect) - protagonisti Claudia Martin e Joseph Fawcitt, marchese di Attingsborough

Al centro di questo affascinante romanzo c’è Anne Jewell, un’insegnante oppressa da un passato scandaloso, fino a quando incontra un uomo che le insegna la lezione più importante di tutte: niente è semplice quando si tratta dell’amore…

Lei lo spia nella crescente oscurità della sera gallese - una figura solitaria di forza e mascolinità da togliere il fiato, un volto bello segnato da un dolore segreto. Per la ragazza madre e insegnante Anne Jewell, appena arrivata con il figlio in una proprietà in abbandono in Galles, su invito di un amico influente, Sydnam Butler è un uomo il cui dolore - e passione - sono più profondi di quanto abbia mai  immaginato.

Ambientazione: Inghilterra, 1815 circa ( periodo regency )

Livello di sensualità: warm

Premi e riconoscimenti della critica: Premio Reviewer’s Choice Award di Romantic Times nel 2006 come Romanzo Storico dell’Anno ( Historical Romance of the Year ); All About Romance DIK ( Desert Isle Keeper ).

 

 

Oro 146 – Stephanie LAURENS – Un amore troppo prezioso 

“Sensuale, ricco di suspense e splendidamente appagante.” Booklist

Dillon Caxton è uno degli scapoli più desiderati d’Inghilterra. È bello, ricco e disincantato in amore, almeno finché nella sua vita non irrompe lady Priscilla Dalloway in cerca del fratello gemello scomparso, invischiato in un pericoloso giro di scommesse. Priscilla deve arrivare a mettere le mani sul registro dei cavalli da corsa di cui Dillon è custode, e allo scopo non esita a sedurlo, ma con l’unico risultato di incuriosirlo. Tuttavia Dillon, deciso a conoscere il motivo di quell’ossessione, non si farà scrupolo a sfruttare a sua volta la potente attrazione che li spinge l’una nelle braccia dell’altro…

Nota.UN AMORE TROPPO PREZIOSO (What Price Love? ) è il tredicesimo romanzo della saga Cynster, i cui protagonisti sono i membri dell’omonima famiglia ed alcuni loro amici.

La Saga Cynster è una delle più longeve della storia del romance, per questo vi forniamo l'ordine cronologico in cui andrebbero letti i libri, qualora voleste cimentarvi in questa impresa. In più sul sito dell'autrice potete trovare l'albero genealogico della famiglia e tutti i legami tra i vari personaggi.
Dicembre 1776 – novembre 1783: LA PROMESSA DI UN BACIO (The Promise in a Kiss) – un prequel alla saga Cynster
agosto 1818: LA SPOSA DEL DIAVOLO (Devil's Bride)
ottobre 1819: L'AMORE DI VANE (A Rake's Vow)
dicembre 1819: LA DONNA DELLO SCANDALO (Scandal's Bride)
marzo1820: LA PROPOSTA DI FELICITY (A Rogue's Proposal)
aprile 1820: UN VELO SUL CUORE (A Secret Love)
giugno 1820: MAESTRO DI PASSIONE (All About Love)
agosto 1820: INNAMORARSI ALL'ALTARE (All About Passion)
aprile 1825: IL CONTE MISTERIOSO (On A Wild Night)
maggio 1825: INCONTRO ALL'ALBA (On A Wicked Dawn)
giugno 1825: LA VOCE DEL DESIDERIO (The Ideal Bride)
ottobre 1825: QUANDO SI CEDE ALLA TENTAZIONE (Temptation and Surrender)
giugno 1831: LA VERITÀ SULL'AMORE (The Truth About Love)
agosto 1831: UN AMORE TROPPO PREZIOSO (What Price Love?)
febbraio 1833: IL SAPORE DELL'INNOCENZA (The Taste of Innocence)
luglio 1835: L'AMANTE PERFETTO (The Perfect Lover)

Esiste poi una trilogia dedicata alle tre figlie di Lord Martin e lady Clelia Cynster, cioè Heather, Eliza e Angelica, che conosciamo per essere già apparse nel primo romanzo della saga.
La trilogia è così composta:
1. Viscount Breckenbridge to Rescue - inedito in Italia - protagonisti Heather Cynster e il Visconte di Breckenbridge
2. In Pursuit of Eliza Cynster - inedito in Italia - protagonisti Eliza Cynster e Jeremy Carling
3. IL CONTE DI GLENCRAE (The Capture of The Earle of Glencrae) -  protagonisti Angelica Cynster e il Duca di Glencrae 

Ambientazione: Inghilterra + Irlanda, 1831

Livello di sensualità: hot

 

  
Uscite de I Romanzi – febbraio 2015 

EMOZIONI

35 – Madeline HUNTER – Era scritto nel destino (By Design)
 36 – Jane GRAVES – Magica Las Vegas! (Tall Tales and Wedding Veils)

EXTRA PASSION

49 – Monica BURNS – Profezia d’amore (Mirage)
 50 – Laurelin PAIGE – Sei la mia ossessione (Fixed on You)

INTROVABILI

01 – Julie GARWOOD – Nel castello di Connor (The Wedding)
 02 – Linda HOWARD – Un destino per due (The Touch of Fire)

ORO SUPER

21 – Mary BALOGH – Segreti d’amore (trilogia “I quattro cavalieri dell’Apocalisse”): Indiscreto (Indiscreet), Non ti ho mai dimenticato (Unforgiven), Un uomo irresistibile (Irresistible)

Oggi al cinema

AMERICAN SNIPER

Sobrio, lucido, senza contratture, il film racconta l'idiozia della guerra con le sue assurde regole e i suoi deliranti perimetri di orrore.

Regia di Clint Eastwood. Con Bradley Cooper, Sienna Miller, Jake McDorman, Luke Grimes, Navid Negahban.

Genere Azione, produzione USA, 2015. Durata 134 minuti circa. Da giovedì 1 gennaio 2015 al cinema

L'adattamento cinematografico del libro autobiografico "American Sniper: The Autobiography of the Most Lethal Sniper in U.S. Military History". Il film racconta la storia del Navy SEAL Chris Kyle (Cooper), nato in Texas, che registrò il più alto numero di uccisioni come cecchino americano. Fu così temuto dagli insurrezionalisti iracheni da ricevere il soprannome al-Shaitan ("il diavolo"). Nei primi mesi del 2013, Kyle è stato tragicamente ucciso in un poligono di tiro, da un altro veterano.

 

 

 

BIG EYES

Burton ci regala una storia priva di effetti speciali, una storia vera, con tutte le sue gioie e i suoi dolori, evitando di cadere nella retorica.

Regia di Tim Burton. Con Amy Adams, Christoph Waltz, Danny Huston, Krysten Ritter, Jason Schwartzman.

Genere Biografico, produzione USA, 2014. Durata 106 minuti circa. Da giovedì 1 gennaio 2015 al cinema.

Quando carica la figlioletta sull'automobile e lascia il primo marito, Margaret Ulbrich è una giovane donna senza soldi, che dipinge per passione e per necessità quadretti semicaricaturali di bambini dagli occhi smodatamente grandi. Opere intrise di sentimentalismo e di un gusto kitsch, che raggiungeranno però un enorme e inaspettato successo quando a commercializzarle sarà Water Keane, secondo marito di Margaret e "wannabe artist" a tutti i costi. Spacciando i quadri della moglie per propri, per quasi un decennio, Walter costruisce un impero su un'enorme bugia, riuscendo ad abbindolare l'America intera. Finché Margaret non si ribella. Gli occhi sono lo specchio dell'anima, dicono. Eppure sotto gli occhioni dei milioni di "figli" dei Keane, si cela una delle più grandi frodi dell'arte contemporanea.

 

 

 

THE IMITATION GAME

Un film "imitativo" nel senso migliore del termine perché tiene visibilmente conto della lezione di molto cinema recente, e crea un racconto che pare la quintessenza della messinscena televisiva britannica.

Regia di Morten Tyldum. Con Benedict Cumberbatch, Keira Knightley, Matthew Goode, Mark Strong, Rory Kinnear.

Genere Biografico, produzione Gran Bretagna, USA, 2014. Durata 113 minuti circa. Da giovedì 1 gennaio 2015 al cinema.

Manchester, primi anni '50. Alan Turing, brillante matematico ed esperto di crittografia, viene interrogato dall'agente di polizia che lo ha arrestato per atti osceni. Turing inizia a raccontare la sua storia partendo dall'episodio di maggiore rilevanza pubblica: il periodo, durante la Seconda Guerra Mondiale, in cui fu affidato a lui e ad un piccolo gruppo di cervelloni, fra cui un campione di scacchi e un'esperta di enigmistica, il compito di decrittare il codice Enigma, ideato dai Nazisti per comunicare le loro operazioni militari in forma segreta. È il primo di una serie di flashback che scandaglieranno la vita dello scienziato morto suicida a 41 anni e con siderato oggi uno dei padri dell'informatica in quanto ideatore di una macchina progenitrice del computer. The Imitation Game rivela le sue intenzioni fin dal titolo: perché è un gioco di sotterfugi e contraffazioni che riguarda non solo il codice nazista, ma anche la stessa attività del gruppo di esperti riuniti per decifrarlo, costretti ad operare sotto copertura.

Principali uscite Harlequin Gennaio 2015

HARMONY PASSION 

n.94 IL RITMO DEI CORPI (The best kind of trouble ) di LAUREN DANE

I fratelli Hurley - Sesso, peccati e rock 'n' roll

Paddy Hurley, trasgressiva promessa del rock, incontra la spregiudicata e giovanissima Natalie in un bar malfamato e passa con lei due settimane di folle passione. Anni dopo, quando è ormai diventato una celebrità con la sua band, stenta a riconoscere la stessa ragazza nella sobria bibliotecaria di Hood River, il paese dove abita quando non è in tour.
Natalie ha deciso di voltare pagina e liberarsi da una famiglia tanto ricca quanto problematica per condurre una vita tranquilla e pensa di essere riuscita a riprendere in mano il controllo della sua esistenza... finché l'arrivo di Paddy non sconvolge le sue abitudini, come un uragano devastante, sensuale e appassionato. Anche se a letto fanno ancora scintille come tanti anni prima, è difficile per Natalie conciliare le sue esigenze con quelle di un musicista carismatico ed esuberante che vive in un ambiente pieno di tentazioni. Riuscirà Paddy a convincerla a dare alla loro relazione una possibilità

Nota.Essere bibliotecaria nella piccola città di Hood River sembra essere l'esistenza quasi perfetta che ha sempre desiderato Natalie Clayton. Dopo un'infanzia turbolenta e le sue bravate di ragazza ribelle, la sua vita è ora sotto controllo. 
Ma i guai si ripresentano ancora una volta sotto la forma carismatica  e sexy di Paddy Hurley ....
Anche dopo anni di stile di vita tutta sesso e rock and roll, Paddy non ha mai dimenticato le due settimane dannatamente calde che ha condiviso con Natalie. E adesso che il caso gliel'ha rimessa sulla sua strada la vuole ancora, anche se Natalie è convinta che fra loro non potrà mai esserci un futuro... 

Primo libro della trilogia "I fratelli Hurley"  di Lauren Dane che raccontano la vita e gli amori bollenti di tre fratelli rockstar: Paddy, Ezra e Vaughan. Ogni libro è autoconclusivo anche se le storie sono collegate tra loro. 
1. IL RITMO DEI CORPI (The best kind of trouble )
2. Broken open 
3. Back to you (uscita in lingua originale maggio 2015)

Livello di sensualità: hot

 

 

n.95 LASCIATI SCOPRIRE (Bonds of Need) di LYNDA AICHER 

Quando si varca la soglia del Den,un noto club sadomaso di Minneapolis, si entra in una dimensione oscura e peccaminosa dove ogni fantasia può essere realizzata e a Carnevale... ogni trasgressione vale! Ma Kendra Morgan, che partecipa alla festa del Martedì Grasso con le amiche, nasconde un segreto. I suoi gusti erotici l'hanno portata tra le braccia di un uomo brutale, da cui ora si nasconde, e reca sul corpo e nell'anima i segni del passato da cui è fuggita. Pensa di aver chiuso per sempre con certi desideri proibiti, eppure l'incontro con Deklan Winters, uno dei proprietari del Den, si rivela una tentazione difficile da ignorare.

Deklan, virile, affascinante e affidabile, riesce a risvegliare la natura più intima di Kendra e a farle capire che il vero potere non è negare la propria sensualità, ma sottomettersi a chi sa esaltarla con sensibilità e passione, senza mai superare il limite. E quando il mondo che Kendra si è faticosamente costruito rischia di crollarle addosso, sarà Deklan che l'aiuterà ad affrontare qualsiasi minaccia e a uscirne trionfante, finalmente libera di essere se stessa e di farsi amare come merita.

Nota. Libri per chi ama racconti forti e non censurati che parlano di sottomissione, di sadomaso, di menage e di omosessualità. L'autrice tocca tutti gli aspetti della sessualità intrecciandoli con storie d'amore tenere e appassionate, ma comunque "particolari" proprio per le tematiche che si affrontano in ogni libro.

Il libro fa parte della serie "I Padroni del piacere" che è così composta :
1. LASCIATI GURADARE (Bonds of Trust)
2. LASCIATI SCOPRIRE (Bonds of Need)
3. LASCIATI TENTARE  (Bonds of Desire)
4. LASCIATI SFIORARE (Bonds of Hope)
5. LASCIATI SVELARE  (Bonds of Denial)
6. Bonds of Courage
7. Shattered Bonds

Livello di sensualità: hot

 

 

 

GRANDI ROMANZI STORICI 

n.952 IL TRADIMENTO DI MISS CASSANDRA (Scars Of Betrayal) di SOPHIA JAMES 
 

Inghilterra - Francia, 1851 - Quando Miss Cassandra Northrup rivede Nathaniel, a un ballo, il sollievo di saperlo vivo si mescola subito al timore. Molti anni prima, quasi in un'altra vita, lo aveva amato e gli aveva donato tutta se stessa tra le vette innevate dei Pirenei. E poi lo aveva tradito. È naturale, dunque, che lui la guardi con odio e disprezzo: il tempo è passato, le ferite del corpo sono scomparse, ma è evidente che quelle dello spirito non sono ancora guarite. Eppure la passione può nascere anche dal più atroce degli inganni e il desiderio tra loro si risveglia più ardente che mai. Ma come si può sconfiggere il risentimento se non si ha il coraggio di mettere a nudo la propria anima?

Nota.Il segreto che Cassandra Northrup ha tenuto a lungo nascosto rischia di essere rivelato ora che si ritrova davanti Nathaniel l'uomo che una volta aveva tanto amato, che aveva tradito e abbandonato e creduto morto.
Nei suoi occhi Cassandra vede l'odio e il rancore di un passato che brucia ancora per entrambi, di un dolore profondo e lacerante che al contrario delle cicatrici ormai sbiadite del corpo, pulsa più vivo che mai.
Questo è una storia commovente che parla d'amore, di tradimento, di perdita e di dolore, ma anche di speranza e di perdono,  della gioia di ritrovare la pace della propria anima e di superare il buio del passato.

ll libro fa parte della trilogia "Man of danger", composta da:
1. BACIO TENTATORE (Mistletoe Magic)
2. AMNTI A MEZZANOTTE (Mistress at Midnight)
3. IL TRADIMENTO DI MISS CASSANDRA (Scars Of Betrayal)

Livello di sensualità: warm

 

 

 

n.953 MAGIA D'ARABIA (Unwed and Unrepentant) di MARGUERITE KAYE
 

Londra/Arabia, 1837 - Dopo aver trascorso con Iain Hunter una notte di passione travolgente, Lady Cordelia Armstrong fugge, temendo che legarsi a un uomo significherebbe perdere l'indipendenza che ha faticosamente conquistato. Un anno dopo, però, cedendo alle insistenze del padre, accetta di fingersi fidanzata con l'affascinante armatore e di accompagnarlo in Arabia, nella speranza che lo stratagemma consenta a lei di rivedere la sorella con cui non ha contatti da anni e a Iain di realizzare il sogno di costruire piroscafi a vapore. Malgrado l'attrazione irresistibile che li lega, sono entrambi convinti che la continua vicinanza non possa che generare indifferenza. Ma nessuno dei due ha fatto i conti con la magia delle notti arabe...

Nota. Scottata dall'amore e per paura di essere intrappolata in un matrimonio che non vuole, la testarda Lady Cordelia Armstrong è furiosa quando il padre riesce ugualmente a  manipolarla facendola fidanzare con il suo socio in affari Iain Hunter.
Quello che il padre ignora è che Iain e Cordelia si conoscono bene e hanno avuto una notte di bollente passione circa un anno prima di questo fidanzamento "imposto". Nessuno dei due vuole rivelare il trascorso e si accordano quindi per un impegno provvisorio e finto in modo da poter entrambi realizzare i loro progetti.
Ma l'attrazione bruciante che brucia ancora tra di loro non può che alimentarsi ancora di più sotto il sole infuocato della magica Arabia...

Questo è l'ultimo libro della serie  "Le sorelle Armostrong" composto dai seguenti titoli: 
1. IL PRINCIPE DEL DESERTO (Innocent in the Sheikh's Harem)
2. FIORE D'ARABIA ( The Governess and the Sheikh) 
3. RITRATTO DI GENTILDONNA (The Beauty Within) 
4. PETTEGOLEZZI IN SOCIETA'(Rumors that Ruined a Lady) 
5. MAGIA D'ARABIA ( Unwed and Unrepentant ) 

Livello di sensualità: warm

 

 

n.954 UNA GENTILDONNA NEI GUAI ( Lady Anne's Lover) di MAGGIE ROBINSON

Galles, 1820 - L'unica persona che fa vendere al London List più copie del Barone Benton Craig è Lady Immacolata Egremont. Ma mentre il barone non ha mai voluto essere al centro dell'attenzione, lei ha programmato ogni singola bravata e stravaganza per sfuggire al padre. E visto che questo non basta, pur di sparire dalla circolazione cambia il proprio nome in Anne Mont, si tinge i capelli e accetta un posto come governante nella dimora di un veterano di guerra. Quando però arriva a Ripton Hall scopre che il maggiore Gareth, eroe pluridecorato, è molto più giovane di quanto lei immaginasse, e che la casa in cui ha pianificato di nascondersi finché non diventerà maggiorenne e indipendente è praticamente in rovina. Anne tuttavia non si perde d'animo, e armata di una vecchia copia del manuale La massaia perfetta si accinge a rimettere in sesto la casa e il suo scorbutico ma affascinante proprietario.

Nota. Lady Immacolata Anne Egremont è apparsa tante di quelle volte nelle pagine degli scandali a Londra che ormai ha perso il conto. Il ton è così annoiato dalle sue sciocchezze che ormai non si meraviglierebbe nemmeno se lei facesse voto di castità.
Ma dietro le sue bravate si nasconde in realtà la paura delle decisioni del padre e per questo motivo fino a quando non diventerà maggiorenne decide di cambiare nome e di accettare l'offerta di lavoro che la porterà ad essere la governante di un veterano di guerra.
Ma il maggiore Gareth Ripton-Jones non è certo l'anziano soldato che lei  ha immaginato prima di accettare l'incarico. Lui è invece pericolosamente giovane e bello  ma dopo aver perso in poco tempo  il suo amore a causa della sua amputazione, non fa molto caso al fatto che la governante appena assunta è sospettosamente giovane e tremendamente pasticciona. Fino a quando la  lingua tagliente di Anne e il suo caffè bruciacchiato riescono a  penetrare nella triste malinconia del suo mondo ...

"Una gentildonna nei guai" è il terzo libro della serie "London list" composta da:
1. IL GIORNALE DEGLI SCANDALI (Lord Gray's list)
2. CONTRATTO DI SEDUZIONE (Captain Durant's Countess)
3. UNA GENTILDONNA NEI GUAI (Lady Anne's Lover) 

Livello di sensualità: warm

 

 

n.955 IL RITORNO DEL VICHINGO (Return of the Viking Warrior) di MICHELLE STYLES

Norvegia, 793 - Kara Olofdottar si è unita in matrimonio con Ash Hringson, il prode guerriero dei suoi sogni di fanciulla, ma lui è salpato in cerca d'avventura e non è più tornato, lasciandola sola e con un figlio da crescere. Sette anni dopo, la giovane donna decide di risposarsi per difendere le proprie terre e proteggere l'eredità del figlioletto Rurik. Ma il giorno delle nozze il marito che credeva morto in mare ricompare più vivo che mai... e non è affatto felice di vedere la bella moglie tra le braccia di un altro! L'amore di un tempo sembra ormai svanito, dubbi e timori si rincorrono, e a complicare la situazione si aggiungono false accuse che mettono in pericolo un rapporto già traballante. Ash, però, è pronto a tutto pur di riconquistare il cuore e la fiducia di Kara.

Nota.Kara Olofdottar ha ringraziato gli dèi quando è riuscita a sposare il suo eroe d'infanzia Ash Hringson.  Ma questo impavido guerriero è rimasto lontano così a lungo che la sua arroganza orgogliosa è l'unico ricordo che lei conserva di lui. Ora Kara deve risposarsi per proteggere le sue terre per suo figlio...
Quando Ash torna dal suo lungo viaggio si sarebbe aspettato un'accoglienza calorosa e piena di gioia da parte della sua gente e in particolare da sua moglie. 
Ma non è stato affatto così: Kara, la sua sposa, sta per sposarsi con un altro credendo di essere rimasta vedova e in più scopre di essere padre di un bimbo di sei anni, Rurik.
La cerimonia si è potuta facilmente interrompere, ma sarà altrettanto facile riconquistarre il cuore della donna e imparare a fare il padre?
Una storia d'amore appassionata, piena di intrighi e di pericoli per questa coppia che dovrà essere forte e determinata a sconfiggere chi trama nell'ombra e vuole dividerli per sempre e per riaccendere la fiamma del sentimento che hanno condiviso una volta.

Livello di sensualità: warm

 

 

GRANDI ROMANZI STORICI SPECIAL

n. 200 IL BACIO DI UN DISSOLUTO (A Rake's Midnight Kiss) di ANNA CAMPBELL 

Inghilterra, 1827 - Sir Richard Harmsworth, il più affascinante dei libertini, croce e delizia della buona società inglese, sembra incurante della propria nascita illegittima che fa di lui un bastardo, per quanto di rango. Le sue origini dubbie, invece, rappresentano una ferita aperta che Richard ha forse trovato finalmente il modo di guarire. La chiave della sua identità potrebbe celarsi in un prezioso artefatto, attualmente in possesso di un colto vicario di campagna e di sua figlia, Genevieve Barrett. Quando il piano di introdursi in casa degli ignari proprietari per sottrarlo va storto, a Richard resta un'unica opzione: farsi accettare dal vicario come studente, sotto mentite spoglie. Ma come riuscire a mantenere il proprio sangue freddo accanto a Genevieve, creatura tanto intelligente quanto seducente? E come essere sicuro che lei non l'abbia riconosciuto nel maldestro ladro che ha tentato di derubarla?

Per conquistare la sua fiducia dovrà rapirle il cuore.
 

Nota. Prosegue la nuova e molto amata serie di Anna Campbell con un romanzo che ha riscosso un grande successo, nonostante spesso i secondi volume di una saga siano più deboli dei primi. Sir Richard Harmsworth è un giovane tormentato che ha scelto l'indifferenza e la noncuranza come maschera e muro di protezione nei confronti del mondo esterno. L'etichetta di bastardo gli brucia terribilmente e farebbe di tutto pur di dimostrare la propria leggitimità e con essa lavare quella macchia che gli impedisce di sentirsi parte dell'alta società a cui appartiene per nascita. All'inseguimento di un prezioso artefatto che potrebbe provare la sua identità incontra Genevieve Barrett, l'intelligente, dinamica e generosa figlia del vicario in possesso dell'oggetto. Ovviamente sarà lei, con la sua dedizione la vera ancora di salvezza e il vero diamante grezzo capace di illuminare la sua vita vuota. 

Serie "Sons of Sin"

1.LE VIRTU' DI UN LIBERTINO (Seven Nights in a Rogue's Bed) 
1.5 Days of Rakes and Roses 
2. IL BACIO DI UN DISSOLUTO (A Rake's Midnight Kiss) 
3.What a Duke Dares 

Livello di sensualità: hot

 

n. 201 L'ULTIMA DEBUTTANTE (The Last Debutante)  di JULIA LONDON

Inghilterra/Scozia, 1811 - Miss Daria Babcock ha deciso di allontanarsi per qualche tempo da Hadley Green e di cercare un pizzico di avventura altrove. E nel momento in cui raggiunge il cottage dell'amata nonna, in Scozia, pare proprio che il destino l'abbia accontentata. C'è un uomo ospite dell'anziana parente, un uomo aitante, attraente... e nudo! È davvero stato trovato ferito nel bosco, come le viene raccontato, oppure nasconde qualche altra verità? Ed è sincero Jamie Campbell nel sostenere di non ricordare nulla dell'aggressione subita? Quello che è certo è che l'affascinante laird colpisce l'immaginazione di Daria come nessuno ha mai fatto prima d'ora. E quando stabilisce di prenderla in ostaggio e portarla nel suo castello, lei non sa se disperarsi o compiacersi per l'inaspettata fortuna.

Nel 1793 un uomo ha pagato con la vita per un crimine che forse non ha commesso. Anni dopo il mistero di Hadley Green è ancora senza soluzione.

Nota. Una nuova piacevole commedia di Juli London, che per ora conclude la serie Hadley Green. Quando Daria, annoiata dalla vuota di vita di società a Londra, arriva dall'amata nonna in Scozia per aiutarla, non immagine che l'affascinante e poco vestoto ospite ferito che vi ha trovato sia in realtà vittima proprio della sua ava! Il bel Jamie infatti, ha dei conti in sospeso con la donna e una volta recuperate salute e memoria si trova a mal partito nell'accorgersi quanto sia attratto da quella ragazza piena di carattere e molto inglese nel comportamento con cui è imparentata. 

La serie The Secrets of Hadley Green è costruita intorno al luogo dove sono stati rubati i gioielli Ashwood 
La serie "The secrets of Hadley Green" è composta da:
1. GIOIELLI E MISTERI (The Year of Living Scandalously) 
1.5 The Christmas Secret 
2. LA VENDETTA DI UN LORD (The Revenge of Lord Eberlin )
3. IL SEGRETO DI LADY X (The Seduction of Lady X)
4. L'ULTIMA DEUTTANTE (The Last Debutante)  

Livello di sensualità: hot

 

BLUENOCTURNE 

n.107 BACIO DI SANGUE (Demon’s Kiss) di MAGGIE SHAYNE

Seth Connor sogna da sempre una rossa minuta e sensuale, con grandi occhi di velluto capaci di leggergli nell'anima. È convinto che si tratti solo di una piacevole fantasia, ma la notte in cui viene trasformato in vampiro tutto a un tratto avverte la presenza di quella donna bellissima con una chiarezza che lo sconvolge. Lei è reale, ed è in pericolo. Qualcosa li lega, una forza misteriosa e potente che spinge Seth a cercarla e a mettere a repentaglio persino la propria immortalità per salvarla. Perché sa che solo quando l'avrà trovata si compirà il suo destino...

Nota. Torna Maggie Shayne con la sua serie vampirica “Wings of the Night”, di cui BACIO DI SANGUE è il tredicesimo volume:
1.SULLE ALI DELLA NOTTE (Twilight Phantasies)
2.REGINA DELLA NOTTE (Twilight Memories)
3.ILLUSIONI NELLA NOTTE (Twilight Illusions 
4.Beyond Twilight – novella inclusa nel volume SUSSURRI NELLA NOTTE 
5.Born in Twilight – novella inclusa nel volume SUSSURRI NELLA NOTTE
6.Brides of the Night
7.IL SIGNORE DELLA NOTTE (Twilight Hunter)
8.PREDATORI NELLA NOTTE (Embrace the Twilight)
9.Two by Twilight
10.OSSESSIONI NELLA NOTTE (Edge of Twilight)
11.IL BACIO DELLA NOTTE (Blue Twilight)
12.IL PRINCIPE DELLA NOTTE (Prince of Twilight)
13.IL BACIO DI SANGUE (Demon’s Kiss)
14.Lover’s Bite
15.Angel’s Pain
16.Bloodline
17.PROMESSE NELLA NOTTE (Twilight Prophecies) –  n.1 della serie spin-off  “Children of Twilight)
18.OLTRE LA NOTTE (Twilight Fulfilled) – n.2 della serie spin-off “Children of Twilight”

Essendo una serie molto lunga, la Shayne vi ha introdotto degli spin-off, che, come vuole la tradizione, riprendono alcune tematiche della serie madre, per sviluppar poi altre soluzioni. BACIO DI SANGUE racconta la storia di  nuovi personaggi, in situazioni slacciate rispetto alle precedenti, pur essendo ambientato nello stesso universo della serie madre, e può essere letto anche singolarmente. Abbiamo qui la contrapposizione tra vampiri “cattivi”, che vogliono conquistare il mondo, ostacolati da altri vampiri che evidentemente non sono tanto d’accordo a lasciarglielo prendere. Uno dei nuovi personaggi che ha riscosso più successo è  quello di Reaper, un vampiro solitario, pieno di contraddizioni, al quale si affianca Seth, un umano destinato a diventare vampiro e a lui legato in linea di sangue. Pur essendo Seth il protagonista principale, si tratta di un romanzo che introduce molti altri protagonisti, e quindi è abbastanza corale, e vi si introducono le basi per le storie a venire. Reaper, infatti, suo malgrado, è a capo di un gruppo di vampiri, una sorta di task force, che ritroveremo anche nel libro successivo.

Livello di sensualità: warm

 

 

n.108 UN MOSTRO NELL’ARMADIO (Monster in my Closet) di R.L. NAQUIN

Zoey, wedding planner, è una ragazza con i piedi per terra, che non ha mai creduto a sciocchezze come i superpoteri o la magia. Fino al giorno in cui, svegliandosi, scopre una terrificante creatura in cucina e si ritrova costretta a rivedere le proprie convinzioni. Primo, i mostri esistono, anche se non sono tutti cattivi come si potrebbe pensare. Secondo, la sua straordinaria capacità di capire le persone è in realtà un superpotere mentale che si chiama empatia (ed è un'inesauribile fonte di guai). Terzo, il demone che la perseguita è un Incubo che si nutre dell'energia sessuale delle vittime, e visto che non riesce ad avere lei uccide le sue clienti. L'unica nota positiva in quel caos è Riley, un paramedico simpatico e molto sexy che le fa la corte. Per giunta sembra un tipo normale, cosa che data la situazione ha un discreto fascino di per sé. A volte, però, le apparenze ingannano...

Nota. Primo volume della nuova serie paranormal “Monster Paradise” (Monster Haven), a cui fanno seguito:
1.5 Ill-Conceived Magic 
2.Pooka in my Pantry 
2.5 Hidden Holidays
3.Fairies in My Fireplace
3.5 What Zoey Doesn’t Know
4.Golem in My Glovebox
5.Demons in My Driveway
6.Phoenix in My Fortune

Probabilmente vi hanno sempre detto che i mostri non esistono, e che quello che, quando eravate piccole, vedevate uscire dal vostro armadio per terrorizzarvi era solo il frutto della vostra fantasia. Be’, vi hanno mentito: i mostri esistono e Zoey, una giovane donna che di lavoro fa la wedding planner, lo scopre una sera, con suo immenso stupore, quando si ritrova davanti al mostro che la terrorizzava quando aveva cinque anni, e comprende che il mondo è molto più vasto, e magico, di quanto pensasse. E anche più pericoloso... 
Il romanzo è stato ben accolto dalle lettrici: mostri, streghe, e altre figure fantastiche popolano il mondo urbano creato dall’autrice, ma il romanzo è leggero e divertente, con personaggi ben sviluppati e una parte romance delicata e per niente spinta. Si tratta di una serie con la stessa protagonista in tutti i libri, e una trama che si approfondisce pian piano, quindi è consigliabile cominciare dal primo volume.

Livello di sensualità: kisses

 

Buon 2015

Care lettrici,

il 2014 si è appena concluso e un nuovo anno è da poco iniziato. Per alcune sarà stato un bel periodo, per altre un anno duro e difficile. L'augurio per noi tutte e per voi che ci seguite con tanto affetto, è che il 2015 porti tanta prosperità, salute, felicità e finalmente piacevoli novità. O almeno tante interessanti letture che ci riempiano di emozioni positive e intense.

                                   AUGURI!  AUGURI!   AUGURI!   AUGURI!

                            

Calendario

Amazon

 

 

Giveaway

Partecipate al giveaway di Mariangela Camocardi, avete tempo per lasciare un commento fino al 9 novembre, quindi registratevi al sito se ancora non lo avete fatto e buona fortuna!

 

Eventi

        

Un'iniziativa di Kijiji

Commenti recenti

Fanfiction

Dream heroes

Alcuni eroi da sogno...